X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Pure Genius, la CBS non rinnova la serie tv con Dermot Mulroney e Augustus Art Prew

27/02/2017 18:00
Pure Genius la CBS non rinnova la serie tv con Dermot Mulroney Augustus Art Prew

"Pure Genius", serie tv su un miliardario e un chirurgo intenti a fondare un ospedale con tecnologia all'avanguardia, è stata sospesa dalla CBS dopo soli tredici episodi; ascolti troppo bassi per lo show con Dermot Mulroney e Augustus Art Prew, l'audience non perdona.

"Pure Genius" affronta un tema abusato nel mondo delle serie tv, quello dell'ambiente medico ospedaliero, ma lo fa da un punto di vista piuttosto innovativo che la rende inconfondibile. Creato da Jason Katims, lo show è andato in onda da ottobre a gennaio sulla CBS per tredici episodi, mentre in Italia è ancora inedita. Ben lontana dai format stile soap opera di "General Hospital" e "E.R." con affascinanti medici brizzolati intenti a lavorare ad oltranza trovando il tempo per flirtare con le colleghe, "Pure Genius" si focalizza su un grande tema della nostra epoca, quello dell'innovazione tecnologica. Osserviamo dunque il milardario James Bell e il chirurgo Walter Wallace fondare un ospedale con macchinari all'avanguardia per trattare malattie incurabili senza far pagare i pazienti.

La parte del dottor Wallace è interpretata da Dermot Mulroney, attore della Virginia apparso in pellicole come "Intrigo a Hollywood", "Young Guns - Giovani pistole", "Samantha - Il sorriso della vita" raggiungendo una certa popolarità con "Kansas City" del 1996, "Il matrimonio del mio migliore amico" insieme a Julia Roberts e la serie "Shameless". Augustus Art Prew, trentenne londinese doc è il giovane miliardario filantropo James Bell; il battesimo con il grande pubblico era avvenuto in "About a Boy - Un ragazzo" nel 2002, seguito da " Moonacre - I segreti dell'ultima luna", la serie tv "I Borgia" e "Klondike" del 2014. Ottimi attori, idea innovativa, network importante. Tutto facile per "Pure Genius"? Neanche per sogno.

Il 21 novembre 2016 la CBS ha annunciato che non avrebbe ordinato altri episodi, ponendo un serio ostacolo alla realizzazione di ulteriori stagioni. Il motivo principale è la media di ascolti tutt'altro che entusiasmante: la prèmière di ottobre ha totalizzato 6.2 milioni e un demo rating di 1.0 mentre l'ultimo episodio non è andato oltre i 5.3 milioni totali, un numero inferiore anche a quello di "Elementary". Lo show non è formalmente cancellato, ma con questi dati sarà difficile vedere il seguito delle gesta di Bell e Wallace. Analogamente ad altre serie tv, la debolezza di "Pure Genius" è stata la stereotipizzazione di storei e personaggi che impedisce qualsiasi elemento nuovo e interessante.

Al pari di "Pure Genius" la CBS si prepara a silurare anche "Elementary", serie tv di Robert Doherty che trasporta le avventure di Sherlock Holmes dalla Londra vittoriana fumosa e intrigante di Sir Arthur Conan Doyle alla New York dei giorni nostri, con Jonny Lee Miller nei panni del celebre investigatore e Lucy Liu in quelli dell'assistente Watson. I dati di ascolto sono anche qui sconfortanti, probabimente perché questa trasposizione non conserva nulla del fascino della narrazione originaria, diventando l'ennesimo telefilm vagamente investigativo della rete.

 
© Riproduzione riservata
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Life in pieces, una sitcom per ogni generazione: intervista all'attrice Angelique Cabral

La sitcom statunitense creata da Justin Alder e intitolata “Life in Pieces” ha debuttato in Italia su Fox nel maggio 2016. Leggi la trama Abbiamo intervistato l’attrice Angelique Cabral, interprete del personaggio di Colleen.  D: La serie rappresenta situazioni esilaranti. Come può essere definita la famig...

 

Di padre in figlia, seconda puntata: tra aspettative e realtà

La seconda puntata della fiction “Di padre in figlia” va in onda questa sera su Rai 1 dalle 21.25. La narrazione riprende agli inizi degli anni Settanta. I sedicenni Sofia e Antonio Franza mostrano differenti espressioni della loro condizione adolescenziale. Sul ragazzo ricadono le aspettative di suo padre Giovanni (Alessio Boni), il q...

 

Made in Sud, 'si tende ancor di più allo show di varietà': intervista a Paolo Caiazzo

Il programma televisivo "Made in Sud" torna domani sera su Rai 2 con una nuova puntata.  Abbiamo intervistato Paolo Caiazzo, volto storico della trasmissione. D: Da anni sei nel cast artistico di "Made in Sud", cosa rende la nuova edizione diversa dalle precedenti? R: Effettivamente ho visto nascere il progetto quando era soltanto un l...

 

Serie tv più viste negli USA: 'NCIS: New Orleans' si avvicina al secondo posto

NCIS occupa la prima posizione della classifica settimanale delle serie televisive più viste negli Stati Uniti. Il ventunesimo episodio della quattordicesima stagione, intitolato "One Book, Two Covers" e diretto da Terrence O'Hara, ha registrato 13.32 milioni di spettatori.  Secondo posto per "Bull". Il diciannovesimo episodio, intitol...

 

Chicago P.D., lo sceneggiatore Matt Olmstead lascerà la serie tv dopo la quarta stagione

"Chicago P.D.", spin-off di "Chicago Fire", sta per subire un'importante perdita: stando al sito Deadline, lo sceneggiatore Matt Olmstead abbandonerà la serie al termine della quarta stagione e ancora non è noto chi sarà a rimpiazzarlo. Olmstead, che è anche produttore esecutivo della serie madre, di "Chicago Med" e di "...

 

Il commissario Montalbano, episodio 'L'età del dubbio': inaspettati quesiti esistenziali

Rai 1 ripropone l'episodio “L'età del dubbio" (trasmesso per la prima volta il 4 aprile 2011) della serie de "Il commissario Montalbano". Un violento temporale sveglia il protagonista Salvo Montalbano (Luca Zingaretti) da un sogno triste e ambiguo che rivela inaspettati quesiti esistenziali. La narrazione segue il personaggio in una n...

 

American Gods, intervista all'attrice Yetide Badaki: 'ero già una grande fan di Neil Gaiman'

Il debutto della prima stagione di "American Gods" è atteso su Starz il 30 aprile. Dal 1° maggio, gli episodi saranno disponibili sulla piattaforma streaming Amazon Prime Video.  Leggi la trama Abbiamo intervistato l’attrice Yetide Badaki, interprete del personaggio di Bilquis. D: In "American Gods" è raccontato il c...

 

Amici, le immagini della quinta puntata senza alcuna eliminazione

Grande successo per la quinta puntata dell'edizione 2017 di "Amici", andata in onda ieri sera su Canale 5.  Guarda le immagini Con 4 milioni e 165 mila telespettatori e il 21.18 % di share, il talent show di Maria De Filippi ottiene il miglior risultato del sabato sera.  Amici, l'uscita di Morgan: dal mea culpa di Maria De Fi...

 

NCIS, nuovi episodi degli spin-off in onda su Rai 2

Il decimo episodio dell'ottava stagione di "NCIS: Los Angeles", intitolato "La testa del serpente" (Titolo originale: "Sirens") e diretto da Jonathan Frakes, va in onda questa sera su Rai 2 dalle 21.10.  La trama racconta il caso di Natalie Grant, la quale è in procinto di richiedere aiuto al protagonista G. Callen (Chris O'D...

 

Ballando con le stelle, nona puntata: Morgan ospite speciale della semifinale del dance show

La nona puntata dell'edizione 2017 di "Ballando con le stelle" va in onda questa sera su Rai 1 dalle 20.35.  Ballando con le stelle, 'un programma adatto a tutti': intervista a Carolyn Smith Nella semifinale del dance show televisivo condotto da Milly Carlucci prosegue la sfida tra le coppie rimaste in gara: Oney Tapia e Veera Kinn...

 
Da non perdere

Ultime news
Recensioni