X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

I bastardi di Pizzofalcone, personaggi 'alla ricerca della rivalsa': intervista a Simona Tabasco

09/01/2017 07:00
I bastardi di Pizzofalcone personaggi 'alla ricerca della rivalsa' intervista Simona Tabasco

La fiction "I bastardi di Pizzofalcone" debutta su Rai 1 il 9 gennaio 2017. Mauxa ha intervistato l'attrice Simona Tabasco, interprete del personaggio di Alessandra 'Alex' Di Nardo.

La serie televisiva "I bastardi di Pizzofalcone" va in onda su Rai 1 dal 9 gennaio 2017. 

Ispirata ai romanzi di Maurizio de Giovanni editi da Einaudi Stile Libero, la fiction racconta la storia del commissariato di Pizzofalcone, prossimo alla chiusura a causa dell'arresto di alcuni agenti per un episodio di corruzione. Gli altri commissariati approfittano della decisione della Questura per liberarsi dei poliziotti con la reputazione macchiata, trasferiti a Pizzofalcone per ultimare il lavoro in sospeso. L'arrivo dell'ispettore Giuseppe Lojacono, interpretato da Alessandro Gassmann, condiziona le sorti del commissariato e degli altri protagonisti.  

Abbiamo intervistato l’attrice Simona Tabasco, interprete del personaggio di Alessandra 'Alex' Di Nardo. 

D: Nella fiction "I bastardi di Pizzofalcone" ci sono elementi crime e thriller ma trova spazio anche la commedia sentimentale. In quale di questi aspetti trova maggior espressione il tuo personaggio?

R: Il mio personaggio, Alex, è coinvolto sia nel crime sia nella commedia sentimentale. È una serie che approfondisce la vita privata di tutti i personaggi oltre a raccontare quello che accade in una città come Napoli che in realtà potrebbe essere qualsiasi posto.

D: Come si interpreta il ruolo di una ragazza omosessuale con la passione per le armi?

R: Vorrei tanto saper rispondere a questa domanda. Io ho cercato di essere il più fedele possibile alle caratteristiche del personaggio scritte da Maurizio De Giovanni.

D: La serie è ambientata a Napoli, proprio come il film "Perez" dove hai affiancato Luca Zingaretti e Marco D'Amore. Come ti fa sentire recitare nella tua città?

R: Mi fa sentire a casa e mi fa conoscere dei lati e dei posti di Napoli che non conosco.

D: Nelle note di regia Carlo Carlei spiega che la fiction "è una metafora perfetta per descrivere lo sforzo immane che a volte gli esseri umani onesti devono compiere per scrollarsi di dosso i pregiudizi e non essere confusi con una minoranza di delinquenti che purtroppo rovina la reputazione di un’intera città o regione". Condividi questa visione?

R: Condivido pienamente. I personaggi di questa serie sono alla ricerca della rivalsa, sono stati accusati di cose che in realtà non sono mai accadute e per non mischiarsi con i delinquenti, sono costretti a lavorare controvoglia . Alla fine diventeranno un gruppo perfetto.

D: Tu hai mai ceduto ai pregiudizi?

R: La trovo una cosa non proprio intelligente.

D: Nel 2015 hai partecipato alla fiction "È arrivata la felicità" nel vivace ruolo di Nunzia Esposito. Tornerai anche nella seconda stagione?

R: A breve inizieranno le riprese e sì, ci sarò anche nella seconda stagione.

D: Quali sono i tuoi propositi per il 2017?

R: Troppi. Quello più importante al momento è viaggiare.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Luigi Spezzi
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Legion, recensione del primo episodio della serie tv

Abbiamo guardato in anteprima il primo episodio di "Legion", in onda su Fox dal 13 febbraio 2017.  Come "Jessica Jones" e "Luke Cage", anche la serie televisiva creata da Noah Hawley propone un racconto incentrato su un personaggio dei fumetti Marvel Comics.  Nella fiction tornano i toni supereroistici propri dell'universo negli X-...

 

C'è posta per te: Belén Rodríguez e Riccardo Scamarcio ospiti della nuova puntata

Belen Rodriguez e Riccardo Scamarcio sono gli ospiti della terza puntata della ventesima edizione di "C'è posta per te", in onda su Canale 5 il 21 gennaio 2017.  Il pubblico televisivo prosegue nel mostrare la sua affezione nei confronti del people show condotto da Maria De Filippi. La precedente puntata ha registrato 5 milioni e ...

 

Riverdale, una serie tv sulla vivacità adolescenziale

La serie televisiva "Riverdale" debutta sul network statunitense The CW il 26 gennaio 2017, dal giorno successivo è resa disponibile sulla piattaforma streaming Netflix. Sviluppata da Roberto Aguirre-Sacasa, trasporta sul piccolo schermo le vicende di Archie Andrews, protagonista della serie a fumetti pubblicata da Archie Comics. La trama&n...

 

24, la serie di Jack Bauer ha cambiato la tv con il suo stile narrativo e lo split screen

"24" è stata probabilmente la serie tv a sfondo spionaggistico e complottistico che è piaciuta di più, dall'alto dei suoi 192 episodi in otto stagioni; la creatura di Joel Surnow and Robert Cochran è andata in onda dal 2001 al 2010 sulla Fox con protagonista Kiefer Sutherland nei panni dell'agente anti terrorismo Jack Ba...

 

Sanremo 2017, il Dopofestival: novità nel cast artistico

Nella sessantasettesima edizione del Festival della Canzone Italiana di Sanremo, in onda su Rai 1 dal 7 all'11 febbraio 2016, si rinnova l'appuntamento con il Dopofestival.  Sanremo 2017, i cantanti in gara Al termine di ciascuna delle cinque serate delle kermesse, va in onda lo show condotto da Nicola Savino e dalla Gialappa's Band, in...

 

Feed the Beast, recensione del primo episodio della serie tv

Abbiamo guardato il primo episodio di "Feed the Beast", basata sulla serie televisiva danese "Bankerot". La fiction sviluppata da Clyde Phillips alterna il fascino del mondo della cucina a dinamiche narrative tipicamente crime. L'ambito culinario è comparso in più occasioni nella serialità italiana, spesso unito ai toni della ...

 

Shades of Blue, l'atmosfera del crime drama negli episodi della prima stagione della serie tv

La prima stagione della serie televisiva "Shades of Blue" è disponibile sulla piattaforma streaming Infinity dal 18 gennaio 2017. La trama è incentrata sulla figura di Harlee Santos, madre single e detective. La sua squadra è guidata dal tenente Matt Wozniak, il quale la guida in azioni al di fuori della legalità. ...

 

Killing Reagan, recensione del film tv

Il film tv intitolato "Killing Reagan" racconta i momenti antecedenti e successivi all'attentato a Ronald Reagan, avvenuto a Washington il 30 marzo 1981. Basato sul libro "Killing Reagan: The Violent Assault That Changed a Presidency" di Bill O'Reilly, offre un'attenta rappresentazione delle conseguenze scaturite dal tentato assassinio del quarant...

 

Una serie di sfortunati eventi, misteri e complotti negli episodi della prima stagione

La prima stagione di "Una serie di sfortunati eventi" (Titolo originale: "A Series Of Unfortunate Events") è disponibile sulla piattaforma streaming Netflix fal 13 gennaio 2017.  La trama della serie televisiva è basata sull'omonimo ciclo di romanzi di Lemony Snicket e segue le vicende dei tre orfani Baudelaire. Il tutore C...

 

Un passo dal cielo, intervista a Nathalie Rapti Gomez: 'i ruoli forti sono i miei preferiti'

La quarta stagione di "Un passo dal cielo" debutta su Rai 1 il 17 gennaio 2017.  Abbiamo intervistato l'attrice Nathalie Rapti Gomez, la quale partecipa alla seconda puntata e interpreta un ruolo da antagonista.  D: Che caratteristiche possiede il tuo personaggio? R: Il mio personaggio si chiama Pam. Fa parte di una banda di narcotraff...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni