X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Halo Wars 2, recensione videogame per Xbox One: la strategia di Microsoft

23/02/2017 14:00
Halo Wars 2 recensione videogame per Xbox One la strategia di Microsoft

Halo Wars 2 è la prima esclusiva importante di Microsoft del 2017, un videogioco di strategia in tempo reale profondo e curato, ambientato all'interno dell'universo di Halo

Halo Wars 2 è il videogioco sviluppato da Creative Assembly e pubblicato da Microsoft, uno strategico in tempo reale in esclusiva per Xbox One e piattaforme PC. Il primo capitolo, uscito su Xbox 360, era un piacevole diversivo dalla serie principale, da cui prendeva personaggi, nemici e situazioni di gioco, trasportandole nell’universo della strategia. Il ripensamento delle meccaniche aveva convinto dal punto di vista dell’immediatezza e della campagna per giocatore singolo, con un genere rimasto a lungo lontano dalle console e di cui anche il seguito si configura come punto di riferimento pad alla mano. Halo rappresenta ancora oggi il brand più importante e di richiamo della compagna americana, con la saga di sparatutto in prima persona arrivata al quinto capitolo ufficiale e milioni di giocatori attivi sui servizi online di Microsoft.

La trama di Halo Wars 2 è ambientata ventotto anni dopo il primo capitolo, nel 2559, con una linea temporale che si colloca successivamente agli eventi narrati in Halo 5: Guardians. La richiesta di un segnale di soccorso convince il capitano Cutter ad inviare uno dei soldati potenziati e specializzati, lo Spartan Jerome-092, insieme alla squadra rossa, al fine di indagare sull’origine dell’SOS. Gli antefatti vengono narrati dall’intelligenza artificiale Isabel, che illustra gli eventi accaduti negli ultimi vent’anni, dove la guerra tra Covenant è giunta ormai al termine. Tra la razza dei brute, tuttavia, l’ascesa di Atriox, il cattivo del gioco, ha innescato una lotta e una rinascita per la propria specie, che ora rischia di divenire una minaccia per la stabilità globale.



Il gameplay di Halo Wars 2 poggia le basi sul genere degli strategici in tempo reale, con truppe e risorse da gestire in ampie mappe, con personaggi e nemici intenti ad eseguire gli ordini di squadra. Le meccaniche, canoniche su PC, vengono qui ripensate e adattate al controller di Xbox One, con un’ottima immediatezza e gestione dei tasti disponibili. Il risultato è quello di una produzione precisa e soddisfacente anche con limitate combinazioni di tasti, un sistema che rende accessibile il titolo ad un’ampia fetta di videogiocatori. Il progredire dell’avventura si muove lungo missioni stratificate, che ruotano attorno alla conquista e difesa di avamposti, la raccolta di risorse e la gestione delle stesse, con una struttura che prevede scontri e battaglie con decine di soldati, tra le fila umane e quelle aliene. Oltre alle truppe di terra, differenti per classi e tipologie, vi sono veicoli su ruote e aerei, che configurano un complesso gioco di morra cinese sul predominio del territorio.



La grafica di Halo Wars 2 si presenta pulita e colorata, con mappe ricche di elementi naturali e costruzioni futuristiche, una dicotomia che unisce boschi, corsi d’acqua e colline con l’avanzata tecnologia sui cui si basa l’universo di Halo. Le differenziazioni e la resa dei soldati umani, delle unità di fanteria e dei mezzi è soddisfacente, con una fluidità di gioco impeccabile e battaglie piacevoli dal punto di vista estetico. Molto curati e belli anche i filmati, che narrano la storia e collegano le diversi missioni di gioco, con un resa in computer grafica assolutamente fotorealistica e una regia da produzione cinematografica. Il lavoro tecnico restituisce la sensazione di trovarsi all’interno di un’avventura scritta e raccontata in maniera profonda e con dovizia di particolari, che aiutano ad apprezzare una sceneggiatura convincente all’interno del panorama degli strategici in tempo reale.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Fabio Tosti
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Una nuova graphic novel, Comment aborder les filles en soirées

L’Editore francese Urban Comics pubblica un albo dalle narrazioni intimiste che elabora uno dei quesiti più comuni del genere umano, come abbordare le ragazze alla sera. Viene mostrato uno spaccato della vita serale di giovani ragazzi e ragazze che amano conoscersi e flirtare con il relativo timore del rifiuto o della presunta inadegua...

 

Panini Comics, Star Wars 1 - Luke colpisce in ristampa: spazio e fantascienza nel fumetto bestseller

Panini Comics ristampa “Star Wars 1 - Luke colpisce” sotto l'etichetta di Star Wars Collection. L'edizione cartonata raccoglie i primi sei numeri della serie comics scritta da Jason Aaron e disegnata da John Cassaday. Dal debutto nel gennaio del 2015, il fumetto è diventato un bestseller con milioni di copie andate a ruba negli S...

 

I videogiochi ambientati su Marte: l'unione tra Pianeta Rosso e virtuale

Marte e i videogiochi, un connubio che negli ultimi anni ha partorito titoli e visioni interessanti, tra fantascienza distopica e segrete basi scientifiche, per produzioni che hanno sviscerato anime e pericoli del Pianeta Rosso. L’interesse decennale suscitato da Marte si è alimentato grazie a racconti e opere letterarie, che hanno sca...

 

Da Aliens: Defiance a Life - Non superare il limite: quando lo spazio si presta all'horror

"Aliens: Defiance”, la fortunata serie mensile targata Dark Horse, giunge al decimo numero dopo il debutto nell'aprile del 2016. La trama, temporalmente collocata tra il primo (1979) e il secondo film (1986) - rispettivamente diretti da Ridley Scott e James Cameron - ha come protagonista Zula Hendricks, colonial marine assegnata alla squadra...

 

Marvel Comics Deadpool 2, il sequel si arricchisce di un nuovo personaggio a fumetti

Deadpool 2, sequel dell’esordio cinematografico del personaggio Marvel Comics che ha ottenuto un ottimo successo al botteghino statunitense, si sta componendo di maggiori dettagli che andranno a formare la nuova narrazione. Protagonista nei panni del particolare eroe dei fumetti, creato negli anni novanta da Rob Liefeld e Fabian Nicieza, sar&...

 

The Unsound per BOOM! Studios, il nuovo fumetto horror di Cullen Bunn

BOOM! Studios annuncia l'uscita di una nuova serie originale che debutterà a giugno. Si tratta di “The Unsound” scritta dallo specialista del brivido Cullen Bunn (“Deadpool”, “The Sixth Gun”, “Uncanny X-Men”, “Helheim”, “Monsters Unleashed“) e disegnata da Jack T. Cole. ...

 

Recensione Canituccia, una storia di Matilde Serao pubblicata da Orecchio Acerbo

Canituccia è una piccola storia che viene pubblicata dalla casa editrice Orecchio Acerbo. Il racconto è stato scritto da una grande donna Matilde Serao, scrittrice e giornalista vissuta tra la fine del 1800 e gli inizi del ‘900. Canituccia è tratto dal libro “Piccole Anime” pubblicato nel 1883. La trama di qu...

 

Recensione La Leggenda delle Nubi Scarlatte, la magica graphic novel di Saverio Tenuta

La Leggenda delle Nubi Scarlatte è la graphic novel scritta, disegnata e colorata dal grande artista internazionale Saverio Tenuta. In questo mese di marzo la casa editrice Magic Press ha deciso di pubblicare la versione integrale della storia, un’opera bellissima che si compone di 208 pagine. In questa graphic novel troviamo magia, am...

 

Marvel Comics nuova serie a fumetti, Secret Empire ed il tradimento di Captain America

Marvel Comics il prossimo aprile lancerà Secret Empire, una nuova serie alla base della quale c’è uno sconvolgente segreto. Il tradimento è l’elemento è alla base della narrazione. La trasformazione dell’eroe ed emblema del mondo Marvel che diventa il nemico dal quale difendersi. Questo almeno sembra qu...

 

Image Comics presenta Paklis: il fumetto che interroga l'apatia moderna

Image Comics annuncia l'uscita di "Paklis", una serie antologica scritta e disegnata da Dustin Weaver. Saranno tre storie accomunate da un'intrigante filo rosso: cosa scegliere tra una routine gestibile e la possibilità di un salto nel buio con il rischio di affacciare un'esistenza al limite? I protagonisti delle tre storie presentate sono ...

 
Da non perdere

Ultime news
Recensioni