X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Oscar 2017, il film vincitore è 'Moonlight' prodotto dalla Plan B Entertainment di Brad Pitt

27/02/2017 10:50
Oscar 2017 il film vincitore 'Moonlight' prodotto dalla Plan B Entertainment di Brad Pitt

La società Plan B Entertainment di Brad Pitt vince di nuovo l'Oscar con il film "Moonlight".

Si sono stanotte gli Oscar 2017, presso il Dolby Theatre di Los Angeles.

Il miglior film è “Moonlight” di Barry Jenkins (leggi la recensione) prodotto da Adele Romanski, Dede Gardner e Jeremy Kleiner per la Plan B Entertainment di Brad Pitt. La stessa società aveva vinto il premio per “12 anni schiavo” nel 2014, nonché il premio per la migliore sceneggiatura nel 2016 per “La grande scommessa”.

La migliore regia è quella di Damien Chazelle per “La La Land” (leggi la recensione e l’intervista all’attrice Candice Coke), prodotto da Marc Platt Productions.

Il premio al migliore attore va a Casey Affleck per “Manchester by the Sea” (leggi la recensione del film) di Kenneth Lonergan, prodotto dalla K Period Media di Ben Affleck e Matt Damon. La migliore attrice è Emma Stone per “La La Land”; l’attore non protagonista vincitore è Mahershala Ali sempre per “Moonlight”, mentre l’attrice non protagonista è Viola Davis per “Barriere” (“Fences”, leggi la recensione) prodotto dalla Paramount Pictures e Scott Rudin Productions.

La sceneggiatura vincitrice è quella di Barry Jenkins e Tarell Alvin McCraney per “Moonlight”: il film è tratto da una pièce teatrale messa in scena a Miami. Dopo il piccolo film “Medicine for Melancholy” (2008), la produttrice Adele Romanski convinse Jenkins a mettere in scena la pièce, perché tratta da vicende reali e di possibile empatia sul pubblico.

Il film straniero vincitore è “Il cliente” (“Forushandeh”) dell’iraniano Asghar Farhadi, mentre quello d’animazione è “Zootropolis” (“Zootopia”) di Rich Moore e Byron Howard (leggi l’incontro con i registi), prodotto dalla Walt Disney.

La migliore fotografia è Linus Sandgren per “La La Land”, la scenografia di Sandy Reynolds-Wasco e David Wasco per il medesimo film, mentre il premio per il montaggio lo ottiene John Gilbert per “La battaglia di Hacksaw Ridge” (”Hacksaw Ridge”, leggi la recensione del film) di Mel Gibson.

La colonna sonora vincitrice è di Justin Hurwitz per “La La Land”, amplificata dalla canzone “City of Stars” che ottiene il premio come singolo - è scritta dallo stesso Hurwitz insieme a Benj Pasek e Justin Paul.

Gli effetti speciali migliori sono sempre della Walt Disney, per il film “Il libro della giungla” (“The Jungle Book”, leggi la recensione del film), realizzati da Robert Legato, Adam Valdez, Andrew R. Jones e Dan Lemmon.

Il missaggio sonoro vincitore è del film “La battaglia di Hacksaw Ridge” - Kevin O'Connell, Andy Wright, Robert Mackenzie e Peter Grace; il montaggio sonoro di “Arrival” - Sylvain Bellemare (leggi l’incontro con Amy Adams e Jeremy Renner e la recensione del film); i migliori costumi sono del film “Animali fantastici e dove trovarli” (“Fantastic Beasts and Where to Find Them”) di Colleen Atwood (leggi la recensione del film).

Agli italiani Alessandro Bertolazzi, Giorgio Gregorini e Christopher Nelson va il premio per il miglior trucco e acconciatura per “Suicide Squad” (leggi la recensione del film).

Il miglior documentario è “O.J.: Made in America” di Ezra Edelman; il miglior cortometraggio documentario è “The White Helmets” di Orlando von Einsiedel e Joanna Natasegara; il miglior cortometraggio è “Sing” di Kristóf Deák e Anna Udvardy; il miglior cortometraggio d’animazione è “Piper” di Alan Barillaro.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Film correlati
Premio Oscar

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Film più visti della settimana, 'Annabelle: Creation' è al primo posto

Il box office dei film più visti negli Stati Uniti dall’11 al 13 agosto 2017 vede al primo posto l’horror “Annabelle: Creation” (35.040.000 dollari): Samuel Mullins, fabbricante di bambole con la moglie ospita delle ragazze a casa sua, che saranno loro il bersaglio della creatura posseduta dalla bambola Annabelle. Al...

 

Ce qui nous lie, tre fratelli e un vigneto per il film di successo in Francia

Ce qui nous lie è il film di Cédric Klapisch ambientato in un vigneto della Borgogna, dove tre fratelli si riuniscono. È uno dei film di maggiore successo in Francia, avendo incassato 4,5 milioni di euro in due mesi (è uscito il 14 giugno 2017). Nel cast ci sono Pio Marmaï, Ana Girardot e François Civil...

 

Professor Marston & The Wonder Women, prima immagine del film

È stata diffusa la prima immagine del film “Professor Marston & The Wonder Women” (leggi l’articolo su Moulton Marston e le origini di Wonder Woman). La pellicola racconta la storia reale dello psicologo di Harvard Dr. William Moulton Marston, che creò il personaggio di Wonder Woman negli anni '40. Marston era a...

 

Le star di Hollywood con le case più grandi e costose, da Will Smith a Oprah

Ogni cosa ad Hollywood segue il principio del “bigger than life”: tutto è più grande, più bello, più intenso, e le case delle star non fanno eccezione. Leonardo DiCaprio possiede almeno quattro ville, ma la prima è stata quella ad Hollywood Hills, comprata dopo il successo di “Titanic” per...

 

Il Festival di Venezia proietterà il film 'Il cavaliere elettrico'

La Mostra del Cinema di Venezia presenterà il film “Il cavaliere elettrico” (1979), diretto da Sydney Pollack. La proiezione avverrà dopo la consegna dei Leoni d’Oro alla carriera a Jane Fonda e Robert Redford, protagonisti del film. La storia raccontata è quella di Sonny Steele (Redford), cowboy in pensione ...

 

Lenny Abrahamson, il regista è sul set del nuovo film 'The Little Stranger'

Lenny Abrahamson è al lavoro al nuovo film “The Little Stranger”. Il regista è stato candidato nel 2016 all’Oscar per il film “Room”, con cui Brie Larson ha ottenuto il premio come migliore interpretazione (leggi l'intervista all'attore del film). “The Little Stranger" racconta la vicenda del dotto...

 

Recensione del film Monolith

Monolith è il film di Ivan Silvestrini, che racconta di una madre che lascia il figlio in un nuovo prototipo di auto da cui è impossibile uscire. Nel cast ci sono Katrina Bowden (già vista in “Hard Sell”, la serie tv “30 Rock” in cui ha recitato per sette stagioni), Damon Dayoub, Brandon Jones e Ashley ...

 

Bruce Springsteen, una sua canzone presente nel film 'Cars 3'

Bruce Springsteen è presente nel film della Disney “Cars 3” (leggi l'intervista al cast vocale), in uscita in Italia il 14 settembre 2017. La canzone nel film è il suo successo "Glory Days”, del 1984 e contenuta nell’album “Born to Usa”. Nel film è cantata da Andra Day. Il film “Cars 3...

 

La torre nera: intervista all'editore di Stephen King, Robert K. Wiener

La torre nera (“The Dark Tower”) è il libro di Stephen King il cui adattamento è da oggi al cinema. Composto da sette volumi pubblicati dal 1982, racconta di Roland di Gilead, pistolero che appartiene a un ordine cavalleresco e che si trova in un ambiente deserto ell'anno 1800. La popolazione del deserto è composta ...

 

Captive State, il nuovo film di fantascienza di Rupert Wyatt

Rupert Wyatt ("L'alba del pianeta delle scimmie") e John Goodman si sono riuniti sul set di “Captive State”, nuovo film di fantascienza che promette forti toni da thriller. Goodman e Wyatt sono alla loro seconda collaborazione dopo “The Gambler”, il poliziesco con Mark Wahlberg diretto da Wyatt nel 2014. Per mesi la tr...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni