X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Pure Genius, la CBS non rinnova la serie tv con Dermot Mulroney e Augustus Art Prew

27/02/2017 18:00
Pure Genius la CBS non rinnova la serie tv con Dermot Mulroney Augustus Art Prew

"Pure Genius", serie tv su un miliardario e un chirurgo intenti a fondare un ospedale con tecnologia all'avanguardia, è stata sospesa dalla CBS dopo soli tredici episodi; ascolti troppo bassi per lo show con Dermot Mulroney e Augustus Art Prew, l'audience non perdona.

"Pure Genius" affronta un tema abusato nel mondo delle serie tv, quello dell'ambiente medico ospedaliero, ma lo fa da un punto di vista piuttosto innovativo che la rende inconfondibile. Creato da Jason Katims, lo show è andato in onda da ottobre a gennaio sulla CBS per tredici episodi, mentre in Italia è ancora inedita. Ben lontana dai format stile soap opera di "General Hospital" e "E.R." con affascinanti medici brizzolati intenti a lavorare ad oltranza trovando il tempo per flirtare con le colleghe, "Pure Genius" si focalizza su un grande tema della nostra epoca, quello dell'innovazione tecnologica. Osserviamo dunque il milardario James Bell e il chirurgo Walter Wallace fondare un ospedale con macchinari all'avanguardia per trattare malattie incurabili senza far pagare i pazienti.

La parte del dottor Wallace è interpretata da Dermot Mulroney, attore della Virginia apparso in pellicole come "Intrigo a Hollywood", "Young Guns - Giovani pistole", "Samantha - Il sorriso della vita" raggiungendo una certa popolarità con "Kansas City" del 1996, "Il matrimonio del mio migliore amico" insieme a Julia Roberts e la serie "Shameless". Augustus Art Prew, trentenne londinese doc è il giovane miliardario filantropo James Bell; il battesimo con il grande pubblico era avvenuto in "About a Boy - Un ragazzo" nel 2002, seguito da " Moonacre - I segreti dell'ultima luna", la serie tv "I Borgia" e "Klondike" del 2014. Ottimi attori, idea innovativa, network importante. Tutto facile per "Pure Genius"? Neanche per sogno.

Il 21 novembre 2016 la CBS ha annunciato che non avrebbe ordinato altri episodi, ponendo un serio ostacolo alla realizzazione di ulteriori stagioni. Il motivo principale è la media di ascolti tutt'altro che entusiasmante: la prèmière di ottobre ha totalizzato 6.2 milioni e un demo rating di 1.0 mentre l'ultimo episodio non è andato oltre i 5.3 milioni totali, un numero inferiore anche a quello di "Elementary". Lo show non è formalmente cancellato, ma con questi dati sarà difficile vedere il seguito delle gesta di Bell e Wallace. Analogamente ad altre serie tv, la debolezza di "Pure Genius" è stata la stereotipizzazione di storei e personaggi che impedisce qualsiasi elemento nuovo e interessante.

Al pari di "Pure Genius" la CBS si prepara a silurare anche "Elementary", serie tv di Robert Doherty che trasporta le avventure di Sherlock Holmes dalla Londra vittoriana fumosa e intrigante di Sir Arthur Conan Doyle alla New York dei giorni nostri, con Jonny Lee Miller nei panni del celebre investigatore e Lucy Liu in quelli dell'assistente Watson. I dati di ascolto sono anche qui sconfortanti, probabimente perché questa trasposizione non conserva nulla del fascino della narrazione originaria, diventando l'ennesimo telefilm vagamente investigativo della rete.

 
© Riproduzione riservata
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Beautiful, la pluripremiata soap opera festeggia trent'anni dal debutto

"Beautiful" (Titolo originale: "The Bold and the Beautiful") festeggia i trent'anni dal debutto sul piccolo schermo.  La soap opera creata da William J. Bell e Lee Phillip Bell ha riscosso un crescente successo e ricevuto una lunga serie di riconoscimenti tra cui 233 Daytime Emmy nominations, vincendone 77. Per 11 volte si è...

 

You Are Wanted, recensione della prima puntata della serie tv

La serie televisiva "You Are Wanted" è disponibile sulla piattaforma streaming Amazon Prime Video dal 17 marzo 2017. La trama interessa le complessità del mondo informatico e ritrae l'ampia influenza che la tecnologia esercita sulla vita delle persone. Tali argomentazioni caratterizzano un'altra produzione seriale che ha riscoss...

 

Planet Earth II, la serie di documentari giunge in Italia

La serie di documentari sulla natura intitolata "Planet Earth II" ha debuttato lo scorso 18 febbraio come evento in simulcast sui network BBC America, AMC e SundanceTV. La première ha registrato 2.7 milioni di spettatori e ottenuto giudizi positivi da parte della critica. Planet Earth II -  un'innovativa esperienza audiovisiva La...

 

Big Little Lies, 'tutti noi custodiamo segreti oscuri': intervista all'attrice Robin Weigert

"Big Little Lies - Piccole grandi bugie" ha debuttato su Sky Atlantic il 15 marzo 2017. Leggi la trama Abbiamo intervistato l'attrice Robin Weigert, interprete del personaggio di Amanda Reisman.  D: Madeline, Celeste e Jane sono le protagoniste principali del racconto. Cos’hanno in comune? R: Nonostante Madeline e Celeste siano profo...

 

Un passo dal cielo, quarta stagione: l'ultima puntata tra indagini e contrasti

L'ultima puntata della quarta stagione di "Un passo dal cielo" va in onda questa sera su Rai 1 dale 21.25. La trama mostra l'andamento delle indagini della polizia e della forestale, da cui emergono nuovi dettagli sull'omicidio di Eleonora, la sorella di Zoe. Il personaggio principale Francesco Neri (Daniele Liotti) non condivide le scelte di Emma...

 

Sorelle, 'il giallo si interseca con il melò': intervista a Elisabetta Pellini

"Sorelle" torna su Rai 1 il 23 marzo 2017 con una nuova puntata.  Ambientata a Matera, la serie vede protagonista Chiara (Anna Valle), la quale torna nella sua città natale a seguito della misteriosa scomparsa di sua sorella Elena (Ana Caterina Morariu). Quest'ultima si è allontanata da casa all'improvviso lasciando sua mad...

 

The Walking Dead 7, il dilemma di Morgan nella serie tv di Robert Kirkman

"The Walking Dead 7" si avvia al termine della stagione ma i colpi di scena si susseguono senza sosta: nel tredicesimo episodio abbiamo assistito alla svolta di uno dei protagonisti dello show, Morgan Jones, il primo essere umano che Rick incontra subito dopo essersi svegliato dal coma. Questo personaggio è uno dei più tormentati dell...

 

Serie tv più viste negli USA: 'This Is Us' sale alla seconda posizione

"NCIS" non abbandona la prima posizione della classifica settimanale delle serie televisive più viste negli Stati Uniti. Il diciottesimo episodio della quattordicesima stagione, intitolato "M.I.A." e diretto da Thomas J. Wright, ha registrato  14.16 milioni di spettatori.  "This Is Us" conquista una posizione e si porta al secondo...

 

Il commissario Montalbano, episodio 'La piramide di fango': il malaffare degli appalti pubblici

Rai 1 ripropone l'episodio "La piramide di fango" (trasmesso per la prima volta il 7 marzo 2016) della serie de "Il commissario Montalbano". La piramide di fango - La trama dell'episodio Tratto dall'omonimo romanzo di Andrea Camilleri, l'episodio ha inizio con un misterioso omicidio su cui inizia a indagare Salvo Montalbano (Luca Zingaretti). Il ...

 

Riverdale, 'Archie è un ragazzo di buon cuore': intervista all'attrice Nathalie Boltt

La serie televisiva "Riverdale" ha debuttato sul network statunitense The CW il 26 gennaio 2017, dal giorno successivo è disponibile sulla piattaforma streaming Netflix. Leggi la trama Abbiamo intervistato l'attrice Nathalie Boltt, interprete del personaggio di Penelope Blossom. D: Hai letto la serie a fumetti pubblicata da Archie Co...

 
Da non perdere

Ultime news
Recensioni