X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Destiny 2, recensione della Beta su PS4 e Xbox One

25/07/2017 14:00
Destiny 2 recensione della Beta su PS4 Xbox One

La Beta di Destiny 2 ci ha permesso di provare in anteprima il nuovo sparatutto online sviluppato da Bungie e pubblicato da Activision Blizzard

Destiny 2 è il seguito di un videogioco che, nel bene e nel male, ha rappresentato un punto importante di svolta in ambito console, uno sparatutto online che univa modalità cooperative e competitive, un interessante esperimento da parte di Bungie e Activision. Il team di sviluppo, famoso per la trilogia originale di Halo, punto di riferimento narrativo, tecnico e di gameplay, si è così gettata in un progetto a lungo termine, tra contenuti al lancio e un sostegno durato praticamente tre anni, con espansioni e DLC che hanno ampliato lo scheletro originale del gioco. Se è indubbia la qualità in termini di giocabilità, con un feeling delle armi perfetto, decine di ore di contenuti e un’ottima infrastruttura online, molte sono state le perplessità per la ripetitività delle attività in cooperativa, una storia praticamente assente e un PvP (giocatori contro giocatori) dalle meccaniche abusate, che rendevano sin troppo confusionari gli scontri online. La Beta di Destiny 2 rappresenta un ottimo modo di saggiarne le potenzialità, un’anteprima che promette, e già mostra, di migliorare alcune delle principali criticità del primo capitolo.

La Beta di Destiny 2 ha permesso di provare in anteprima il titolo Bungie, dal 19 (per chi ha prenotato il gioco) sino al 23 luglio. I contenuti riguardavano la prima missione della Storia, Ritorno a Casa, e l'Assalto La Spirale Invertita, da giocare in cooperativa online. Per quanto riguarda la parte competitiva, le modalità Detonazione e Controllo hanno rappresentato l’antipasto al multiplayer PvP. La Beta ha anche messo a disposizione dei giocatori la prova delle nuove sottoclassi per i tre personaggi: Sentinella per il Titano, Fulminatore per il Cacciatore e Lama dell'Alba per lo Stregone.



Il gameplay di Destiny 2 è il marchio distintivo della serie, con un feeling delle armi eccezionale, che restituisce un piacere, precisione e feedback che non ha praticamente uguali nel panorama degli sparatutto, eccellenza mutuata dalla trilogia originale di Halo. L’indole arcade è costruita attorno a salti potenziati, armature esotiche e mosse speciali, con personaggi rapidi e veloci negli spostamenti, un indirizzo che permette alla serie di rimanere fruibile alla gran parte dei videogiocatori. Se la missione in singolo e l’Assalto in cooperativa confermano la struttura e le meccaniche del primo, mostrando tuttavia una cura maggiore dal lato narrativo, discorso diverso dobbiamo fare per la parte multiplayer competitiva, dove vi sono le maggior novità. Le super vengono gestite in maniera più ponderata e lo stesso per la ricarica delle abilità speciali, come le bombe, che non possono più essere lanciate nel breve tempo, evitando così quelle situazioni eccessivamente caotiche delle battaglie online.



La grafica di Destiny 2 beneficia dello sviluppo esclusivo sulle console di attuale generazione, PS4 e Xbox One, dove il precedente capitolo doveva conservare una modellazione più semplice per essere gestita anche sulle vecchie console. Il passo in avanti è evidente nelle texture e negli effetti di superficie, con un’illuminazione più netta e convincente, particellari ed effetti meteo al passo con le ultime produzioni e un backgorund visivo ricco e in costante movimento. Nella beta, l’unica miglioria su PS4 Pro è rappresentata dalla maggiore risoluzione, upscalata sino al 4K, che garantisce solamente una maggiore definizione dell’immagine, ma senza la gestione dell'HDR.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Fabio Tosti
Home
 
 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Stifled, recensione videogame per PlayStation VR

Stifled è un videogioco che nasce da un progetto di alcuni studenti di Singapore, talmente interessante da attirare l’interesse di Sony, che ne ha promosso lo sviluppo e la successiva pubblicazione su PS4 e PS VR. Le idee del team Gattai Games si sono sposate con il visore di realtà virtuale, grazie all’originale utilizzo ...

 

Call of Duty WWII, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Call of Duty: WWII è il videogioco sviluppato da Sledgehammer Games e pubblicato da Activision Blizzard, uno sparatutto che ripercorre le tappe e gli eventi cruciali della Seconda Guerra Mondiale. La serie di Call of Duty ha rappresentato nell’era Xbox 360/PlayStation 3 la massima espressione degli FPS, con un’eccellenza raggiunt...

 

Recensione Lazaretto il nuovo fumetto horror della casa editrice BOOM! Studios

Lazaretto è la nuova serie di fumetti della BOOM! Studios, il primo numero è uscito lo scorso settembre e avrà una cadenza mensile. Lazaretto sarà composta da un totale di cinque numeri e in questo mese di novembre è arrivato nelle fumetterie americane il numero tre. La nuova serie è stata scritta da Clay M...

 

Empress il fumetto di Mark Miller e Stuart Immonen da cui è stato tratto il film

Empress è il fumetto scritto e disegnato da Mark Millar e Stuart Immonen. Questo albo in America è stato pubblicato dalla Icon, proprietà Marvel Comics, mentre in Italia è arrivato nel giugno scorso grazie alla Panini Comics. Dal fumetto di Millar e Immonen è stato tratto un film che presto sarà disponibile...

 

Horizon Zero Dawn: The Frozen Wilds, recensione videogame per PS4

Horizon Zero Dawn: The Frozen Wilds è l’espansione single-player del videogioco sviluppato da Guerrilla Games, uno dei migliori open-world della generazione e uscito in esclusiva solo su PS4. Il sorprendente prodotto della software house olandese ha creato un mondo meraviglioso e credibile, grazie a una storia raccontata in maniera int...

 

Justice League, nuove immagini del film DcComics

Sono state diffuse nuove immagini di “Justice League", il film diretto da Zack Snyder. Nelle immagini vediamo Bruce Wayne-Batman (Ben Affleck), Flash (Ezra Miller), Aquaman (Jason Momoa) e Cyborg (Ray Fisher). In altre immagini c’è Diana Prince-Wonder Woman (Gal Gadot). La trama s’incentra sulla scomparsa di Superman, con...

 

Image Comics, The Family Trade: il potere raccontato oggi

“The Family Trade” è la nuova miniserie fumettistica, cinque i numeri previsti, pubblicata da  Image Comics. Dopo il debutto lo scorso mese, il secondo numero uscirà il 15 novembre. Il fumetto gode di una location fittizia suggestiva. La trama è, infatti, ambientata in una città-isola, sita nel bel mezz...

 

Marvel Comics, la nuova serie di Falcon: esce l'atteso secondo numero

“Falcon 2”, il fumetto targato Marvel Comics, esce oggi 8 novembre. La nuova serie è stata accolta con successo, grazie alla rilettura del supereroe portato a confrontarsi con dinamiche di carattere sociale che riflettono l'attualità statunitense. La trama di “Falcon” è ambientata in una realistica Chic...

 

Just Dance 2018, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Just Dance 2018 è il videogioco sviluppato da Ubisoft, il punto di riferimento ormai da anni per il genere dei rythm game su console, come testimoniano i dati di vendita e il successo del brand. La stessa uscita annuale rafforza costantemente la presenza della serie sul mercato, per un titolo capace di ritagliarsi una grossa fetta di utenza ...

 

DC Comics, Liam Sharp disegna Batman/Wonder Woman in uscita a febbraio

Liam Sharp è un veterano delle storie di Batman. Inoltre, ha disegnato l'acclamata serie, in corso, con protagonista Wonder Woman, in epoca Rebirth. Al recente Stan Lee Comic Con, tenutosi a Los Angeles, il fumettista è nel team di una serie, targata DC Comics, incentrata sulla Principessa delle Amazzoni e l'Uomo Pipistrello. Il fum...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni
http://bs.serving-sys.com/serving/adServer.bs?cn=display&c=19&mc=imp&pli=23215079&PluID=0&ord=[timestamp]&rtu=-1