X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Tom Clancy's Ghost Recon Wildlands, recensione videogame per PS4 e Xbox One

14/03/2017 14:00
Tom Clancy's Ghost Recon Wildlands recensione videogame per PS4 Xbox One

Tom Clancy's Ghost Recon Wildlands è la lotta al narcotraffico delle Forze Speciali Ghost, un'avventura tra le verdi foreste e i pericoli del Bolivia. Un'enorme mappa open-world, per lo sparatutto in terza persona di Ubisoft

Tom Clancy's Ghost Recon Wildlands è il videogioco sviluppato e distribuito da Ubisoft, una rappresentazione a mondo aperto delle terre boliviane, colorato sfondo paesaggistico alle vicende della squadra Ghost, specializzata in operazioni speciali in territorio straniero. Il brand Ghost Recon, nato come sparatutto dalla forte componente simulativa, ha perso con il tempo i suoi connotati principali, divenendo oggi su PS4 e Xbox One un titolo incentrato su un enorme mappa di gioco liberamente esplorabile e una componente online che ha sostituito le ottime campagne per giocatore singolo. Ubisoft si conferma così come una delle software house più attive sul mercato dei titoli cooperativi online, portando avanti l’idea lanciata con The Division lo scorso anno e traslandola in situazioni e scenari di gioco attinenti alla realtà del narcotraffico sudamericano.

La trama di Tom Clancy's Ghost Recon Wildlands ci getta nelle splendide, lussureggianti ambientazioni del Bolivia, alla cui bellezza paesaggistica fa da contraltare una delinquenza diffusa e cartelli della droga che controllano ormai ogni zona e quartiere. Lo Stato sudamericano è ormai diventato il principale produttore mondiale di cocaina, con istituzioni e malavita a formare un unico filo conduttore, con la chiara intenzione di espandere i propri traffici e illeciti oltre il confine. La situazione, ormai oltre il limite del consueto narco-traffico, richiede un intervento atto a destabilizzare gli equilibri interni, con l’invio della forze speciali dei Ghost, veri e proprio fantasmi che operano dietro le linee nemiche. L’obiettivo è quello di indebolire e colpire al cuore il capo dell’organizzazione criminale Santa Blanca, il boss El Sueño.



Il gameplay di Tom Clancy's Ghost Recon Wildlands prende spunto dagli ultimi sparatutto online open-world, con una particolareggiata e vasta mappa di gioco, che riproduce in sintesi le bellezze e brutture del Bolivia. L’inquadratura in terza persona, un approccio libero e arcade alle missioni di gioco e la possibilità della cooperativa sino a quattro giocatori, configura un titolo immediato e divertente, pieno di sfide ed equipaggiamenti da sbloccare. La campagna di gioco muove le pedine lungo ventuno diverse regioni dello Stato sudamericano, ognuna controllata da ufficiali e bande da sconfiggere. Se giocata in solitaria la storia di Ghost Recon Wildlands lascia ben poco, in cooperativa la struttura di gioco assume un diverso fascino, con una pianificazione, ricognizione con il drone, tattiche di eliminazione e aggiramento che sviscerano meccaniche più profonde e complesse.

La grafica di Tom Clancy's Ghost Recon Wildlands presenta alti e bassi, con una riproduzione davvero curata e precisa della geografia boliviana, ottenuta mediante dati e immagini rilevate direttamente sul campo. La bellezza paesaggistica si esprime attraverso differenti ambientazioni e resa cromatiche, tra le verdi foreste e i caldi colori di terra e distese naturali, insieme a strutture fatiscenti e abbandonate, corsi d’acqua e laghi, colline, montagne. La dicotomia tra la natura incontaminata e gli accampamenti militari fa da sfondo alle vicende di guerriglia urbana e spericolate corse su mezzi di trasporto terrestri ed aerei, lungo una mappa che offre davvero decine di possibilità di approccio e scelta. Se quindi la riproduzione territoriale e le ambientazioni donano un look interessante e soddisfacente, discorso inverso per quanto riguarda la modellazione di personaggi e animazioni, spesso macchinose in diverse situazioni, con un sistema di guida rivedibile e sin troppo leggero.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Fabio Tosti
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

IDW Publishing, i tweet illustrati di Trump in un bestseller annunciato

IDW Publishing annuncia “Sh*t My President Says: The Illustrated Tweets of Donald J. Trump” in uscita per agosto, sotto l'etichetta Top Shelf Productions. Realizzato dal fumettista Shannon Wheeler, vincitore di un prestigioso Eisner Award, l'albo ha la brillante ambizione di raccontare Trump attraverso la strategia comunicativa pi&ugrav...

 

Marvel Comics, Iron Fist nuova serie a fumetti

Iron Fist è apparso come personaggio Marvel Comics nell’omonima e recente serie televisiva proiettata sulla piattaforma online Netflix, senza riscuotere i favori della critica. Un miliardario disperso da oltre dieci anni torna nella azienda che aveva fondato il padre e si ritrova a lottare contro una temuta organizzazione denominata La...

 

Recensione Tokyo Ghost un futuro assuefatto alla tecnologia pubblicato dalla Bao Publishing

Tokyo Ghost vol.1, è la nuova graphic novel pubblicata dalla Bao Publishing lo scorso 16 marzo. In questo nuovo lavoro troviamo un futuro prossimo lontano da tutto quello che conosciamo, ma in qualche modo simile alla realtà che ci viene prospettata con il passare del tempo. Questa opera è stata un frutto congiunto tra Rick Rem...

 

Recensione Chinamen un fumetto che racconta la collettività cinese in Italia pubblicato da BeccoGiallo

Chinamen – Un secolo di Cinesi a Milano, è un fumetto che racconta la collettività cinese in Italia pubblicato dalla casa editrice BeccoGiallo. La storia inizia da quando sono arrivati per la prima volta in Italia per poi continuare lungo il corso del secolo, fino ad arrivare ad oggi. Il fumetto espone alcune delle storie pi&ugr...

 

Comics Guardiani della Galassia, il film a fumetti

Comics Guardiani della Galassia Vol. 2 raggiungerà le sale cinematografiche dalla fine del prossimo mese di aprile e vedrà ancora una volta protagonisti Zoe Saldana nelle verdi vesti di Gamora, Chris Pratt sarà Star-Lord mentre Karen Gillan vestirà nuovamente i panni di Nebula. Diverse sono state nel corso degli ultimi m...

 

Mass Effect Andromeda, recensione videogame per PS4 e Xbox One: l'inizio della fine

Mass Effect Andromeda è il videogioco sviluppato da Bioware e pubblicato sotto l’ala protettrice di Electronic Arts, che ha prelevato la saga dopo lo straordinario primo capitolo uscito originariamente su Xbox 360. La trilogia, pietra miliare della scorsa generazione, ha rappresentato un capolavoro all’interno dell’universo...

 

Dirk Gently, Agenzia di investigazione olistica dai fumetti alla seconda stagione Tv

Dirk Gently, Agenzia di investigazione olistica è la serie televisiva creata da Max Landis che esplora casi apparentemente inspiegabili che coinvolgono aspetti ed elementi soprannaturali. Due giovani che non hanno nulla in comune si ritrovano casualmente coinvolti in qualcosa di trascendentale ed interconnesso alla realtà e tra la ril...

 

IDW Publishing, Darkness Visible: il fumetto horror in cui umani e demoni convivono nel terrore reciproco

“Darkness Visible #2” esce il secondo numero della miniserie horror pubblicata da IDW Publishing. Il fumetto che ha debuttato a febbraio, conta sulla sceneggiatura di Mike Carey e Arvind Ethan David. I disegni sono a cura di Brendan Cahill, i colori di Joana Lafuente. "Darkness Visible" presenta uno scenario horror di natura fanta...

 

Una nuova graphic novel, Comment aborder les filles en soirées

L’Editore francese Urban Comics pubblica un albo dalle narrazioni intimiste che elabora uno dei quesiti più comuni del genere umano, come abbordare le ragazze alla sera. Viene mostrato uno spaccato della vita serale di giovani ragazzi e ragazze che amano conoscersi e flirtare con il relativo timore del rifiuto o della presunta inadegua...

 

Panini Comics, Star Wars 1 - Luke colpisce in ristampa: spazio e fantascienza nel fumetto bestseller

Panini Comics ristampa “Star Wars 1 - Luke colpisce” sotto l'etichetta di Star Wars Collection. L'edizione cartonata raccoglie i primi sei numeri della serie comics scritta da Jason Aaron e disegnata da John Cassaday. Dal debutto nel gennaio del 2015, il fumetto è diventato un bestseller con milioni di copie andate a ruba negli S...

 
Da non perdere

Ultime news
Recensioni