X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Bull, un inedito 'senso di commedia': intervista all'attrice Annabelle Attanasio

16/02/2017 07:00
Bull un inedito 'senso di commedia' intervista all'attrice Annabelle Attanasio

La serie televisiva "Bull" ha debuttato su Rai 2 il 13 novembre 2016. Mauxa ha intervistato Annabelle Attanasio, interprete del personaggio di Cable McCrory.

La serie televisiva "Bull" ha debuttato sull'emittente statunitense CBS il 20 settembre 2016, in Italia va in onda su Rai 2 dal 13 novembre 2016.

Ispirata alla carriera iniziale come consulente di processo di Phil McGraw, psicologo e personaggio televisivo di successo, la fiction offre un racconto corale che alterna dramma e commedia. Al protagonista principale interpretato da Michael Weatherly si affiancano numerosi personaggi connotati da precise peculiarità caratteriali. 

Abbiamo intervistato l’attrice statunitense Annabelle Attanasio, la quale da forma al personaggio di Cable McCrory.

D: Perché Bull è sempre più popolare negli Stati Uniti?

R: Al centro di ogni episodio c’è una domanda sulla natura umana: perché facciamo ciò che facciamo? Penso che questa sia una domanda universale, della quale nessuno conosce la risposta.

D: Come ci si sente nell’interpretare un hacker?

R: Come giovane attrice è una fortuna poter interpretare un personaggio iper intelligente e schietto. Lei non è definita dal suo aspetto né in rapporto ai suoi colleghi maschi, Cable è totalmente complicata e particolare. Uno dei punti di forza dello show è che le tre protagoniste femminili sono scritte in modo tale da poter essere interpretate anche da uomini. Gli sceneggiatori non hanno avuto timore di scrivere racconti forti per i loro personaggi femminili.

D: Qual è il rapporto tra Cable McCrory e il Dr. Jason Bull?

R: Cable è come una figlia per Bull, e anche se non lo ammette, Bull è una figura paterna per lei. Essi condividono la passione per il loro lavoro e la paura di far entrare gli altri nella propria vita. Ma soprattutto Cable è l'unico membro del TAC team che sfida e prende in giro Bull (con affetto, ovviamente).

D: I produttori esecutivi della serie sono Phil McGraw e tuo padre, Paul. Hai lavorato con loro alla costruzione del personaggio?

R: Il modo con cui il personaggio è stato scritto nel pilot mi ha dato tanto su cui lavorare, un pungente senso dell'umorismo, un vivace ingegno, un animo entusiasta. Inoltre Cable è almeno un decennio più giovane di tutti i suoi collaboratori, ciò la divide subito dal gruppo come appartenente a una generazione completamente differente. Con tutto il materiale che mi è stato fornito all'inizio, ho iniziato a costruire il personaggio ed è emerso in modo naturale. 

D: Quali aspetti della serie tv pensi che possano interessare maggiormente il pubblico italiano?

R: Ciò che contraddistingue lo show da altri drama televisivi è il suo 'senso di commedia’. Negli uffici TAC raramente vi è un momento noioso o deprimente. Tra noi sei c'è una chimica che genera molti scherzi e prese in giro. Credo che il pubblico italiano potrà divertirsi nel guardare questa fresca interpretazione del genere.

D: Come filmaker, stai lavorando su un nuovo progetto?

R: Sì. Il mio cortometraggio "Frankie Keeps Talking" ha appena debuttato al Santa Barbara International Film Festival, e sarà pubblicato on-line quest'estate. Il prossimo progetto è il mio primo lungometraggio, "Mickey and the Bear", un drama ambientato nel Montana e incentrato su una ragazza adolescente che cerca l'indipendenza dal padre oppressivo.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Luigi Spezzi
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

APB, sicurezza e tecnologia: intervista all'attrice Marlene Forte

“APB - A tutte le unità” va in onda su Fox dal 28 marzo 2017. La serie televisiva trae ispirazione da un articolo del New York Times Magazine scritto da David Amsden intitolato “Who Runs the Streets of New Orleans?”. Al centro del racconto c'è Gideon Reeves (Justin Kirk), un ingegnere miliardario che a seguit...

 

Serie tv più viste negli USA: 'Madam Secretary' entra nella Top 3

"NCIS: Los Angeles" raggiunge la prima posizione della classifica settimanale delle serie televisive più viste negli Stati Uniti. Il diciannovesimo episodio dell'ottava stagione, intitolato "767" e diretto da Benny Boom, ha registrato 11.27 milioni di spettatori.  Con 9.36 milioni di spettatori "NCIS" riesce si posiziona al second...

 

Vampire Diaries, secondo Julie Plec potremmo vedere alcuni personaggi in "The Originals"

"The Vampire Diaries" si è chiuso con la ottava stagione, tuttavia le speranze di vedere ancora alcuni dei personaggi principali resta forte nei fan: ad alimentare queste velleità è anche Julie Plec, sceneggiatrice dello show che ha dichiarato a chiare lettere come la morte non sia certo un fenomeno permanente in "Vampire Diari...

 

Il commissario Montalbano, episodio 'La vampa d'agosto': seduzione e vendetta

Rai 1 ripropone l'episodio "La vampa d'agosto" (trasmesso per la prima volta il 2 novembre 2008) della serie de "Il commissario Montalbano". Il protagonista Salvo Montalbano (Luca Zingaretti) sta trascorrendo giorni di tranquillità ospite del collega Mimì Augello (Cesare Bocci) nella villa che ha affittato a Montereale Marina. La tra...

 

Trial & Error, la serie tv dove il crime cede alla comicità

La sitcom intitolata "Trial & Error" ha debuttato sul network statunitense NBC il 14 marzo 2017. Il pilot diretto da Jeffrey Blitz ha registrato 5.92 milioni di spettatori. Presentata nella forma di mokumentary, la serie racconta la vicenda di Larry Henderson (John Lithgow), un professore di poesia del South Carolina accusato di aver ucciso su...

 

Amici 16, il successo della prima puntata e l'efficacia continuativa del format

La prima puntata della fase finale della sedicesima edizione di "Amici" è andata in onda su Canale 5 il 25 marzo 2017 registrando 4 milioni e 24 mila spettatori con uno share del 20.73%. I dati confermano l'efficacia continuativa del format, connotato da un intrattenimento trasversale in grado di coinvolgere e appassionare un pubblico ...

 

Ballando con le stelle: due noti ex calciatori ospiti della quinta puntata

La quinta puntata dell'edizione 2017 di "Ballando con le stelle" va in onda questa sera su Rai 1 dalle 20.35.  Prosegue la gara di ballo tra le coppie protagoniste del longevo programma televisivo condotto da Milly Carlucci: Oney Tapia e Veera Kinnunen, Martin Castrogiovanni e Sara Di Vaira, Martina Stella e Samuel Peron, Antonio Pa...

 

Grace and Frankie, terza stagione: i nuovi episodi della serie con Jane Fonda e Lily Tomlin

La terza stagione di "Grance and Frankie" debutta oggi sulla piattaforma streaming Netflix.  La trama segue le vicende di due donne, Grace (Jane Fonda) e Frankie (Lily Tomlin), la cui quotidianità è radicalmente rivoluzionata quando scoprono che i loro mariti sono omosessuali e hanno chiesto il divorzio per poter andare a vivere...

 

The Intern, recensione del primo episodio della serie tv

La serie televisiva "The Intern" (Titolo originale: "La Stagiaire") va in onda sul canale FoxCrime dal 23 marzo 2017. La fiction francese presenta la tipica struttura del racconto procedurale allineandosi al filone del genere poliziesco. Gli episodi sono autoconclusivi mentre la linea narrativa orizzontale è eccessivamente debole. Al ...

 

Le 10 serie tv che hanno generato più polemiche

Le serie tv fanno parte della vita di molti di noi: ci hanno fatto ridere, piangere, indignare ma soprattutto appassionare, anche se qualcuna ci ha annoiato oltremodo. Spesso hanno precorso i tempi e talvolta hanno generato polemiche furiose per i motivi più svariati. Fra gli show televisivi che hanno alzato, come si suol dire, il classico p...

 
Da non perdere

Ultime news
Recensioni