X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Intervista all'attrice Natalie Sharp: da 'Hit the Road' a 'Live Like Line'

06/11/2017 12:00
Intervista all'attrice Natalie Sharp da 'Hit the Road' 'Live Like Line'

Mauxa ha intervistato in esclusiva l'attrice canadese Natalie Sharp.

Abbiamo intervistato in esclusiva l’attrice canadese Natalie Sharp, tra i protagonisti della serie televisiva “Hit the Road

D. La musical comedy “Hit the Road” racconta le vicende di una famiglia disfunzionale, come ti sei rapportata alle tematiche affrontate dalla serie?

R: L’adoro, mi piace la confusione, specialmente tra persone che si conoscono l’un l’altro fin troppo bene. Troviamo situazioni divertenti in quanto sono spontanee (e di certo gli autori non vogliono mai concederci una pausa). 

D: Il tuo ruolo, Ria Swallow, è quello della figlia maggiore che sogna la celebrità ed ha un rapporto conflittuale con la sua famiglia. Quanto c’è di tuo in questo personaggio?

R: C’è molto di me in Ria. Mi sono calata esattamente nei suoi panni, lei sta crescendo (come facciamo tutti), sta tentando di capire chi è e chi vuole essere. Entrambe abbiamo fratelli, entrambe amiamo recitare, di sicuro io ho un lato brioso (mia madre potrebbe confermarlo) e certamente so cosa vuol dire sognare in grande. Ho compreso Ria, ho capito dove sta andando e quali sono le sue insicurezze, dubbi, tattiche, difese, sogni e paure. Per me la popolarità non è mai stata un grande desiderio, è bello essere riconosciuta per quello che faccio tuttavia la celebrità non è la ragione per la quale recito e questo è ciò che differenzia me e Ria. Lei si preoccupa di essere notata, ha bisogno di attenzione. Fino a quando faccio ciò che mi piace, circondata da persone che amo e verso le quali nutro fiducia, allora posso dire che sto vincendo. 

D: In tv hai partecipato a serie di grande successo internazionale tra cui “Supernatural”, dove hai avuto un ruolo di guest star nell’episodio numero 200. Cosa ricordi di quell’esperienza?

R: Girare “Supernatural” è stato pazzesco in quanto era il mio primo grande lavoro, ed è stato in un episodio musicale. Mi sono sentita come a casa. 

D: “Supernatural” è giunta alla dodicesima stagione, secondo te quali sono le cause della longevità e del successo di questa serie?

R: Ciò che rende “Supernatural” così valida è il legame tra i fratelli. Ogni episodio ha una storia diversa con un mostro diverso e ciò è pura action, non ti annoi mai. 

D: Tuo fratello Alexander è un regista e avete già collaborato in alcuni suoi film dove hai interpretato ruoli da protagonista, com’è il vostro rapporto sul set?

R: Adoro lavorare insieme a mio fratello perché lui è il tipo di regista che spende molto tempo a scavare in fondo alla storia e perfezionare la rappresentazione. Lui sa di cosa ho bisogno e cosa sono in grado di fare, sono fortunata ad aver avuto un vero sostenitore all’interno di questa industria. Ci divertiamo molto. 

D: Sei anche una cantautrice, che ruolo ha la musica nella tua vita?

R: La musica mi ispira, amo il modo con cui può toccare e connettere le persone, tuttavia preferisco essere chiamata attrice. Considero lo scrivere canzoni più un hobby. 

D: Prossimamente ti vedremo in “Live Like Line”, film di Sean McNamara dove interpreti Mack, una giocatrice di pallavolo. Tu hai realmente praticato questo sport, questo ti ha aiutata ad avere il ruolo e nelle riprese?

R: Assolutamente sì. la pallavolo è stata una parte importante della mia vita e il mio personaggio, Mack, è la più forte schiacciatrice della squadra. Penso che sarebbe stato molto difficile scegliere una ragazza che non aveva mai praticato pallavolo, specialmente per il mio ruolo. Se fossi entrata nel cast e non avessi mai giocato, non mi sarei sentita così sicura e non sarei stata neanche a mio agio nel raccontare la storia in quanto ci sarebbe stata una mancanza di conoscenza, esperienza e autenticità. La pallavolo è stata una parte importante in questo film e ciò mi ha veramente legato al racconto, mi ha connesso con il team ed ha acuito la mia passione per questo sport. 

D: Oltre allo sport, tra le tue passioni ci sono anche il teatro e la danza. Cosa consiglieresti a chi volesse intraprendere la carriera recitativa, di studiare o cercare visibilità attraverso programmi televisivi o talent show?

R: Penso che il miglior consiglio per qualsiasi giovane in questa industria sia non avere fretta. Non mettere troppa pressione su voi stessi e godetevi il percorso, fate tutto quello che volete fare. Ho sempre desiderato di lavorare quando non lo facevo ma sono grata per non aver inizato prima della tarda adolescienza. Questo mi ha dato l'opportunità di praticare sport, musica, l'esperienza al liceo, il college, insomma di vivere una vita normale. L'ultima cosa che volevo era perdermi le esperienze di vita importanti, sono davvero grate per essere stata in grado di fare tutto questo. 

D: Quali sono i tuoi prossimi progetti?

R: Al momento mi sto concentrando sulla scuola, la laurea è un progetto davvero importante. Sono molto emozionata di vedere cosa ci sarà dopo. 

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Luigi Spezzi
Home
 
 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Vida, novità nel cast della serie tv

Starz ha annunciato l’ingresso di Mishel Prada (“Fear the Walking Dead: Passage”), Karen Ser Anzoategui (“East Los Hig”, ), Chelsea Rendon ("The Fosters ”), Carlos Miranda (“Chicago PD”) e Maria Elena Laas ("Vital Signs") nel cast di “Vida”. Lo showrunner della serie televisiva è T...

 

La strada di casa, anticipazioni prima puntata

La serie televisiva "La strada di casa" debutta domani sera su Rai 1. La prima puntata delinea le circostanze su cui si basa il racconto, il personaggio principale è Fausto Morra (Alessio Boni), un imprenditore agricolo di successo che custodisce un segreto. Paolo Ghilardi (Nicola Adobati), un ispettore del distretto veterinari, è in...

 

The Little Drummer Girl: dopo 'The Night Manager' una nuova miniserie basata su un romanzo di John le Carré

Dopo il grande successo riscosso da “The Night Manager”, The Ink Factory, BBC ONE e AMC hanno annunciato il loro nuovo progetto, si tratta della miniserie televisiva “The Little Drummer Girl”, basata sull’omonimo romanzo dello scrittore britannico John le Carré.  Articolata in sei parti, "The Little Drumme...

 

"Shameless 8" rinnovato per la nona stagione, ma Ethan Cutkosky è un bad boy non solo sul set

"Shameless 8", la serie tv su una famiglia disfunzionale che cerca di arrangiarsi nei quartieri popolari di Chicago, è ormai un grande classico del piccolo schermo: Showtime ha deciso di rinnovarla per una nona stagione, confermando l'intero cast tra cui le star William H. Macy ed Emmy Rossum. Difficile biasimarli dal momento che la premi&eg...

 

Dietland, la serie tv: nel cast anche Julianna Margulies

AMC ha annunciato nei giorni scorsi che Julianna Margulies interpreterà il ruolo di Kitty Montgomery nella nuova serie televisiva "Dietland" basata sull'omonimo romanzo del 2015 di Sarai Walker.  L'attrice e produttrice statunitense è nota al pubblico televisivo per la sua partecipazione al celebre medical drama "E.R. - Med...

 

"Mr. Robot", Rami Malek stupisce nei panni del mito Freddie Mercury e in "Papillon"

"Mr. Robot", la serie tv sulla vita del giovane dissociato sociopatico Elliot, è giunta alla terza stagione e le vicende degli stralunati personaggi impegnati a rovesciare l'ordine finanziario mondiale continuano a sorprendere. In questa stagione lo show ha mantenuto lo stile delle precedenti, con una trama estremamente avvincente e un punto...

 

Lady Dynamite, la seconda stagione della serie tv basata sulla vita di Maria Bamford

La serie televisiva intitolata “Lady Dynamite” è stata creata da Pam Brady e Mitch Hurwitz, la seconda stagione debutterà domani sulla piattaforma streaming Netflix.  Connotata da un'impostazione comedy, la serie è basata sulla vita dell’attrice e comica statunitense Maria Bamford, la quale int...

 

La strada di casa, noir e melò nella nuova serie tv con Alessio Boni

La serie televisiva “La strada di casa” debutterà su Rai 1 il 14 novembre. La trama si svolge attorno al personaggio di Fausto, un imprenditore agricolo che entra in coma a seguito di un grave incidente stradale e si risveglia dopo cinque anni. Il protagonista deve confrontarsi con una situazione radicalmente cambiata rispetto a...

 

The Crown, verso la seconda stagione: il nuovo trailer

È stato pubblicato un nuovo trailer della seconda stagione di "The Crown", serie televisiva che ha dimostrato di essere in grado di generare un coinvolgimento dello spettatore ed ha ricevuto una lunga serie di giudizi positivi da parte della critica.  La seconda stagione si compone di dieci nuovi episodi e debutterà l'8 dicembre...

 

The Sinner, la serie tv con Jessica Biel debutta su Netflix

La serie televisiva intitolata “The Sinner” è stata trasmessa negli Stati Uniti dal 2 agosto al 20 settembre su USA Network, da oggi è disponibile sulla piattaforma streaming Netflix. Articolata in otto episodi, “The Sinner” è basata sull’omonimo romanzo della scrittrice tedesca Petra Hammesfahr. ...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni
http://bs.serving-sys.com/serving/adServer.bs?cn=display&c=19&mc=imp&pli=23215079&PluID=0&ord=[timestamp]&rtu=-1