X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

I libri preferiti delle star: cosa tengono sul comodino le dive di oggi?

10/05/2017 14:59
I libri preferiti delle star cosa tengono sul comodino le dive di oggi?

Daisy Ridley, Zoe Saldana, Emma Watson, Alexandra Daddario, Scarlett Johansson, Jennifer Lawrence: ecco cosa consigliano alcune tra le attrici più lanciate del momento

Tutti amiamo leggere un buon libro, e ovviamente le star del cinema non fanno eccezione: vedere quali sono le opere che le grandi attrici del momento non possono fare a meno di tenere a portata di mano sui loro comodini è un modo eccellente per conoscere lati della loro personalità che magari faticano ad emergere nelle interviste e nelle dichiarazioni. E magari può aiutarci a scoprire autori che altrimenti avremmo trascurato, e a capire che abbiamo molte più cose in comune con le nostre celebrities di quanto pensassimo.

Daisy Ridley, attrice che ha debuttato al cinema con “Star Wars: Il Risveglio della Forza” e che rivedremo sul grande schermo a novembre con “Assassinio sull’Orient Express” , qualche tempo fa ha dichiarato di aver amato “Il gigante sepolto”, settimo romanzo dello scrittore giapponese naturalizzato britannico Kazuo Ishiguro.

Zoë Saldana invece, che in queste settimane possiamo ammirare nei panni di Gamora ne “I Guardiani della Galassia Vol. 2”, ha rivelato al sito “Oprah.com” di amare “Lucy”, di Jamaica Kincaid. “Le mie origini sono caraibiche, e non avevo mai letto niente che analizzasse la cultura dei Caraibi a livello politico, storico, sociale, e di genere”, ha spiegato l’attrice. “[…] Lucy mi ha parlato, parlava del tipo di vita che ho avuto e del tipo di persona che sono ora. Un aspetto che amo del libro è la dolorosa sincerità con cui Kincaid descrive i problemi di Lucy con la madre. […] Lucy capisce che deve fare pace con il fatto che, per quanto lontano si spinga nel mondo, non smetterà mai di essere la figlia di sua madre”.

Sempre su Oprah.com Jennifer Lawrence, star della saga di “The Hunger Games” nonché Mystica in quella degli X-Men, rivela di amare “Alzate l'architrave, carpentieri e Seymour” di J.D. Salinger. All’età di 14 anni, Lawrence si è trasferita a New York per intraprendere la carriera di attrice, quindi i racconti di Salinger dedicati alla famiglia newyorchese per eccellenza, inquadrata nella cornice della rinnovata società americana post-New Deal. “Mi attira la visione che Salinger aveva della società di allora”, dice Lawrence, “e il suo sarcasmo. Ho letto prima ‘Il giovane Holden’, e poi questo. Non credo che ci siano mai stati personaggi simili nella letteratura americana”.

Scarlett Johansson, vista di recente nell’adattamento hollywoodiano dell’anime di culto “Ghost in the Shell”, invece consiglia “Incontro d’estate”, romanzo che Truman Capote ha scritto giovanissimo negli anni Quaranta, e che è uscito postumo nel 2005, vent’anni dopo la morte dello scrittore. L’opera parla di una giovane donna che si innamora di un parcheggiatore, ma è chiaro da subito che la loro relazione burrascosa è destinata a finire male. Johansson ha dichiarato di amare il modo in cui Capote descrive “due persone innamorate con quella disperazione frenetica tipica del primo amore”.

Con i consigli che dispensa abitualmente su Twitter e nelle interviste, Emma Watson dimostra una grande passione per la lettura, caratteristica che la accomuna sia ad Hermione, il personaggio che l’ha lanciata, che a Belle, da lei recentemente interpretata nel remake de “La Bella e la Bestia”. Il sito “Hellogiggles.com” ricorda che, tra i 76 libri da lei consigliati negli anni, Watson ha amato particolarmente quelli scritti da Cheryl Strayed, autrice nota soprattutto per il libro di memorie “Wild”, da cui è stato tratto l’omonimo film con Reese Witherspoon.

Infine Alexandra Daddario, nota per aver interpretato Annabeth Chase nel franchise di Percy Jackson, consiglia “Un cuore timido”, romanzo di Steve Martin, il quale oltre ad essere uno dei più grandi comici americani, è da sempre uno stimato autore, sia di libri che di articoli che di opere teatrali.

 
© Riproduzione riservata
Home
 

Articoli correlati

L'amore ai tempi di Hollywood, tra gossip, scandali e divorzi

In termini di gossip hollywoodiano, il 2016 è stato segnato dal divorzio tra Johnny Depp e Amber Heard, una vicenda dai risvolti piuttosto spiacevoli visto che la Heard ha addotto, tra i motivi della separazione, il fatto che l’ex-marito fosse un tipo violento a causa soprattutto dei suoi problemi di alcolismo. Oggi la storia sembra es...

 

Alexandra Daddario, è l'imponente Costance nel nuovo film 'Abbiamo sempre vissuto nel castello'

Alexandra Daddario, una delle attrici più versatili nella recente cinematografia di Hollywood dopo l’obsoleto “Baywatch” sarà in un film completamento diverso. “We Have Always Lived in the Castle” è il titolo, diretto da Stacie Passon e interpretato anche da Sebastian Stan, Taissa Farmiga e Crispi...

 

Lo stile delle star: dalla collezione disegnata da Tom Hardy alle borse di Taylor Swift

In un profilo apparso su Vanity Fair qualche anno fa, Taylor Swift elencava in gran dettaglio gli articoli fondamentali del suo guardaroba. La pop star adora i jeans della J Brand e della Goldsign, e i pantaloni a sigaretta della H&M, così come le sue scarpe da ginnastica Keds rosse (anche se il modello di calzature che preferisce in ass...

 

The Circle, immagini della première di New York del film con Emma Watson e Tom Hanks

Nelle immagini che proponiamo ci sono gli interpreti del film “The Circle” alla première di New York, durante il Tribeca Film Festival (leggi l'intervista alla responsabile del Tribeca Film Festival) . Ci sono i protagonisti Emma Watson e Tom Hanks, gli attori Karen Gillan e Amir Talai. È presente anche l’attore del...

 

Rough Night, prima immagine del film commedia con Scarlett Johansson e Jillian Bell

E' stata diffusa la prima immagine del film "Rough Night', diretto da Lucia Aniello. Nella foto ci sono le protagonste Blair (Zo‘ Kravitz), Alice (Jillian Bell), Jess (Scarlett Johansson), Frankie (Illana Grazer) e Pippa (Kate McKinnon). La sstoria è quella di cinque amiche che affittano una casa al mare a Miami per un week-end ...

 

Cruella, Emma Stone protagonista del live action su Crudelia De Mon

È di gennaio 2016 la notizia che Emma Stone fosse interessata a interpretare Crudelia De Mon in nell’ennesima trasposizione live action che la Disney stava progettando per uno dei suoi personaggi animati più famosi e amati. Lo scorso dicembre, la testata “Deadline” ha rivelato che Alex Timbers, acclamato regista di B...

 

Kolma, il nuovo film con Daisy Ridley prodotto da J.J. Abrams

Dopo averne lanciato la carriera, J.J. Abrams si sta impegnando molto per ampliare la filmografia di Daisy Ridley. Le strade dei due si sono incrociate per la prima volta grazie al settimo capitolo della saga di Star Wars, “Il risveglio della forza”, e il destino li sta portando spesso a rincontrarsi. È di questi mesi, infatti, l...

 

Red Sparrow, nel suo nuovo film Jennifer Lawrence sarà una spia russa

“Red Sparrow” è un nuovo film spy-thriller diretto da Francis Lawrence (“Constantine”, “Hunger Games: La ragazza di fuoco” e “Hunger Games: Il canto della rivolta”), e tratto dall’omonimo romanzo (qui in Italia pubblicato con il titolo “Nome in codice: Diva”) di Jason Matthews...

 

Chaos Walking, tratto dalla trilogia di Patrick Ness il nuovo film sci-fi con Daisy Ridley

Il progetto. “Chaos Walking” è un film di fantascienza in fase di preproduzione tratto da “The Knife of Never Letting Go”, il primo libro della “trilogia del caos” di Patrick Ness. Questo adattamento cinematografico sarà prodotto dalla Lions Gate, scritto da sceneggiatori del calibro di Charlie Kauf...

 

Ophelia, tratto dallo spin-off shakespeariano di Lisa Klein il nuovo film con Daisy Ridley

Il progetto. Lo scorso 4 maggio è comparsa su “Variety” la notizia che a Hollywood si sta pensando di adattare per il grande schermo “Ophelia”, il romanzo spin-off di Lisa Klein dedicato al famoso personaggio dell’Amleto di Shakespeare. Il film sarà realizzato da una squadra in buona parte femminile, in q...

 


Da non perdere
Ultime news
Recensioni
pixel sony skin pixel sony skin