X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Maleficent 2, Angelina Jolie si dice interessata a riprendere il ruolo

12/07/2017 15:00
Maleficent 2 Angelina Jolie si dice interessata riprendere il ruolo

I quasi 800 milioni di incasso registrati dal primo film nel 2014 hanno subito spinto la Disney a confermare la produzione del sequel. La sceneggiatrice veterana Linda Woolverton si è subito messa al lavoro

Maleficent 2” è stato confermato dalla Disney tra i film live-action che la “Casa del Topo” ha intenzione di produrre nell’arco dei prossimi 3 anni. La protagonista del primo “Maleficent” (che nel 2014 era riuscito ad incassare ben 758 milioni di dollari), Angelina Jolie, a quanto pare ha dato la sua disponibilità per il progetto, nonostante il suo contratto originale non comprendesse la partecipazione ad un sequel, e nonostante nel 2014 avesse dichiarato che il primo film era stato “divertente da interpretare, ma difficile da eguagliare”.

Inizialmente sembrava che “Maleficent 2” dovesse uscire nel maggio del 2017, ma evidentemente la Disney ha preferito dare la priorità al remake de “La Bella e la Bestia", che infatti non ha deluso le aspettative, sbancando il botteghino con oltre 1 miliardo e 200 milioni di dollari in biglietti venduti.

Nell’attesa di informazioni ufficiali più dettagliate, resta una sola certezza: a scrivere la sceneggiatura di “Maleficent 2” sarà l’autrice del primo film, Linda Woolverton, la quale, tramite la testata We Got This Covered, ha anticipato che il sequel continuerà ad approfondire la relazione tra Malefica e Aurora (Elle Fanning); uno degli aspetti più interessanti di “Maleficent” era proprio il suo tentativo di reinterpretare la figura della strega malvagia, che nel film rivelava un’inaspettata capacità di provare amore materno nei confronti della futura Bella Addormentata.

Linda Woolverton è un nome che molto probabilmente ai più non dirà nulla, ma in realtà è una vera e propria veterana del mondo Disney, con alle spalle una carriera pluriventennale come sceneggiatrice. “La Bella e la Bestia”, “In fuga a quattro zampe”, “Il Re Leone” e “Mulan” sono solo alcuni dei film a cui Woolverton ha collaborato, ma la natura del suo lavoro, purtroppo, spesso la condanna a godersi il suo successo nell’ombra, ottenendo raramente i riconoscimenti che meriterebbe.

Quando, alla fine degli anni ‘80, ha ricevuto l’incarico di scrivere “La Bella e la Bestia”, Linda Woolverton è diventata la prima sceneggiatrice donna di un lungometraggio animato della Disney. Due team di professionisti del settore avevano già tentato invano di adattare la fiaba di Jeanne-Marie Le Prince de Beaumont, ma la Woolverton li ha battuti aggiornando la trama con alcune trovate di sua invenzione, come ad esempio trasformare Belle in una appassionatissima lettrice. Sin dall’inizio, quindi, Woolverton ha fatto dei personaggi femminili “forti” il suo marchio di fabbrica. Il suo intento era di rendere Belle una protagonista caparbia e intelligente, “un’eroina femminista” (secondo la definizione di “Empire”) con una psicologia più complessa rispetto alle principesse Disney che l’avevano preceduta. Per citare la stessa Woolverton: “Non si affidava alla sua bellezza per farsi strada nel mondo. Non era una vittima che aspettava l’arrivo del suo principe. Era un personaggio attivo”.

Il successo de “La Bella e la Bestia” (il quale, lo ricordiamo, è stato il primo film d’animazione in assoluto ad essere candidato all’Oscar per il miglior film) ha reso Linda Woolverton uno degli sceneggiatori di punta della Disney: dal 1991 in poi ha contribuito al successo di molti capolavori del cosiddetto “Rinascimento disneyano”, da “Il Re Leone” a “Mulan”, ed ha anche ricevuto una nomination ai Tony per l’adattamento a Broadway proprio de “La Bella e la Bestia”. Il suo talento non sembra essersi esaurito con gli anni: oltre a “Maleficent” ha firmato “Alice in Wonderland”, che nel 2010 ha incassato oltre 1 miliardo di dollari.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Personaggi correlati
Angelina Jolie, Linda Woolverton
Articoli correlati

Wanted 2, attesa per il sequel dell'action che mescola thriller e sci-fi

“Wanted 2”, annunciato nel 2008 sull’onda del successo del primo film, sembra essere finito in un limbo produttivo. Nel 2015, Timur Bekmambetov ha ribadito di aver già sviluppato il concept, e di aver coinvolto alcuni sceneggiatori e co-produttori. La palla è passata di nuovo alla Universal Pictures, l...

 

Salt, dal film thriller con Angelina Jolie verrà tratta una nuova serie televisiva

Una nuova serie televisiva. Qualche mese fa è stato annunciato che la Sony Pictures ha l’intenzione di produrre una serie tv ispirata a “Salt”, film thriller e di spionaggio con Angelina Jolie del 2010. Rispetto all’opera di 6 anni fa, la serie porterà probabilmente almeno due cambiamenti. Il primo riguarda il ...

 

Dicò e le icone de cinema: dieci ritratti per dieci fantastiche attrici

Evento. Ieri,13 Dicembre, presso Via Margutta, è stata inaugurata la mostra dell’artista Dicò, unica tappa Romana. La donna è stato il tema della mostra e le opere ritraevano dieci attrici, famose per la loro bellezza e bravura in tutto il mondo: Sofia Loren, Anna Magnani, Angelina Jolie, Penelope Cruz, Marilyn Monroe, Vi...

 

Captain Marvel: il film tratto dal fumetto della Marvel Comics

Captain Marvel il film. Sarà scritto da Gene Colan e Meg LeFauve l'adattamento cinematografico di Ms. Marvel, originario nome dell'eroina a fumetti apparsa nell'universo Marvel a partire dal 1977. Personaggio misterioso facente parte di numerose organizzazioni di supereroi appartenenti al mondo Marvel, inclusi gli Avengers, lo S.H.I.E.L.D. e...

 

World War Z 2, il nuovo horror zombie con Brad Pitt

Sequel. Chi l'ha detto che "squadra che vince non si cambia"? Di certo non Brad Pitt, che nel 2017 rivedremo combattere contro frotte di zombies in "World War Z 2": la lavorazione travagliatissima di "World War Z", i litigi sul set con il regista Marc Forster ("Quantum of Solace" e "Neverland- Un sogno per la vita") e i continui cambi alla sceneggi...

 

Angelina Jolie, dai film By The Sea e Africa alla cruda serie tv Father

Angelina Jolie. La super star di Hollywood Angelina Jolie ha deciso di darsi alla regia e raggiungere il consorte Brad Pitt su Netflix, la nuova e promettente piattaforma di tv streaming che si sta aggiudicando il primato di serie tv più seguite del momento (House of Cards, Orange Is The New Black, Bloodline). First They Killed My Father. L...

 

Maleficent 2, il sequel in cantiere e i prossimi film della Disney

Maleficent 2. Ormai la notizia è ufficiale, tra i progetti della Disney ci sarebbe anche il sequel di Maleficent. La sceneggiatura sarà a cura di Linda Woolverton, già ingaggiata per il primo film. Angelina Jolie. Prematuro parlare della presenza di Angelina Jolie. Certo è che l'attrice - ultimamente pare più int...

 

Angelina Jolie: un idrovolante d'epoca come regalo da Brad Pitt per i 40 anni dell'attrice

Angelina Jolie compie quaranta anni il 4 giugno 2015, e in queste ore i commenti della stampa estera sono sulla vita lussuosa che lei con il marito Brad Pitt seguirebbero. L'edizione di OK! Magazine dell’8 giugno 2015 rivela che Brad Pitt e Angelina Jolie nel 2014 avrebbero accumulato un debito di 35 milioni di dollari. Nel 2014 hanno anche ...

 

Angelina Jolie, con abito nero scollato vince ai Kids Choice Awards assieme ai due figli

Angelina Jolie si è mostrata ai Nickelodeon Kids Choice Awards, dopo l’operazione di cui ha dato notizie il 24 marzo. Foto. Con Angelina Jolie c’erano i figli Shiloh e Zahara: l’attrice ha posato con loro, indossando un abito nero scollato. Shiloh, di otto anni aveva un una felpa grigia, Zahara di dieci anni un maglione bi...

 

Kung Fu Panda 3 di Jennifer Yuh: al via i lavori per il secondo sequel con Jack Black, Angelina Jolie e Bryan Cranston

Kung Fu Panda 3. Squadra che vince non si cambia. E infatti, dopo il clamoroso successo di Kung Fu Panda nel 2008 e del suo sequel, Kung Fu Panda 2 nel 2011, la DreamWorks Animation è pronta a tornare sul grande schermo con un nuovo episodio delle avventure di Po, il goffo panda divenuto ormai un esperto di arti marziali.Il film sar&agr...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni
http://bs.serving-sys.com/serving/adServer.bs?cn=display&c=19&mc=imp&pli=22587639&PluID=0&ord=[timestamp]&rtu=-1