X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Jake Gyllenhaal, è un padre in difficoltà nel nuovo film 'Wildlife'

10/10/2017 08:00
Jake Gyllenhaal un padre in difficoltà nuovo film 'Wildlife'

"Wildlife" è il romanzo da cui è tratto l'omonimo film con Jake Gyllenhaal

Jake Gyllenhal, l’attore che sta attendo critiche entusiaste per il ruolo da protagonista nel film “Stronger”, interpreterà un padre in difficoltà nel nuovo film “Wildlife”.

La pellicola è tratta dall’omonimo romanzo di Richard Ford, pubblicato nel 1990 e ristampato nel 2010 dalla Grove Press.

La vicenda richiama il tema della riscoperta della natura, tanto cara ad un certo cinema di Hollywood recente. Il protagonista è Joe Brinson (Ed Oxenbould) che a sedici anni dall’Idaho si trasferisce con la famiglia a Great Falls, nel Montana. Il luogo idilliaco, tra le Rocky Mountain Front e le cinque cascate in prossimità del bacino superiore del Missouri.

Con lui ci sono il padre Jerry Brinson (Jake Gyllenhaal), sua madre Jeanette Brinson (Carey Mulligan). Brinson parla poco, è obbediente, rispetta i genitori. Le condizioni economiche non sono rosee, la piccola famiglia americana è impotente di fronte alle difficoltà ma non è disperata. I due genitori sono entrambi laureati, con il timore costante di non realizzare le scelte giuste.

La stesse difficoltà lavorative avevano spinto i due genitori a trasferirsi, in prospettiva delle migliori condizioni create dal boom di petrolio. Il padre Jerry trova lavoro come istruttore di golf e sua madre come contabile: quando alcuni incendi imperversano nelle montagne circostanti, la comunità avverte una minaccia. Jerry si unisce al gruppo di volontari per sedarli, ma Joe sente che il cambiamento dovuto alla nuova residenza non è solo geografico. Infatti comprende che sua madre si sta innamorando di un uomo che gioca al campo di golf dove il padre insegna. Joe si sente così quasi obbligato a difendere il padre, dovendo crescere in fretta per affrontare un dilemma che è sia personale che legato al luogo in cui vive, in mezzo ad una natura aspra e sorda.

Il film continua l’esperienza di Jake Gyllenhaal nella scelta di sceneggiature traveda romanzi: il film “Stronger” è tratto dal libro autobiografico di Jeff Bauman, che perse l’uso della gambe durante l’attentato alla maratona di Boston del 2013. “Animali notturni” (2016) era tratto dal romanzo di Austin Wright, “Enemy” (2013) da José Saramago, “Amore & altri rimedi” (2010) da Jamie Reidy. Fino a “I segreti di Brokeback Mountain” (2005) di Ang Lee dal romanzo breve di Annie Proulx.

La stessa ambientazione in luoghi montani sera aver creato un genere a sé stante, come il citato film di Lee; oppure il recente “Wild” (2016) di Jean-Marc Vallée con Reese Witherspoon; “Walking Out” (2017) di Alex Smith e Andrew J. Smith con Matt Bomer e Bill Pullman.

È insolito che Jake Gyllenhaal scelga con cura gli autori dei testi letterari da cui trarre film: la scrittrice Annie Proulx ha vinto il Premio Pulitzer per il romanzo “The Shipping News” (1993); Richard Ford, autore di “Wildlife” - che per tenore descrittivo è paragonato ad Ernest Hemingway - lo ha ottenuto per “Il giorno dell’Indipendenza” (1995).

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Personaggi correlati
Jake Gyllenhaal

 
Galleria fotografica
Articoli correlati

Festival di Venezia 2016, terzo giorno: l'impatto emotivo di 'Nocturnal Animals', il nuovo film diretto da Tom Ford

Mauxa è presente alla 73. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica, in programma al Lido di Venezia dal 31 agosto al 10 settembre 2016. Il terzo giorno del Festival vede protagonista il film in concorso "Nocturnal Animals", interpretato dagli attori Amy Adams, Jake Gyllenhaal e Aaron Taylor-Johnson, presenti sul red carpet che li ha vis...

 

Venezia 73: incontro con Tom Ford, Jake Gyllenhaal e Amy Adams per il film 'Nocturnal Animals'

Abbiamo partecipato alla conferenza con il regista Tom Ford, al Festival di Venezia per la presentazione del nuovo film "Nocturnal AnimalS". Con lui hanno preso parte all'incontro Aaron Taylor-Johnson, Jake Gyllenhaal e Amy Adams. Il film - tratto dal romanzo "Tony and Susan" di Austin Wright - racconta di una giovane gallerista d'arte disillusa ch...

 

Life, vita su Marte nel nuovo film di fantascienza con Ryan Reynolds e Rebecca Ferguson

Il prossimo anno sugli schermi arriverà “Life”, uno sci-fi prodotto da David Ellison e Dana Goldberg insieme a Bonnie Curtis e Julie Lynn per Skydance, diretto da Daniel Espinosa (Child 44 - Il bambino numero 44). La trama del film, basata su una sceneggiatura di Paul Wernick e Rhett Reese (già autori d...

 

The Current War: il nuovo film con Benedict Cumberbatch e Jake Gyllenhaal

The Current War è un film storico-drammatico statunitense diretto da Alfonso Gomez-Rejon (regista del film vincitore dell’ultimo Sundance Film Festival “Quel fantastico peggior anno della mia vita”, che sbarcherà in Italia il 3 dicembre) e interpretato da Benedict Cumberbatch e Jake Gyllenhaal. L’opera dovrebbe...

 

Box office Italia, le emozioni di Inside Out e i Minions: un testa a testa da record

Box office Italia, Inside Out verso l'incasso record dei Minions. La pellicola di animazione targata Disney Pixar rimane saldamente in vetta alla classifica dei film più visti del weekend, per la seconda settimana consecutiva, incassando complessivamente oltre 13 milioni e mezzo di euro in Italia. E, con tutta probabilità, Inside Out ...

 

Box office Italia, i Minions saldi in testa non temono rivali

Box office Italia, imbattibili Minions. Dopo l'esordio record, i Minions restano in cima al box office totalizzando quasi 15 milioni e mezzo di euro in appena 2 settimane di programmazione. Una corsa inarrestabile anche in Italia: il prequel/spin off di Cattivissimo me, infatti, ha superato l'incasso di Jurassic World e Cenerentola e si appresta al...

 

Venezia 72: Everest, le immagini dell'eroico film con Jake Gyllenhaal e Keira Knightley tratto da una vera storia

Everest è il film di cui mostriamo le immagini, presentato fuori concorso al Festival del Cinema di Venezia. La pellicola distribuita dalla Universal Pictures sarà nelle sale il 24 ottobre 2015. Nelle immagini si scorgono i protagonisti Jake Gyllenhaal, Jason Clarke, Josh Brolin, John Hawkes, Robin Wright. Il cast del film è c...

 

Southpaw - L'ultima sfida, un irriconoscibile Jake Gyllenhaal campione di boxe in cerca di riscatto

Southpaw - L’ultima sfida film diretto e prodotto da Antoine Fuqua (Attacco al potere - Olympus Has Fallen) e sceneggiato da Kurt Sutter. Originariamente la pellicola doveva essere l’ideale sequel di “8 mile”, con protagonista il cantante rap Marshall Mathers, meglio conosciuto come Eminem. In seguito però il musicist...

 

Jake Gyllenhaal da Demolition a Southpaw, prossimamente al cinema

Jake Gyllenhaal in Demolition al Festival di Toronto. Demolition è stato annunciato come il film di apertura della 40esima edizione del Toronto International Film Festival, in scena dal 10 al 20 settembre. Demolition trama. Protagonista della pellicola, diretta dal canadese Jean-Marc Vallée (Dallas Buyers Club 2013, Wild 2014), &egra...

 

Demolition, il nuovo film con Jake Gyllenhaal e Naomi Watts di Jean-Marc Vallée

Demolition. E’ un film Usa di genere commedia/drammatico del 2015, diretto da Jean-Marc Vallée (Dallas Buyers Club, 2014) su sceneggiatura di Bryan Sipe. La pellicola è prodotta da Mudd Russell Smith insieme a Lianne Halfon e John Malkovich. Jason Reitman, Helen Estabrook e Nathan Ross saranno invece i produttori esecutivi. Demo...

 


Da non perdere
Ultime news
Recensioni
pixel sony skin pixel sony skin