X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Persona 5, recensione videogame per PS4: un JRPG pieno di stile

06/04/2017 14:00
Persona 5 recensione videogame per PS4 un JRPG pieno di stile

Persona 5 arriva su PS4 con uno stile grafico affascinante e stravagante, bello da vedere e profondo da giocare.

Persona 5 è il videogioco sviluppato da Atlas, un particolarissimo gioco di ruolo giapponese adornato di uno stile grafico accattivante e fumettoso, dalle linee uniche e inconfondibili, che richiama i cartoni animati degli anni Novanta. L’aspetto, che cattura sin da subito il giocatore e marca un netto stacco con le produzioni recenti, è accompagnato da meccaniche originali, che uniscono momenti di svago ad un gameplay quanto mai profondo, con la gestione del nostro party e decine di ore in termini di contenuti. L’arrivo su PS4, dopo l’uscita in terra nipponica, segna il continuo di un 2017 all’insegna dei titolo orientali, una vera e propria rinascita e rivincita delle software house giapponesi, che avevano visto negli ultimi anni un deciso calo qualitativo delle loro produzioni.

La trama di Persona 5 è al centro dell’intera esperienza di gioco, con una sceneggiatura e una parte narrativa estremamente curata, in special modo per quanto riguarda i dialoghi. La struttura è divisa letteralmente in due parti, tra sezioni diurne e notturne nella città di Tokyo. Le fasi di giorno sono caratterizzate dalla vita quotidiana di uno studente di scuola superiore, con lezioni e momenti di svago, da passare come e con chi vogliamo. Le relazioni con i nostri compagni assumono una nuova dimensione durante la sera, quando il mondo si trasforma in un nuovo e surreale aspetto. Attraverso i poteri del protagonista, la normalità viene strasfigurata nel male delle persone, in enormi palazzi ed edifici che simboleggiano l’anima corrotta delle persone della capitale giapponese, un vero e proprio viaggio onirico.



Il gameplay di Persona 5 appartiene al genere dei giochi di ruolo a stampo orientale, con un sistema di combattimento a turni, elemento storico della serie e dei jrpg classici. Il nostro party sarà composto da quattro personaggi, con cui svilupperemo particolari affinità che ci permetteranno di usare determinati poteri durante le battaglie, contraddistinte da un numero variabili di nemici, nella canonica sequenza di attacchi e difesa ad ogni turno. Le magie, divise in elementali come fuoco, acqua, ghiaccio, sono rappresentate dagli spiriti notturni, quei Persona che danno il titolo alla serie.



La grafica di Persona 5 è interamente realizzata in cel shading, una tecnica d’immagine non fotorealistica che rimanda agli anime e fumetti di matrice orientale. L’effetto visivo è davvero notevole, con una ricerca artistica particolare, che dona un look cartonesco e colorato, grazie anche a scenari notturni ispirati e fantasiosi. Le strade di Tokyo sono invece realizzate seguendo la morfologia reale, con una cura per i dettagli e il posizionamento di locali e negozi quasi maniacale. La mappa di gioco non è liberamente esplorabile, come negli open-world, ma può essere visitata attraverso lo spostamento nei diversi quartieri, al netto di veloci e rapidi tempi di caricamento. La bellezza stilistica viene replicata anche nelle scene di intermezzo e durante i dialoghi, dove però sorge un grande problema: il gioco non è tradotto in lingua italiana.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Fabio Tosti
Home
 
 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Stifled, recensione videogame per PlayStation VR

Stifled è un videogioco che nasce da un progetto di alcuni studenti di Singapore, talmente interessante da attirare l’interesse di Sony, che ne ha promosso lo sviluppo e la successiva pubblicazione su PS4 e PS VR. Le idee del team Gattai Games si sono sposate con il visore di realtà virtuale, grazie all’originale utilizzo ...

 

Call of Duty WWII, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Call of Duty: WWII è il videogioco sviluppato da Sledgehammer Games e pubblicato da Activision Blizzard, uno sparatutto che ripercorre le tappe e gli eventi cruciali della Seconda Guerra Mondiale. La serie di Call of Duty ha rappresentato nell’era Xbox 360/PlayStation 3 la massima espressione degli FPS, con un’eccellenza raggiunt...

 

Recensione Lazaretto il nuovo fumetto horror della casa editrice BOOM! Studios

Lazaretto è la nuova serie di fumetti della BOOM! Studios, il primo numero è uscito lo scorso settembre e avrà una cadenza mensile. Lazaretto sarà composta da un totale di cinque numeri e in questo mese di novembre è arrivato nelle fumetterie americane il numero tre. La nuova serie è stata scritta da Clay M...

 

Empress il fumetto di Mark Miller e Stuart Immonen da cui è stato tratto il film

Empress è il fumetto scritto e disegnato da Mark Millar e Stuart Immonen. Questo albo in America è stato pubblicato dalla Icon, proprietà Marvel Comics, mentre in Italia è arrivato nel giugno scorso grazie alla Panini Comics. Dal fumetto di Millar e Immonen è stato tratto un film che presto sarà disponibile...

 

Horizon Zero Dawn: The Frozen Wilds, recensione videogame per PS4

Horizon Zero Dawn: The Frozen Wilds è l’espansione single-player del videogioco sviluppato da Guerrilla Games, uno dei migliori open-world della generazione e uscito in esclusiva solo su PS4. Il sorprendente prodotto della software house olandese ha creato un mondo meraviglioso e credibile, grazie a una storia raccontata in maniera int...

 

Justice League, nuove immagini del film DcComics

Sono state diffuse nuove immagini di “Justice League", il film diretto da Zack Snyder. Nelle immagini vediamo Bruce Wayne-Batman (Ben Affleck), Flash (Ezra Miller), Aquaman (Jason Momoa) e Cyborg (Ray Fisher). In altre immagini c’è Diana Prince-Wonder Woman (Gal Gadot). La trama s’incentra sulla scomparsa di Superman, con...

 

Image Comics, The Family Trade: il potere raccontato oggi

“The Family Trade” è la nuova miniserie fumettistica, cinque i numeri previsti, pubblicata da  Image Comics. Dopo il debutto lo scorso mese, il secondo numero uscirà il 15 novembre. Il fumetto gode di una location fittizia suggestiva. La trama è, infatti, ambientata in una città-isola, sita nel bel mezz...

 

Marvel Comics, la nuova serie di Falcon: esce l'atteso secondo numero

“Falcon 2”, il fumetto targato Marvel Comics, esce oggi 8 novembre. La nuova serie è stata accolta con successo, grazie alla rilettura del supereroe portato a confrontarsi con dinamiche di carattere sociale che riflettono l'attualità statunitense. La trama di “Falcon” è ambientata in una realistica Chic...

 

Just Dance 2018, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Just Dance 2018 è il videogioco sviluppato da Ubisoft, il punto di riferimento ormai da anni per il genere dei rythm game su console, come testimoniano i dati di vendita e il successo del brand. La stessa uscita annuale rafforza costantemente la presenza della serie sul mercato, per un titolo capace di ritagliarsi una grossa fetta di utenza ...

 

DC Comics, Liam Sharp disegna Batman/Wonder Woman in uscita a febbraio

Liam Sharp è un veterano delle storie di Batman. Inoltre, ha disegnato l'acclamata serie, in corso, con protagonista Wonder Woman, in epoca Rebirth. Al recente Stan Lee Comic Con, tenutosi a Los Angeles, il fumettista è nel team di una serie, targata DC Comics, incentrata sulla Principessa delle Amazzoni e l'Uomo Pipistrello. Il fum...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni
http://bs.serving-sys.com/serving/adServer.bs?cn=display&c=19&mc=imp&pli=23215079&PluID=0&ord=[timestamp]&rtu=-1