X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Le 10 migliori serie tv sulla politica

16/02/2017 18:00
Le 10 migliori serie tv sulla politica

La politica è dappertutto e la televisione non esita a gettare uno sguardo su questo argomento pruriginoso: da Geena Davis in "Una donna alla Casa Bianca" a Gérard Depardieu sindaco di Marsiglia fino a un diabolico Kevin Spacey in "House of Cards", ripercorriamo le migliori serie tv.

In un mondo dove tutto è politica, appare sostanzialmente scontato che anche il cinema e la televisione riservino a questo argomento un posto d'onore. Negli ultimi anni film e soprattutto serie tv sulla politica e sul vorticoso mondo circostante si sono letteralmente moltiplicati, cercando di dipingere, con alterna fortuna, i suoi intricati meccanismi. Passando in rassegna dieci fra le più notevoli serie tv un posto spetta a un prodotto nostrano, ovvero quel "Gomorra" che ci porta fra i vicoli di Napoli nella lotta fra due clan di camorra. Soprattutto, questo telefilm ci mostra con durezza gli intricati rapporti fra criminalità organizzata e politica, facendosi notare per il realismo estremo.

Un'altra serie italiana degna di nota è senza dubbio "1992": nata da un'idea di Stefano Accorsi che è presente come attore insieme a Tea Falco e Alessandro Roja, ripercorre il periodo a cavallo fra la prima e la seconda Repubblica mostrandoci le storie dei personaggi che hanno stravolto la classe politica e finanziaria italiana. Atmosfere molto noir invece per "Marseille", prima serie francese targata Netflix con Gérard Depardieu nei panni del sindaco di Marsiglia Robert Taro, impegnato in una dura battaglia senza esclusione di colpi con il suo ex delfino. Una menzione a parte merita "Braindead - Alieni a Washington", a metà fra la fantascienza e il comico, nella quale degli insetti alieni fuoriusciti da un meteorite si infiltrano nei cervelli di alcuni deputati statunitensi estremizzandone le idee politiche, mentre sullo sfondo infuria la campagna presidenziale fra Trump e Clinton.

Uno degli aspetti più innovativi della politica contemporanea è l'elezione di donne alle massime cariche di uno stato: alcune serie tv affrontano esplicitamente questa tematica, prima fra tutte "Veep" dove la vicepresidente Selina Meyer è un'arrivista che pur di raggiungere i propri obiettivi non esita a circondarsi di collaboratori incapaci. Davvero esilarante, anche grazie al talento pluripremiato di Julia Louis-Dreyfus. Decisamente più seriosa "Madame Secretary" dove la protagonista integerrima ricopre il ruolo di Segretario di stato e si destreggia fra le questioni istituzionali e i problemi coniugali; non particolarmente originale, tuttavia degno di nota. Infine, in "Una donna alla Casa Bianca", Geena Davis siede sulla poltrona più importante, quella di presidente, da donna forte e rettrice dell'Università di Richmond.

"Borgen - Il potere" è stata la rivelazione televisiva dell'ultimo decennio: la politica Birgitte Nyborg diventa primo ministro danese e si trova a fronteggiare intrighi che, al contrario di quanto possiamo immaginare, esistono anche in Danimarca. "West Wing - Tutti gli uomini del presidente" ha esordito nel 1999 e può essere considerato il capostipite del genere: forse pecca ancora un po' di ingeuità visto che la maggior parte dei personaggi è votato al bene e all'integrità, ma ha saputo conquistare il pubblico e, grazie a un monumentale Martin Sheen, si è portato a casa la bellezza di 2 Golden Globe Award e 26 Emmy Award. Per finire quella che è unanimemente considerata la miglior serie tv del genere ovvero "House of Cards", dove un machiavellico Kevin Spacey riesce a scalare le istituzioni fino alla Casa Bianca grazie a intrighi, ricatti e sotterfugi di ogni genere. Per dare un'idea di quanto sia seguita, basti dire che annovera fra i suoi fan Bill Clinton e Barack Obama i quali, cosa davvero preoccupante, non esitano a confermare: "è davvero realistica". E se lo dicono loro.

 
© Riproduzione riservata
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

APB, sicurezza e tecnologia: intervista all'attrice Marlene Forte

“APB - A tutte le unità” va in onda su Fox dal 28 marzo 2017. La serie televisiva trae ispirazione da un articolo del New York Times Magazine scritto da David Amsden intitolato “Who Runs the Streets of New Orleans?”. Al centro del racconto c'è Gideon Reeves (Justin Kirk), un ingegnere miliardario che a seguit...

 

Serie tv più viste negli USA: 'Madam Secretary' entra nella Top 3

"NCIS: Los Angeles" raggiunge la prima posizione della classifica settimanale delle serie televisive più viste negli Stati Uniti. Il diciannovesimo episodio dell'ottava stagione, intitolato "767" e diretto da Benny Boom, ha registrato 11.27 milioni di spettatori.  Con 9.36 milioni di spettatori "NCIS" riesce si posiziona al second...

 

Vampire Diaries, secondo Julie Plec potremmo vedere alcuni personaggi in "The Originals"

"The Vampire Diaries" si è chiuso con la ottava stagione, tuttavia le speranze di vedere ancora alcuni dei personaggi principali resta forte nei fan: ad alimentare queste velleità è anche Julie Plec, sceneggiatrice dello show che ha dichiarato a chiare lettere come la morte non sia certo un fenomeno permanente in "Vampire Diari...

 

Il commissario Montalbano, episodio 'La vampa d'agosto': seduzione e vendetta

Rai 1 ripropone l'episodio "La vampa d'agosto" (trasmesso per la prima volta il 2 novembre 2008) della serie de "Il commissario Montalbano". Il protagonista Salvo Montalbano (Luca Zingaretti) sta trascorrendo giorni di tranquillità ospite del collega Mimì Augello (Cesare Bocci) nella villa che ha affittato a Montereale Marina. La tra...

 

Trial & Error, la serie tv dove il crime cede alla comicità

La sitcom intitolata "Trial & Error" ha debuttato sul network statunitense NBC il 14 marzo 2017. Il pilot diretto da Jeffrey Blitz ha registrato 5.92 milioni di spettatori. Presentata nella forma di mokumentary, la serie racconta la vicenda di Larry Henderson (John Lithgow), un professore di poesia del South Carolina accusato di aver ucciso su...

 

Amici 16, il successo della prima puntata e l'efficacia continuativa del format

La prima puntata della fase finale della sedicesima edizione di "Amici" è andata in onda su Canale 5 il 25 marzo 2017 registrando 4 milioni e 24 mila spettatori con uno share del 20.73%. I dati confermano l'efficacia continuativa del format, connotato da un intrattenimento trasversale in grado di coinvolgere e appassionare un pubblico ...

 

Ballando con le stelle: due noti ex calciatori ospiti della quinta puntata

La quinta puntata dell'edizione 2017 di "Ballando con le stelle" va in onda questa sera su Rai 1 dalle 20.35.  Prosegue la gara di ballo tra le coppie protagoniste del longevo programma televisivo condotto da Milly Carlucci: Oney Tapia e Veera Kinnunen, Martin Castrogiovanni e Sara Di Vaira, Martina Stella e Samuel Peron, Antonio Pa...

 

Grace and Frankie, terza stagione: i nuovi episodi della serie con Jane Fonda e Lily Tomlin

La terza stagione di "Grance and Frankie" debutta oggi sulla piattaforma streaming Netflix.  La trama segue le vicende di due donne, Grace (Jane Fonda) e Frankie (Lily Tomlin), la cui quotidianità è radicalmente rivoluzionata quando scoprono che i loro mariti sono omosessuali e hanno chiesto il divorzio per poter andare a vivere...

 

The Intern, recensione del primo episodio della serie tv

La serie televisiva "The Intern" (Titolo originale: "La Stagiaire") va in onda sul canale FoxCrime dal 23 marzo 2017. La fiction francese presenta la tipica struttura del racconto procedurale allineandosi al filone del genere poliziesco. Gli episodi sono autoconclusivi mentre la linea narrativa orizzontale è eccessivamente debole. Al ...

 

Le 10 serie tv che hanno generato più polemiche

Le serie tv fanno parte della vita di molti di noi: ci hanno fatto ridere, piangere, indignare ma soprattutto appassionare, anche se qualcuna ci ha annoiato oltremodo. Spesso hanno precorso i tempi e talvolta hanno generato polemiche furiose per i motivi più svariati. Fra gli show televisivi che hanno alzato, come si suol dire, il classico p...

 
Da non perdere

Ultime news
Recensioni