X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Nintendo Switch, recensione della nuova console Nintendo

03/03/2017 10:00
Nintendo Switch recensione della nuova console Nintendo

Nintendo Switch è il nuovo modo di intendere il mondo videoludico da parte di Nintendo, una console ibrida che unisce il concetto di gaming casalingo e portatile

Oggi è il giorno di uscita ufficiale di Nintendo Switch, la nuova console progettata da Nintendo, una soluzione ibrida che unisce l'anima portatile e casalinga del gaming, un connubio che sintetizza le innovazioni e rivoluzioni apportate dalla grande N nel mercato videoludico. L’enorme successo ottenuto con Nintendo Wii, capace di vendere più di cento milioni di unità ed espandere l’utenza di videogiocatori grazie ad innovativo sistema di controllo, non è stato replicato dal suo successore, quel Nintendo Wii U che poco ha segnato la generazione passata, con vendite e un ciclo vitale nettamente al di sotto delle aspettative. Nintendo Switch si fa quindi carico di riportare il brand Nintendo ai vertici della categoria, con una soluzione che unisce in un singolo sistema le due filosofie della compagnia nipponica, sintetizzate nel tablet che permette di giocare sia collegato alla tv che in versione portatile.



L’innovazione dell’esperienza di gioco con Nintendo Switch si può dedurre dalle sue caratteristiche tecniche, con il corpo centrale formato dal tablet, che nasconde al suo interno la console, che può essere utilizzato come schermo o inserito all’interno di una docking station, che collega il dispositivo alla tv tramite cavo HDMI. Accanto quindi all’esperienza tradizionale, comodamente seduti sul divano di casa, il tablet può essere staccato dalla base e usato come dispositivo mobile, dotato di una batteria interna e dei due Joy Con, i controller che vengono agganciati ai due lati dello schermo. Le due filosofie di gioco possono essere interscambiate in un attimo, con i progressi di gioco che non subiscono alcuna perdita, per una progressione fluida tra l’esperienza di gioco casalinga e handled.



Il sistema di controllo di Nintendo Switch sintetizza gli ultimi venti anni della compagnia giapponese, con novità e feature all’interno dei due Joy Con, che possono essere utilizzati in tre differenti maniere. Possiamo così inserire le due parti del controller all’interno di una struttura classica, già presente all’interno della confezione di lancio, o lasciare le due piccole unità separate per mano, oltre alla possibilità di agganciare i pad ai lati del tablet, nella sua fruizione in modalità portatile. Insieme a tasti, leve analogiche e grilletti dorsali, i due Joy Con sono dotati di giroscopio e accelerometro, come il controller originale di Wii, una soluzione che permette di muovere e replicare su schermo i movimenti delle nostre mani. Inoltre, la funzione Rumble HD introduce un sistema di vibrazione innovativo, con diversi punti sul pad che cercano di riprodurre in maniera realistica e precisa i feedback virtuali.

I giochi di lancio di Nintendo Switch sono forse la limitazione più evidente dei primi mesi, con una quantità piuttosto limitata di titoli che mostrano le funzioni e peculiarità della nuova console Nintendo. La line-up iniziale europea può essere riassunta in 1, 2, Switch, una raccolta di mini giochi che mostra le caratteristiche dei due Joy Con, con interessanti soluzioni di gameplay e un comparto multiplayer divertente e immediato, una filosofa che ricorda da vicino i giochi di Nintendo Wii e le prime esperienze su Nintendo DS.
La produzione più importante, e quella decisiva nella vendita delle prime unità, è tuttavia l’uscita di The Legend of Zelda: Breath Of The Wild, capolavoro di una delle serie di Nintendo più famose e apprezzate, unione di passato e presente, con combattimenti action all’interno di una mappa open-world, assoluta novità per la saga. La profondità ludica, il mondo evocativo e poetico vissuto dal protagonista Link e una direzione artistica impeccabile, configurano il titolo come killer-application per la console, un gioco che giustifica pienamente l’acquisto della neonata Nintendo Switch.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Fabio Tosti
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Panini Comics ristampa Noragami, il popolare manga di Adachitoka

Panini Comics ristampa “Noragami”, il popolare manga scritto e disegnato da Adachitoka, in uscita il 27 aprile. La trama prende piede con l'adolescente Hiyori Iki che finisce sotto un autobus nel tentativo di salvare un coetaneo appeno incontrato, Yato. Hiyori ha una famiglia facoltosa con il padre medico, proprietario di una clinica,...

 

Yooka-Laylee, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Yooka-Laylee è un videogioco sviluppato da Playtonic, una software house che annovera al suo interno diversi componenti della vecchia Rare, creatrice di uno dei platform game più iconici della storia, Banjo Kazooie. Le meccaniche del titolo originale, nonché l’impianto visivo, si rifanno al prodotto uscito su Nintendo 64,...

 

Marvel Comics nuova serie Tv, New Warriors

Squirrel Girl è un personaggio dell’universo Marvel Comics apparsa in una nuova serie a fumetti da titolo The Unbeatable Squirrel Girl, a partire dall’ottobre del 2015 e distribuita in Italia da Panini dal febbraio 2017. Nella nuova serie tv Marvel Squirrel Girl viene eletta a capo o guida dei New Warriors. I nuovi guerriere sar&...

 

Cloak & Dagger, il trailer della serie tv tra fuga e scoperta

È stato pubblicato il trailer ufficiale di "Marvel's Cloak & Dagger", serie televisiva creata per Freeform da Joe Pokaski e basata sulle vicende degli omonimi personaggi dei fumetti Marvel Comics.  Disponibile da ieri sul canale YouTube Marvel Entertainment, il video introduce al pubblico i due protagonisti Tyrone Johnson...

 

Image Comics presenta Samaritan, la nuova serie di spionaggio scritta da Matt Hawkins

Image Comics annuncia una nuova serie di spionaggio. Il progetto è stato realizzato in collaborazione con Top Cow Productions: si tratta di “Samaritan”, il cui primo numero è in uscita il 24 maggio. Il fumetto si avvale della sceneggiatura di Matt Hawkins (“Think Thank”, “The Tithe”). I disegni e le...

 

DC Comics lancia il prequel a fumetti del videogame Injustice 2

Injustice 2 è il videogame che pone sul campo da combattimento molti dei più importanti e conosciuti personaggi appartenenti all’universo a fumetti della DC Comics. Injustice 2 rappresenta il seguito del precedente gioco DC Injustice: Gods Among Us e consentirà agli appassionati, di formare e potenziare i loro personaggi ...

 

Star Comics pubblica Honey, la serie manga di Amu Meguro

Star Comics lancia la serie manga “Honey” di Amu Meguro. Il primo numero è in uscita oggi, 19 aprile, mentre l'appuntamento con il secondo albo è per il 21 giugno. La trama ha come protagonista l'adolescente Nao. Durante una giornata di pioggia vede un coetaneo ferito a terra, al quale lascia un ombrello e un pacchetto di...

 

Terrorismo e videogiochi, tra realtà e finzione

Terrorismo e videogiochi, una tematica spesso connessa negli attuali giochi di guerra e spionaggio, con produzioni paragonabili ai moderni prodotti di letteratura, che hanno esplorato e anticipato diversi intrecci narrativi. La collaborazione di una scrittore dalla fama internazionale come Tom Clancy, nei videogiochi Ubisoft, ha permesso lo svilupp...

 

Dynamite Entertainment lancia il comics Battie Page

Bettie Page è stata la prima pin-up della storia, apparsa in molte riviste, ha ottenuto un successo senza precedenti per la sua conturbante avvenenza e per l’atteggiamento divertito che spesso assumeva nelle sue pose, tanto che la sua fama è restata inalterata sin dalle sue prime apparizioni avvenute negli anni cinquanta. Da que...

 

Dynamite Comics, Mighty Mouse compie 75 anni e torna in un fumetto

Mighty Mouse tornerà in un fumetto per Dynamite Entertainment. Il debutto è previsto per giugno e vedrà il celebre Supertopo intrappolato in una dimensione bizzarra, dove nessuna delle leggi fisiche a cui è abituato funzionano: in altre parole, il nostro mondo. Il personaggio, nato come cartone animato nel 1942, dovr&ag...

 
Da non perdere

Ultime news
Recensioni