X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Recensione della serie tv 'I'm Sorry'

10/08/2017 07:00
Recensione della serie tv 'I'm Sorry'

"I'm Sorry" è la nuova serie tv della comica Andrea Savage che racconta ansie e gioie della middle class americana. Dotata di una comicità rinfrescante, la protagonista è brava nel tenere la scena come del resto si era già visto in "The Hotwives" e "Dog Bites Man". Distribuita da Turner, Mauxa l'ha vista in anteprima.

"I'm Sorry" è una commedia frizzante e godibile che affronta le vicende di vita quotidiana di una comica quarantenne californiana, moglie e madre di una bimba. La storia ricalca molto la vita della protagonista Andrea Savage che nella serie tv ha inserito vari elementi autobiografici, comunque riconducibili a una vasta porzione della middle class statunitense. La Savage, artista quantomai eclettica e vivace, oltre a essere la protagonista ha anche scritto la sceneggiatura dei primi due episodi ed è fra i produttori insieme a Jessica Elbaum, Jason Zaro, Billy Rosenberg e Will Ferrell.

Nell'episodio pilota il personaggio di Andrea si caratterizza chiaramente fin dalle prime battute: sarcastica, un po'e strosa, piuttosto ansiosa e legata da un'intesa ferrea al marito Mike, con il quale ama scambiarsi battute a ripetizione. La coppia divide il proprio tempo fra la ricerca di opportunità lavorative e l'attenzione per la piccola Amelia, bimba intelligente e curiosa che spesso mette i genitori in imbarazzo. Nei venticinque minuti della puntata osserviamo Andrea spiegare ad Olivia come nascono i bambini, tenere a bada l'ansia per i risultati delle analisi mediche e cercare di dominare la propria curiosità verso Melissa, la madre di una compagna di Olivia ed ex pornostar.

Andrea Savage è dotata di una comicità rinfrescante ed efficace nel tenere la scena dal primo all'ultimo minuto; la costruzione della trama è accattivante e le relazioni fra i protagonisti realistiche, ben lontane da quelle di plastica di alcune sit-comedy patinate. Se le gag sono piuttosto datate, è anche vero che affezionarsi alla protagonista è facilissimo e che, se "I'm Sorry" saprà rinnovarsi senza scadere nel banale, ha ancora molto da dire.

Andrea Kristen Savage, californiana di Santa Monica, ha iniziato a scrivere fin da giovanissima e fra i suoi lavori troviamo "Fratellastri a 40 anni", il mockumentary "Dog Bites Man", la commedia HBO "Veep - presidente incompetente". È apparsa come attrice nella commedia "The Hotwives", parodia di "Desperate Housewives", nel ruolo di Veronica Von Vandervon, facendosi notare. Laureata alla Cornell University in scienze politiche e in spagnolo, è un alunna del prestigioso Groundlings Theatre e ha vissuto per un anno a Siviglia, in Spagna.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Vida, novità nel cast della serie tv

Starz ha annunciato l’ingresso di Mishel Prada (“Fear the Walking Dead: Passage”), Karen Ser Anzoategui (“East Los Hig”, ), Chelsea Rendon ("The Fosters ”), Carlos Miranda (“Chicago PD”) e Maria Elena Laas ("Vital Signs") nel cast di “Vida”. Lo showrunner della serie televisiva è T...

 

La strada di casa, anticipazioni prima puntata

La serie televisiva "La strada di casa" debutta domani sera su Rai 1. La prima puntata delinea le circostanze su cui si basa il racconto, il personaggio principale è Fausto Morra (Alessio Boni), un imprenditore agricolo di successo che custodisce un segreto. Paolo Ghilardi (Nicola Adobati), un ispettore del distretto veterinari, è in...

 

The Little Drummer Girl: dopo 'The Night Manager' una nuova miniserie basata su un romanzo di John le Carré

Dopo il grande successo riscosso da “The Night Manager”, The Ink Factory, BBC ONE e AMC hanno annunciato il loro nuovo progetto, si tratta della miniserie televisiva “The Little Drummer Girl”, basata sull’omonimo romanzo dello scrittore britannico John le Carré.  Articolata in sei parti, "The Little Drumme...

 

"Shameless 8" rinnovato per la nona stagione, ma Ethan Cutkosky è un bad boy non solo sul set

"Shameless 8", la serie tv su una famiglia disfunzionale che cerca di arrangiarsi nei quartieri popolari di Chicago, è ormai un grande classico del piccolo schermo: Showtime ha deciso di rinnovarla per una nona stagione, confermando l'intero cast tra cui le star William H. Macy ed Emmy Rossum. Difficile biasimarli dal momento che la premi&eg...

 

Dietland, la serie tv: nel cast anche Julianna Margulies

AMC ha annunciato nei giorni scorsi che Julianna Margulies interpreterà il ruolo di Kitty Montgomery nella nuova serie televisiva "Dietland" basata sull'omonimo romanzo del 2015 di Sarai Walker.  L'attrice e produttrice statunitense è nota al pubblico televisivo per la sua partecipazione al celebre medical drama "E.R. - Med...

 

"Mr. Robot", Rami Malek stupisce nei panni del mito Freddie Mercury e in "Papillon"

"Mr. Robot", la serie tv sulla vita del giovane dissociato sociopatico Elliot, è giunta alla terza stagione e le vicende degli stralunati personaggi impegnati a rovesciare l'ordine finanziario mondiale continuano a sorprendere. In questa stagione lo show ha mantenuto lo stile delle precedenti, con una trama estremamente avvincente e un punto...

 

Lady Dynamite, la seconda stagione della serie tv basata sulla vita di Maria Bamford

La serie televisiva intitolata “Lady Dynamite” è stata creata da Pam Brady e Mitch Hurwitz, la seconda stagione debutterà domani sulla piattaforma streaming Netflix.  Connotata da un'impostazione comedy, la serie è basata sulla vita dell’attrice e comica statunitense Maria Bamford, la quale int...

 

La strada di casa, noir e melò nella nuova serie tv con Alessio Boni

La serie televisiva “La strada di casa” debutterà su Rai 1 il 14 novembre. La trama si svolge attorno al personaggio di Fausto, un imprenditore agricolo che entra in coma a seguito di un grave incidente stradale e si risveglia dopo cinque anni. Il protagonista deve confrontarsi con una situazione radicalmente cambiata rispetto a...

 

The Crown, verso la seconda stagione: il nuovo trailer

È stato pubblicato un nuovo trailer della seconda stagione di "The Crown", serie televisiva che ha dimostrato di essere in grado di generare un coinvolgimento dello spettatore ed ha ricevuto una lunga serie di giudizi positivi da parte della critica.  La seconda stagione si compone di dieci nuovi episodi e debutterà l'8 dicembre...

 

The Sinner, la serie tv con Jessica Biel debutta su Netflix

La serie televisiva intitolata “The Sinner” è stata trasmessa negli Stati Uniti dal 2 agosto al 20 settembre su USA Network, da oggi è disponibile sulla piattaforma streaming Netflix. Articolata in otto episodi, “The Sinner” è basata sull’omonimo romanzo della scrittrice tedesca Petra Hammesfahr. ...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni
http://bs.serving-sys.com/serving/adServer.bs?cn=display&c=19&mc=imp&pli=23215079&PluID=0&ord=[timestamp]&rtu=-1