X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

The Legend of Zelda: Breath of the Wild, recensione videogame per Nintendo Switch

07/03/2017 14:00
The Legend of Zelda Breath of the Wild recensione videogame per Nintendo Switch

The Legend of Zelda: Breath of the Wild è il gioco di lancio principale per la nuova console Nintendo Switch, un capolavoro fiabesco in un meraviglioso mondo aperto

The Legend of Zelda: Breath of the Wild è il videogioco più importante della line-up di lancio di Nintendo Switch, la nuova console ibrida, casalinga e portatile, sviluppata dall’azienda giapponese. L’arrivo di un nuovo Zelda, saga cardine dei videogiochi da più di venti anni, rappresenta sempre un evento unico e largamente atteso, con mesi di informazioni, immagini e anteprime a scandire l’uscita nei negozi della nuova avventura di Link. Se poi l’arrivo coincide con quello di una nuova console, un’interessante e affascinante sperimentazione che cerca di unire in un solo dispositivo l’anima casalinga e portatile del gaming, allora il nuovo The Legend of Zelda rappresenta veramente l’inizio di una nuova era. Tradizione e spiragli di futuro, la perizia classica di dungeon e combattimenti inseriti in un enorme e pieno open-world segnano un punto di rottura con il passato, pur mantenendone fascino e caratteristiche in una nuova e moderna veste videoludica.

La trama di The Legend of Zelda: Breath of the Wild riproduce il ciclico scontro tra bene e male, rappresentato nel fantastico e incantato regno di Hyrule dalla calamità Ganon, che assume forme e aspetti differenti. Il risveglio del protagonista Link, da un sonno durato quasi un secolo, conduce il giocatore attraverso un viaggio narrato e raccontato con delicatezza e poesia, tra la principessa Zelda e popolazioni afflitte dalla piaga dell’oppressione, un misto di personaggi e storie che permettono di rivivere ricordi e passato, in un’enorme tela che ripercorre vecchie trame e ne disegna di nuove.



Il gameplay di The Legend of Zelda: Breath of the Wild ci getta in un enorme mondo aperto, ricco di situazioni, eventi ed elementi a comporre il mosaico dell’incantevole e fiabesco regno di Hyrule. Laghi, montagne, corsi d’acqua, foreste, deserti e verdi e splendenti praterie, oltre a decine di nemici e fauna, contribuiscono in maniera decisa a render vivo e credibile l’universo di gioco, un magistrale esempio di game e level design. A riempire l’esplorazione e il fascino della scoperta, fondamentali per trovare nuovi oggetti e sostituire quelli danneggiati, il sistema di combattimento rende giustizia alla vastità e cura della mappa, con un sistema che unisce l’anima action a quella da gioco di ruolo. Il combattimento all’arma bianca ruota attorno ad attacchi, parate e schivate, declinato in equipaggiamenti dalla diversa forza offensiva e difensiva, con un sistema di progressione convincente e che incentiva il giocatore a cercare scrigni e tesori per potenziare le proprie statistiche. Accanto al combattimento trova specchio un complesso e profondo sistema di pozioni, con ingredienti da trovare in giro per Hyrule, con cui sperimentare e creare ricette davvero fantasiose. All’interno del mondo di gioco, dungeon ed enigmi rappresentano la parte classica rivista e rivisitata, con decine di prove e sfide che percorrono e aprono al giocatore possibilità davvero uniche all’interno del gaming.



La grafica di The Legend of Zelda: Breath of the Wild è un delicato e poetico affresco di un mondo sospeso tra il fiabesco desiderio di scoperta e il soffio del Male, dove ogni scenario è un'opera d’arte e al tempo stesso un avvertimento di pericolo. La cosmesi favolistica e quasi bambinesca lascia il posto a combattimenti ostici ed impegnativi, una doppia anima che spinge il giocatore a vivere splendidi scenari con attenzione e prudenza. La cura con cui è realizzato ogni elemento e scenario è sorprendente se paragonata alla vastità della mappa, dove decine di differenti ambientazioni e morfologie si uniscono in maniera credibile ed efficace, insieme a condizioni meteo variabili in tempo reale. Osservare lo sconfinato mondo da una torre, sbloccare sacrari con cui spostarsi velocemente da un punto all’altro, attraversare le pianure di Hyrule con il nostro paracadute, scalare pendii rocciosi, raccogliere cibo e piante per cucinare ricette o accendere falò, sono solo alcune delle miriadi di azioni che il nuovo Zelda offre, un compendio che unisce il semplice pensiero di poter fare qualcosa e la sua reale realizzazione.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Fabio Tosti
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Panini Comics ristampa Noragami, il popolare manga di Adachitoka

Panini Comics ristampa “Noragami”, il popolare manga scritto e disegnato da Adachitoka, in uscita il 27 aprile. La trama prende piede con l'adolescente Hiyori Iki che finisce sotto un autobus nel tentativo di salvare un coetaneo appeno incontrato, Yato. Hiyori ha una famiglia facoltosa con il padre medico, proprietario di una clinica,...

 

Yooka-Laylee, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Yooka-Laylee è un videogioco sviluppato da Playtonic, una software house che annovera al suo interno diversi componenti della vecchia Rare, creatrice di uno dei platform game più iconici della storia, Banjo Kazooie. Le meccaniche del titolo originale, nonché l’impianto visivo, si rifanno al prodotto uscito su Nintendo 64,...

 

Marvel Comics nuova serie Tv, New Warriors

Squirrel Girl è un personaggio dell’universo Marvel Comics apparsa in una nuova serie a fumetti da titolo The Unbeatable Squirrel Girl, a partire dall’ottobre del 2015 e distribuita in Italia da Panini dal febbraio 2017. Nella nuova serie tv Marvel Squirrel Girl viene eletta a capo o guida dei New Warriors. I nuovi guerriere sar&...

 

Cloak & Dagger, il trailer della serie tv tra fuga e scoperta

È stato pubblicato il trailer ufficiale di "Marvel's Cloak & Dagger", serie televisiva creata per Freeform da Joe Pokaski e basata sulle vicende degli omonimi personaggi dei fumetti Marvel Comics.  Disponibile da ieri sul canale YouTube Marvel Entertainment, il video introduce al pubblico i due protagonisti Tyrone Johnson...

 

Image Comics presenta Samaritan, la nuova serie di spionaggio scritta da Matt Hawkins

Image Comics annuncia una nuova serie di spionaggio. Il progetto è stato realizzato in collaborazione con Top Cow Productions: si tratta di “Samaritan”, il cui primo numero è in uscita il 24 maggio. Il fumetto si avvale della sceneggiatura di Matt Hawkins (“Think Thank”, “The Tithe”). I disegni e le...

 

DC Comics lancia il prequel a fumetti del videogame Injustice 2

Injustice 2 è il videogame che pone sul campo da combattimento molti dei più importanti e conosciuti personaggi appartenenti all’universo a fumetti della DC Comics. Injustice 2 rappresenta il seguito del precedente gioco DC Injustice: Gods Among Us e consentirà agli appassionati, di formare e potenziare i loro personaggi ...

 

Star Comics pubblica Honey, la serie manga di Amu Meguro

Star Comics lancia la serie manga “Honey” di Amu Meguro. Il primo numero è in uscita oggi, 19 aprile, mentre l'appuntamento con il secondo albo è per il 21 giugno. La trama ha come protagonista l'adolescente Nao. Durante una giornata di pioggia vede un coetaneo ferito a terra, al quale lascia un ombrello e un pacchetto di...

 

Terrorismo e videogiochi, tra realtà e finzione

Terrorismo e videogiochi, una tematica spesso connessa negli attuali giochi di guerra e spionaggio, con produzioni paragonabili ai moderni prodotti di letteratura, che hanno esplorato e anticipato diversi intrecci narrativi. La collaborazione di una scrittore dalla fama internazionale come Tom Clancy, nei videogiochi Ubisoft, ha permesso lo svilupp...

 

Dynamite Entertainment lancia il comics Battie Page

Bettie Page è stata la prima pin-up della storia, apparsa in molte riviste, ha ottenuto un successo senza precedenti per la sua conturbante avvenenza e per l’atteggiamento divertito che spesso assumeva nelle sue pose, tanto che la sua fama è restata inalterata sin dalle sue prime apparizioni avvenute negli anni cinquanta. Da que...

 

Dynamite Comics, Mighty Mouse compie 75 anni e torna in un fumetto

Mighty Mouse tornerà in un fumetto per Dynamite Entertainment. Il debutto è previsto per giugno e vedrà il celebre Supertopo intrappolato in una dimensione bizzarra, dove nessuna delle leggi fisiche a cui è abituato funzionano: in altre parole, il nostro mondo. Il personaggio, nato come cartone animato nel 1942, dovr&ag...

 
Da non perdere

Ultime news
Recensioni