X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Testimone d'accusa, Ben Affleck riporterà sul grande schermo la famosa opera teatrale di Agatha Christie

19/04/2017 15:04
Testimone d'accusa Ben Affleck riporterà sul grande schermo la famosa opera teatrale di Agath

Analogamente alle avventure di Sherlock Holmes, le storie di Agatha Christie sembrano dotate di un fascino inossidabile che permette loro di attraversare i decenni e le mode del momento. Ne sono la prova i numerosi adattamenti che arriveranno al cinema nei prossimi 2-3 anni

Ben Affleck sarà il regista e il protagonista di “Testimone d’accusa”, ennesimo film basato sull’omonima commedia (a sua volta tratta da un racconto breve della stessa autrice) di Agatha Christie. Chiunque decida di riprendere in mano questa particolare storia, non può fare a meno di confrontarsi con quello che la stessa Christie considerava il miglior adattamento mai tratto da una sua opera, ovvero il “Testimone d’accusa” del 1957 diretto da Billy Wilder, che all’epoca ricevette ben 6 nomination all’Oscar.

Ben Affleck presumibilmente interpreterà uno dei personaggi principali, ovvero l’avvocato chiamato a difendere un uomo accusato di aver ucciso una facoltosa signora che lo aveva nominato suo principale erede, ignara che egli fosse sposato. Nella versione di Wilder, l’avvocato difensore aveva il volto di Charles Laughton; Tyrone Power era l’imputato, mentre Marlene Dietrich interpretava la moglie di quest’ultimo.

Questo nuovo “Testimone d’accusa” sembra perfettamente in linea con la “riscoperta” di Agatha Christie attuata in questo ultimo periodo da Hollywood. A quanto pare, infatti, è probabile che nell’immediato futuro ci ritroveremo con due biopic dedicati alla grande scrittrice, uno interpretato da Emma Stone e l’altro capitanato dalla lanciatissima Alicia Vikander. C’è molta attesa, inoltre, per il nuovo adattamento di “Assassinio sull’Orient Express” diretto da Kenneth Branagh, il cui arrivo nelle sale è previsto per il 22 novembre di quest’anno.

Come già accennato, “Testimone d’accusa” nasce come racconto breve pubblicato per la prima volta nel 1925. Quasi 20 anni dopo, Christie decise di riadattarlo e di farne un’opera teatrale, che riuscì brillantemente a replicare il successo della versione cartacea. Fu, insomma, l’ennesima conferma dell’appeal inossidabile che la scrittrice aveva mantenuto nel corso di tutta la sua carriera, e che ancora oggi la rende uno degli autori più venduti e adattati.

Agatha Christie, spesso denominata come “la Regina del Crimine” scrisse in tutto 66 romanzi gialli e abbastanza storie brevi da ricavarne 14 raccolte. Un’autrice incredibilmente prolifica, le cui opere hanno venduto, finora, all’incirca 2 miliardi di copie, tradotte in 103 lingue diverse: un risultato paragonabile solo a quello riscosso da William Shakespeare e dalla Bibbia. Con l’incredibile cifra di 110 milioni di copie vendute, il suo “Dieci piccoli indiani” è attualmente il libro giallo più venduto in assoluto.

Ma a cosa si devono risultati così straordinari? Come sempre in questi casi, è difficile dare una risposta: d’altronde, se fosse possibile sintetizzare una “formula del successo”, verrebbe meno la natura eccezionale di personaggi come Agatha Christie. I suoi libri fanno presa su qualunque fascia demografica; il suo stile di scrittura è pulito, chiaro, conciso; le sue storie riescono a creare un’irresistibile atmosfera di suspense, che tiene il lettore con il fiato sospeso fino all’ultima pagina. Dalla penna della Christie sono usciti personaggi che, in quanto a popolarità, sono secondi solo a Sherlock Holmes, ovvero Hercule Poirot e Miss Marple; il solo Poirot compare in ben 33 romanzi e 54 racconti brevi.

Ma al di là di tutte le analisi, una parola, forse, spiega più di tutte il fascino di queste storie, ed è “semplicità”. Alla fine di ogni storia, dopo tutti i colpi di scena e le rivelazioni, l’intreccio viene sciolto con disarmante e al tempo stesso elegante chiarezza. Gli ingredienti fondamentali sono pochi, ma sempre di prima qualità: abbiamo un omicidio (ma spesso anche due o tre), un nutrito ensemble di potenziali assassini, e un’ambientazione circoscritta (un treno, un elegante salotto, un albergo), in cui la tensione non fa altro che salire fino ad arrivare alla catartica risoluzione, in cui il Poirot o la Miss Marple della situazione ricompongono sapientemente il puzzle, ristabilendo l’ordine naturale delle cose e il dominio della logica.

Una simile descrizione fa sembrare la Christie quasi banale, ma il suo segreto sta proprio nella maestria con cui abbellisce una struttura tanto scarna: i personaggi sono sempre credibili e psicologicamente delineati, i dialoghi sono avvincenti, le ambientazioni vive e ben costruite. E anche quando si ritrova a riciclare le sue stesse idee, questo incredibile talento consente all’autrice di renderle irriconoscibili, e quindi di farle apparire sempre fresche e imprevedibili.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Personaggi correlati
Ben Affleck

 
Galleria fotografica
Articoli correlati

Batman v Superman: Dawn of Justice, recensione del film mero intrattenimento action

I fan dei fumetti Dc Comics non rimarranno particolarmente colpiti dalla rappresentazione di una lotta che potenzialmente poteva contenere spunti di notevole originalità, ma che di fatto mostra un mero incontro-scontro fisico tra due eroi impregnati di ideali, senza addentrarsi dietro la maschera dietro cui sono destinati a nascondersi. Bat...

 

Keeping Up with the Joneses: il nuovo film commedia interpretato da Gal Gadot e Isla Fisher

Il film narrerà la storia di una tranquilla coppia residente in periferia che scoprirà di avere come vicini di casa niente meno che degli agenti segreti mandati in incognito dal governo. Da lì in poi verranno coinvolti automaticamente in un complotto di spionaggio internazionale.Il titolo del film, tradotto alla lettera, signif...

 

The Accountant, il nuovo film con Ben Affleck e Anna Kendrick

The Accountant è un film diretto da Gavin O’Connor, scritto da Bill Dubuque (lo sceneggiatore di “The Judge” con Robert Downey Jr. e Robert Duvall) e interpretato da Ben Affleck (atteso anche per il suo nuovo film da regista “Live by Night”), Anna Kendrick e dall’attore fresco di premio Oscar per “Wh...

 

The Justice League Part One: il film con Henry Cavill, Ben Affleck e Jason Momoa dal fumetto DC Comics

The Justice League Part One. Quando alla fine dell'estate 2014 i portavoce del sodalizio voluto da DC Comics e Warner Bros hanno annunciato la loro intenzione di produrre ben 9 film sui più amati personaggi dei fumetti, a molti è sembrata un'ambizione fin troppo pretenziosa. Persino i fan più accaniti erano scettici al riguardo...

 

Live by Night: il film drammatico di Ben Affleck con Zoe Saldana ed Elle Fanning

Live by Night è un film co-prodotto da Leonardo DiCaprio e scritto, diretto e interpretato da Ben Affleck, il quale reciterà insieme a Zoe Saldana (“Avatar”, “Teneramente folle”), Elle Fanning (“La mia vita è uno zoo”, “Maleficent”) e Sienna Miller (“Casanova”, “...

 

Aquaman: il film con Jason Momoa tratto dal fumetto della DC Comics

Aquaman. Scritto da Kurt Johnstad e Paul Norris (uno degli autori dei disegni originali, pubblicati tra le pagine a fumetti della DC Comics a partire dal 1941) e co-prodotto dalla Warner Bros e dalla DC Entertainment, sarà nel 2018 che Aquaman vedrà la luce. Il 27 giugno, per la precisione. E se l'attesa è ancora lunga, i lavor...

 

Ben Affleck, il divorzio e il ritorno dietro la macchina da presa in Live by Night

Ben Affleck e Jennifer Garner. Dieci anni di matrimonio e tre figli: Ben Affleck e Jennifer Garner hanno deciso di dividere le rispettive vite sentimentali. Tra le coppie più longeve di Hollywood, in realtà il loro rapporto vacillava da mesi, secondo il magazine People.Determinati a superare la crisi, hanno infine, annunciato la separ...

 

Live by Night anteprima film, Ben Affleck dopo Batman torna alla regia

Live by Night anteprima film. Ben Affleck torna sul set, e non fa più notizia che oltre a interpretare un film ne sia anche regista. Nonostante in passato molte sue interpretazioni abbiano fatto storcere il naso ai più, lo stesso non vale per le sue fatiche dietro la macchina da presa, tutte accolte positivamente da pubblico e critica...

 

Focus - Niente è come sembra anteprima film, Will Smith è pronto al grande ritorno

Focus - Niente è come sembra anteprima. Glenn Ficarra e John Requa ci riprovano: la coppia di registi americani si è riformata per dirigere il terzo film insieme, ”Focus - Niente è come sembra", una commedia dai risvolti romantici che punta molto all’azione. I due sono abituati a farci ridere, dato che erano state u...

 

L'amore bugiardo recensione film, Ben Affleck protagonista di un thriller con finale a sorpresa

L’amore bugiardo (Gone Girl), è il nuovo film diretto da David Fincher (Fight Club). Esce nei cinema giovedì 18 dicembre ed è distribuito da 20th Century Fox. L’opera è tratta dall'omonimo libro di Gillian Flynn. L’amore bugiardo trama, Nick Dunne è un uomo a pezzi, che beve whisky di prima matt...

 

Da non perdere

Ultime news
Recensioni