X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 
http://bs.serving-sys.com/serving/adServer.bs?cn=display&c=19&mc=imp&pli=22587639&PluID=0&ord=[timestamp]&rtu=-1

Yakuza Kiwami, recensione videogame per PS4

12/09/2017 14:00
Yakuza Kiwami recensione videogame per PS4

Yakuza Kiwami è il remake del primo capitolo della serie SEGA, nata più di dieci anni fa su PlayStation 2

Yakuza Kiwami è il remake di un videogioco uscito nel 2005 per PlayStation 2, l’esordio di una serie free roaming che è stata, per anni, l’erede spirituale dello storico Shenmue, capace di far rivivere l’atmosfera e l’essenza del gaming giapponese. Il rinnovato successo del brand, forte anche del prequel da poco arrivato in territorio europeo, Yakuza 0, ha convinto SEGA a riproporre e far conoscere al grande pubblico l’incarnazione da cui tutto è partito. Kiwami è infatti una riedizione in alta definizione, con nuovi contenuti e meccaniche migliorate, del capitolo originale della saga.

La trama di Yakuza Kiwami racconta le origini della serie, il primo capitolo che vede il protagonista Kazuma Kiryu, soprannominato il drago di Dojima, assumersi la responsabilità di un assassinio, di cui non ha colpa, per salvare il suo migliore amico. L’omicidio del boss del suo clan comporta la conseguente espulsione dalla Yakuza e una pena di dieci anni da trascorrere in prigione. Quando Kiryu ha finalmente terminato di scontare la sua condanna, la città che si trova di fronte è ben diversa dalla decade passata. Il suo amico Akira si è trasformato in un uomo violento e bramoso di potere, mentre il clan Tojo è stato derubato di dieci miliardi di yen insieme alla morte del presidente dell’organizzazione. Kiryu si trova così coinvolto nel nuovo scandalo, insieme ad una bambina di nome Haruka, con cui cercare il motivo che si cela dietro agli eventi che hanno sconvolto l’equilibrio della città.

Il gameplay di Yakuza Kiwami ricalca la struttura free roaming tipica della serie, l’esponente nipponico più vicino alla filosofia di gioco di Grand Theft Auto, pur presentandone peculiarità e meccaniche differenti. Il sistema di combattimento corpo a corpo è infatti molto sviluppato e appagante, dotato del giusto senso di pesantezza e interazione ambientale: a seconda delle situazioni, infatti, potremmo colpire il nemico sbattendolo contro porte, finestre e sportelli delle automobili. La profondità è garantita da tre diversi stili di gioco, Beast, Rush e Brawler. Il primo permette al personaggio di sviluppare abilità e capacità da wrestler, potenti e aggressive, mentre il secondo stile riproduce attacchi rapidi e schivate. L’ultimo rappresenta invece il giusto compromesso tra le due tecniche, il bilanciamento ottimale per chi è indeciso, o per chi semplicemente vuole unire entrambe le caratteristiche. La crescita di Kiryu segue l’accumulo di esperienza come nei giochi di ruolo, con la possibilità di migliorare determinate statistiche, come potenza di attacco, salute e resistenza. La struttura open-world unisce una storia ottimamente raccontata, seppure abbastanza lineare nel suo sviluppo ludico, e attività collaterali, tra cui karaoke, bowling e biliardo, insieme a diversi minigiochi per le strade e nei locali della città.



La grafica di Yakuza Kiwami è un restyling totale del capitolo originale della serie, usufruendo dell’impianto tecnico da poco apprezzato in Yakuza 0. I modelli poligonali e gli scenari si avvicinano alla qualità visiva dell’ultimo arrivato, un importante salto in avanti generazionale per il titolo. La genesi PlayStation 2, infatti, è ottimamente mascherata e rinnovata dal lavoro di SEGA, che ha permesso in tal maniera di rendere quanto più moderno e apprezzabile possibile, ai nuovi utenti, un lavoro nato più di dieci anni fa.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Fabio Tosti
Home
 
 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

The Librarians, i bibliotecari a caccia di misteri: dal piccolo schermo al fumetto

Dynamite Entertainment trasforma la popolare serie tv “The Librarians” in una serie fumettistica, il cui primo numero ha debuttato la settimana scorsa. La trama ha inizio con l'omicidio di un produttore cinematografico, Sol Schick, molto noto negli Anni Settanta. I bibliotecari sono chiamati a risolvere l'arcano del caso quando si scop...

 

Dishonored: La Morte dell'Esterno, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Dishonored: La Morte dell’Esterno è lo spin-off della saga di Bethesda, sviluppato dagli Arkane Studios, un’opportunità a prezzo budget di far conoscere e apprezzare un universo tanto affascinante quanto oscuro. La serie ha avuto l’enorme merito di migliorare e far maturare il genere action-stealth, dove un’att...

 

Star Comics, il terzo numero di Dragon Ball Super in uscita

“Dragon Ball Super”, il terzo numero è in uscita per Star Comics, disponibile dal 25 ottobre. Il popolare manga è realizzato da Toyotarō, il quale aveva già curato la trasposizione fumettistica di “Dragon Ball Z: La resurrezione di 'F'” (2015), sotto la guida di Akira Toriyama. La trama riparte da ...

 

Chateau Bordeaux, l'ottavo volume della saga famigliare legata al celebre vino francese

Glénat Edizioni pubblica l'ottavo volume di “Châteaux Bordeaux”, il fumetto che coniuga la storia di una saga famigliare con quella del vino francese, tra i più apprezzati al mondo. La trama ha come protagonisti i tre fratelli Baudricourt. Alla scomparsa del padre, morto in circostanze mai, del tutto, chiarite, ered...

 

Pro Evolution Soccer 2018, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Pro Evolution Soccer 2018 è il videogioco calcistico sviluppato da Konami, l’appuntamento annuale con una delle serie storiche giapponesi, che ha affascinato e divertito milioni di utenti negli ultimi venti anni. Il calcio nato come ISS Pro sulla prima PlayStation ha da sempre dettato le regole per quanto riguarda l’aspetto simul...

 

Cinema Purgatorio, l'antologia di Alan Moore nel terzo volume di Panini Comics

Panini Comics pubblica il terzo volume di “Cinema Purgatorio”, in uscita per il 21 settembre. Il volume contiene i numeri #7-9. L'acclamata antologia, voluta da Alan Moore in bianco e nero, ha debuttato nel maggio 2016, grazie a una fortunata campagna di crowfunding su Kickstarter avviata da Avatar Press. La storia principale &egr...

 

Recensione Gasolina il nuovo fumetto pubblicato da Image Comics/Skybound

Gasolina è la nuova serie a fumetti pubblicata da Image Comics/Skybound, il primo numero arriverà nelle fumetterie americane il prossimo 20 settembre. il team creativo di questo nuovo lavoro è formato da Sean Mackiewicz ai testi mentre troviamo Niko Walter e Mat Lopes ai disegni e ai colori. Un nuovo fumetto dell’orrore s...

 

Archie il ragazzo più famoso di Riverdale torna in una nuova serie di fumetti pubblicata da Edizioni BD

Archie è uscito da poco grazie alla casa editrice Edizioni BD, questa famosissima serie americana è stata inedita in Italia fino a quest’anno. Il nuovo rilancio di tutta l’edizione è opera della casa editrice Archie Comics che ha deciso di portare i protagonisti nel XXI secolo. Il team creativo chiamato in questa fa...

 

Tecniche di assassinio attraverso i secoli, il manga di Shintaro Kago per Edizioni 001

001 Edizioni porta in Italia “Tecniche di assassinio attraverso i secoli”, il sorprendente manga del visionario fumettista giapponese Shintaro Kago. “Tecniche di assassinio attraverso i secoli” presenta undici racconti che fotografano la violenza della società odierna attraverso uno stile, tanto narrativo quanto illu...

 

Knack 2, recensione videogame per PS4

Knack 2 è il videogioco ideato da Mark Cerny, progettista di PlayStation 4, e sviluppato da Japan Studio, il seguito di uno dei giochi di lancio del 2013 per PS4. Il primo capitolo, presentato come un’importante esclusiva per la line-up della console Sony, si presentò con evidenti problemi tecnici e nelle meccaniche, risultando ...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni