X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Final Fantasy XII: The Zodiac Age, recensione videogame per PS4 e Xbox One

13/07/2017 14:00
Final Fantasy XII The Zodiac Age recensione videogame per PS4 Xbox One

Final Fantasy XII: The Zodiac Age è uno dei capitoli più discussi e innovativi della storica saga di Square Enix, ora in alta definizione e con contenuti inediti

Final Fantasy XII: The Zodiac Age è la riedizione di un videogioco particolare, un capitolo fatto di ottime idee e importanti innovazioni all’interno di quello che era a suo tempo il brand di Final Fantasy. La saga si era sempre poggiata su un sistema di combattimento a turni ed incontri casuali, peculiare dei giochi di ruolo a stampo orientale, mentre il dodicesimo episodio significava un punto di svolta importante. Square Enix ha deciso di ripubblicare il titolo uscito originariamente su PS2, in alta definizione e con nuove caratteristiche, all’interno di un panorama più maturo e differente, come quello attuale di PS4.

La trama di Final Fantasy XII: The Zodiac Age è un’affascinante intrecciarsi di intrighi politici, guerra e conseguenze sulla popolazione, una storia di speranza e amicizia che porta il giovane Vaan, rimasto orfano, a solcare i cieli del mondo di Ivalice insieme all’amica di infanzia Penelo e ad altri due ladri professionisti, Balthier e Fran. Le vicende hanno luogo due anni dopo il rovesciamento della capitale multiculturale di Rabanastre, all’interno del regno di Dalmasca, invasa dall’esercito dell’impero di Archadia. La battaglia costa la vita al re e al principe Rasler, al momento delle sue nozze con la giovane principessa Ashe.



Il gameplay di Final Fantasy XII: The Zodiac Age ha rappresentato un deciso stacco con il passato, contraddistinto dai classici combattimenti a turni casuali e dalla telecamera fissa, che accompagnava l’esplorazione del giocatore. FF XII si suddivide in grandi aree di gioco, con zone visitabili a piacimento e nemici ben visibili sulla mappa, con la possibilità, quindi, di essere evitati. Lo scontro, altresì, attiva un sistema di combattimento denominato Active Dimension Battle, che abbandona il sistema a turni in favore di situazioni più dinamiche e gestite in tempo reale. Le tattiche vengono configurate attraverso i Gambit, parametri con cui assegnare determinate istruzioni comportamentali ai compagni del party, che quindi attaccheranno i nemici secondo le nostre direttive. Se il sistema Gambit è profondo e complesso, con varie linee di comando, discorso ancor più approfondito merita il sistema di crescita del personaggio, e del nostro gruppo. Accanto al canonico aumento di livello grazie ai punti esperienza ottenuti, fa il suo debutto lo Zodiac Job System, mai arrivato in territorio europeo e che da ora la nomenclatura alla riedizione del gioco. La progressione è divisa in scacchiere, dodici come i segni zodiacali, e permette un peculiare sviluppo dei diversi personaggi, grazie a caratteristiche esclusive e totalmente uniche rispetto alle altre, con classi che hanno abilità e poteri propri.
 Le novità di Final Fantasy XII: The Zodiac Age riguardano anche uno spostamento rapido all’interno degli scenari, tramite tasto dorsale sinistro, salvataggi automatici e una modalità Sfida.



La grafica di Final Fantasy XII: The Zodiac Age parte della basi dell’edizione originale uscita nel 2006, con un lavoro di pulitura e aumento della risoluzione, ora in Full HD. Il risultato restituisce scenari ancora affascinanti e di impatto, grazie ad una direzione artistica azzeccata, tra architetture esotiche e dai toni caldi. Se lo stile rimane piacevole, un po’ meno si può dire dal punto di vista della mole poligonale, rimasta sostanzialmente ancorata ad una generazione passata e che non regge il passo con le produzione più recenti. La colonna sonora, invece, è stata restaurata per l’occasione, con i brani originali eseguiti nuovamente e registrati dal vivo, mentre il doppiaggio mantiene la possibilità di scelta fra inglese e giapponese, con sottotitoli in italiano.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Fabio Tosti
Home
 
 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Stifled, recensione videogame per PlayStation VR

Stifled è un videogioco che nasce da un progetto di alcuni studenti di Singapore, talmente interessante da attirare l’interesse di Sony, che ne ha promosso lo sviluppo e la successiva pubblicazione su PS4 e PS VR. Le idee del team Gattai Games si sono sposate con il visore di realtà virtuale, grazie all’originale utilizzo ...

 

Call of Duty WWII, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Call of Duty: WWII è il videogioco sviluppato da Sledgehammer Games e pubblicato da Activision Blizzard, uno sparatutto che ripercorre le tappe e gli eventi cruciali della Seconda Guerra Mondiale. La serie di Call of Duty ha rappresentato nell’era Xbox 360/PlayStation 3 la massima espressione degli FPS, con un’eccellenza raggiunt...

 

Recensione Lazaretto il nuovo fumetto horror della casa editrice BOOM! Studios

Lazaretto è la nuova serie di fumetti della BOOM! Studios, il primo numero è uscito lo scorso settembre e avrà una cadenza mensile. Lazaretto sarà composta da un totale di cinque numeri e in questo mese di novembre è arrivato nelle fumetterie americane il numero tre. La nuova serie è stata scritta da Clay M...

 

Empress il fumetto di Mark Miller e Stuart Immonen da cui è stato tratto il film

Empress è il fumetto scritto e disegnato da Mark Millar e Stuart Immonen. Questo albo in America è stato pubblicato dalla Icon, proprietà Marvel Comics, mentre in Italia è arrivato nel giugno scorso grazie alla Panini Comics. Dal fumetto di Millar e Immonen è stato tratto un film che presto sarà disponibile...

 

Horizon Zero Dawn: The Frozen Wilds, recensione videogame per PS4

Horizon Zero Dawn: The Frozen Wilds è l’espansione single-player del videogioco sviluppato da Guerrilla Games, uno dei migliori open-world della generazione e uscito in esclusiva solo su PS4. Il sorprendente prodotto della software house olandese ha creato un mondo meraviglioso e credibile, grazie a una storia raccontata in maniera int...

 

Justice League, nuove immagini del film DcComics

Sono state diffuse nuove immagini di “Justice League", il film diretto da Zack Snyder. Nelle immagini vediamo Bruce Wayne-Batman (Ben Affleck), Flash (Ezra Miller), Aquaman (Jason Momoa) e Cyborg (Ray Fisher). In altre immagini c’è Diana Prince-Wonder Woman (Gal Gadot). La trama s’incentra sulla scomparsa di Superman, con...

 

Image Comics, The Family Trade: il potere raccontato oggi

“The Family Trade” è la nuova miniserie fumettistica, cinque i numeri previsti, pubblicata da  Image Comics. Dopo il debutto lo scorso mese, il secondo numero uscirà il 15 novembre. Il fumetto gode di una location fittizia suggestiva. La trama è, infatti, ambientata in una città-isola, sita nel bel mezz...

 

Marvel Comics, la nuova serie di Falcon: esce l'atteso secondo numero

“Falcon 2”, il fumetto targato Marvel Comics, esce oggi 8 novembre. La nuova serie è stata accolta con successo, grazie alla rilettura del supereroe portato a confrontarsi con dinamiche di carattere sociale che riflettono l'attualità statunitense. La trama di “Falcon” è ambientata in una realistica Chic...

 

Just Dance 2018, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Just Dance 2018 è il videogioco sviluppato da Ubisoft, il punto di riferimento ormai da anni per il genere dei rythm game su console, come testimoniano i dati di vendita e il successo del brand. La stessa uscita annuale rafforza costantemente la presenza della serie sul mercato, per un titolo capace di ritagliarsi una grossa fetta di utenza ...

 

DC Comics, Liam Sharp disegna Batman/Wonder Woman in uscita a febbraio

Liam Sharp è un veterano delle storie di Batman. Inoltre, ha disegnato l'acclamata serie, in corso, con protagonista Wonder Woman, in epoca Rebirth. Al recente Stan Lee Comic Con, tenutosi a Los Angeles, il fumettista è nel team di una serie, targata DC Comics, incentrata sulla Principessa delle Amazzoni e l'Uomo Pipistrello. Il fum...

 
Da non perdere
http://bs.serving-sys.com/serving/adServer.bs?cn=display&c=19&mc=imp&pli=23215079&PluID=0&ord=[timestamp]&rtu=-1 http://bs.serving-sys.com/serving/adServer.bs?cn=display&c=19&mc=imp&pli=23153235&PluID=0&ord=[timestamp]&rtu=-1
Ultime news
Recensioni