X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 
http://bs.serving-sys.com/serving/adServer.bs?cn=display&c=19&mc=imp&pli=22587639&PluID=0&ord=[timestamp]&rtu=-1

F1 2017, recensione videogame per PS4 e Xbox One

22/08/2017 14:00
F1 2017 recensione videogame per PS4 Xbox One

F1 2017 è la nuova incarnazione del Circus automobilistico della Formula 1, con vetture e piloti su licenza ufficiale

F1 2017 è il nuovo videogioco automobilistico di Codemasters, che riproduce circuiti e piloti ufficiali del campionato mondiale di Formula 1. Come ormai ogni anno, l’uscita estiva del titolo porta con sé novità e contenuti attuali e del passato, con il ritorno di vetture storiche e situazioni iconiche del Circus più famoso al mondo. L’unione di tradizione e presente rende vario ed interessante il titolo, con una progressione all’interno della Carriera ulteriormente sviluppata e profonda, tra momenti passati con il nostro agente e la preparazione su pista del week-end di gara. L’interesse attorno al titolo, soprattutto in territorio italiano, gode della spettacolarità del campionato di quest’anno, con il ritorno di una Ferrari competitiva per il Mondiale, grazie al momentaneo primato di Vettel per il titolo iridato.

Le modalità di F1 2017 rappresentano una corposa mole di contenuti, tra gare singole e prove a tempo, sino all’approfondita Carriera e alla rinnovata modalità Campionati. Andando per ordine, le prime due possibilità permettono di scegliere vetture, piloti e tracciati liberamente, andando a decidere condizioni climatiche, difficoltà degli avversari e aiuti alla guida. La storia permette invece di intraprendere un percorso da pilota, partendo dalle scuderie minori fino a salire ed arrivare nei tre top team, Ferrari, Mercedes o Red Bull. La carriera abbraccia e cerca di riprodurre la sensazione di essere all’interno di un vero e proprio mondo automobilistico, replicando i rapporti con agenti e contratti, il miglioramento della vettura attraverso test e potenziamenti alla macchina, insieme a poter vivere weekend completi, dalle prove libere sino al podio ed interviste post-gara. La novità introdotta con i Campionati è una delle più interessanti, permettendo di rivivere attraverso scenari e sfide anche i grandi momenti della Formula 1, con piloti, vetture e circuiti storici, un nostalgico ed originale tuffo nel passato.



Il gameplay di F1 2017 potenzia le solide basi degli automobilistici di Codemasters, bravissima nel rendere accessibile e scalabile l’intera esperienza di guida. Questo significa che se con gli aiuti attivati il titolo si presenta semplice nella gestione e indirizzato all’arcade, con tutto disattivato il gioco assume dei connotati realistici e simulativi, con la macchina nervosa e difficile da controllare, rendendo quasi necessario l’utilizzo di un volante nelle condizioni meteo più complicate. La diversa aderenza, con treni di gomme usurate o durante situazioni di pioggia intensa, sviscerano l’anima più hardcore e vera della Formula 1, dove dosare acceleratore e stare attenti all’uso sconsiderato dei cordoli è fondamentale per evitare il testacoda. La sensazione di trovarsi in bagarre è resa efficacemente dall’aggressiva intelligenza artificiale che, nelle gare contro il computer, tende a provare il sorpasso e a difendersi con tenacia, in special mondo ai livelli di difficoltà più elevati.



La grafica di F1 2017 è il miglior livello tecnologico raggiunto dai titoli Codemasters con l’EGO Engine, puntando forte su un livello di dettaglio alto e una fluidità a 60 frame al secondo, fondamentale in un gioco di guida per responsività dei comandi e sensazione di velocità. La licenza della Formula 1 è sfruttata a dovere grazie all’ottima resa delle vetture, con livree perfettamente replicate e riflessi convincenti, e un parco piloti riprodotto per fattezze e volti, apprezzabile durante le interviste e le fasi di premiazione. I circuiti sono fedeli all'originale, presenteando un discreto numero di elementi a bordo pista, con condizioni meteo variabili che influenzano la tenuta della macchina e la visibilità.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Fabio Tosti
Home
 
 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

The Librarians, i bibliotecari a caccia di misteri: dal piccolo schermo al fumetto

Dynamite Entertainment trasforma la popolare serie tv “The Librarians” in una serie fumettistica, il cui primo numero ha debuttato la settimana scorsa. La trama ha inizio con l'omicidio di un produttore cinematografico, Sol Schick, molto noto negli Anni Settanta. I bibliotecari sono chiamati a risolvere l'arcano del caso quando si scop...

 

Dishonored: La Morte dell'Esterno, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Dishonored: La Morte dell’Esterno è lo spin-off della saga di Bethesda, sviluppato dagli Arkane Studios, un’opportunità a prezzo budget di far conoscere e apprezzare un universo tanto affascinante quanto oscuro. La serie ha avuto l’enorme merito di migliorare e far maturare il genere action-stealth, dove un’att...

 

Star Comics, il terzo numero di Dragon Ball Super in uscita

“Dragon Ball Super”, il terzo numero è in uscita per Star Comics, disponibile dal 25 ottobre. Il popolare manga è realizzato da Toyotarō, il quale aveva già curato la trasposizione fumettistica di “Dragon Ball Z: La resurrezione di 'F'” (2015), sotto la guida di Akira Toriyama. La trama riparte da ...

 

Chateau Bordeaux, l'ottavo volume della saga famigliare legata al celebre vino francese

Glénat Edizioni pubblica l'ottavo volume di “Châteaux Bordeaux”, il fumetto che coniuga la storia di una saga famigliare con quella del vino francese, tra i più apprezzati al mondo. La trama ha come protagonisti i tre fratelli Baudricourt. Alla scomparsa del padre, morto in circostanze mai, del tutto, chiarite, ered...

 

Pro Evolution Soccer 2018, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Pro Evolution Soccer 2018 è il videogioco calcistico sviluppato da Konami, l’appuntamento annuale con una delle serie storiche giapponesi, che ha affascinato e divertito milioni di utenti negli ultimi venti anni. Il calcio nato come ISS Pro sulla prima PlayStation ha da sempre dettato le regole per quanto riguarda l’aspetto simul...

 

Cinema Purgatorio, l'antologia di Alan Moore nel terzo volume di Panini Comics

Panini Comics pubblica il terzo volume di “Cinema Purgatorio”, in uscita per il 21 settembre. Il volume contiene i numeri #7-9. L'acclamata antologia, voluta da Alan Moore in bianco e nero, ha debuttato nel maggio 2016, grazie a una fortunata campagna di crowfunding su Kickstarter avviata da Avatar Press. La storia principale &egr...

 

Recensione Gasolina il nuovo fumetto pubblicato da Image Comics/Skybound

Gasolina è la nuova serie a fumetti pubblicata da Image Comics/Skybound, il primo numero arriverà nelle fumetterie americane il prossimo 20 settembre. il team creativo di questo nuovo lavoro è formato da Sean Mackiewicz ai testi mentre troviamo Niko Walter e Mat Lopes ai disegni e ai colori. Un nuovo fumetto dell’orrore s...

 

Archie il ragazzo più famoso di Riverdale torna in una nuova serie di fumetti pubblicata da Edizioni BD

Archie è uscito da poco grazie alla casa editrice Edizioni BD, questa famosissima serie americana è stata inedita in Italia fino a quest’anno. Il nuovo rilancio di tutta l’edizione è opera della casa editrice Archie Comics che ha deciso di portare i protagonisti nel XXI secolo. Il team creativo chiamato in questa fa...

 

Tecniche di assassinio attraverso i secoli, il manga di Shintaro Kago per Edizioni 001

001 Edizioni porta in Italia “Tecniche di assassinio attraverso i secoli”, il sorprendente manga del visionario fumettista giapponese Shintaro Kago. “Tecniche di assassinio attraverso i secoli” presenta undici racconti che fotografano la violenza della società odierna attraverso uno stile, tanto narrativo quanto illu...

 

Knack 2, recensione videogame per PS4

Knack 2 è il videogioco ideato da Mark Cerny, progettista di PlayStation 4, e sviluppato da Japan Studio, il seguito di uno dei giochi di lancio del 2013 per PS4. Il primo capitolo, presentato come un’importante esclusiva per la line-up della console Sony, si presentò con evidenti problemi tecnici e nelle meccaniche, risultando ...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni