X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Humans, la serie fantascientifica tra parodia della vita e singolarità

04/01/2017 07:00
Humans la serie fantascientifica tra parodia della vita singolarità

Dopo "Westworld" la tematica della coscienza artificiale trova nuovi sviluppi in "Humans". La seconda stagione della fiction debutta sull'emittente statunitense AMC il 13 febbraio 2017.

Sulla scia del successo ottenuto da "Westworld", la fiction fantascientifica "Humans" torna a rappresentare la tematica degli androidi e della coscienza artificiale. La seconda stagione della serie britannica debutta negli Stati Uniti sull'emittente televisiva AMC il 13 febbraio 2017.

La prima stagione, disponibile sulla piattaforma streaming TIMvision dal 4 maggio 2016, propone al pubblico un intenso racconto della capacità sviluppata da alcuni assistenti robotici, denominati synth, di elaborare propri ragionamenti e provare delle vere sensazioni fino a sfuggire al controllo degli esseri umani.

Le analogie tra "Westworld" e "Humans" interessano alcuni significativi aspetti della trama. Entrambe le serie televisive costruiscono figure di androidi perfettamente somiglianti a uomini e donne. L'estensione del racconto offerto da "Westworld" supera maggiormente la realtà grazie alla costruzione di un ambiente ai limiti del fantastico, ovvero il parco dove risiedono e agiscono gli androidi e nel quale trovano spazio le linee narrative definite per ogni personaggio. In "Humans" il contesto spazio-temporale è più realistico, la fiction raffigura un mondo in cui il progresso tecnologico è estremamente avanzato ma la manifestazione di esso tramite l'assistenza robotica dei synth è ricondotta in una determinata realtà sociale, la famiglia.

Nel primo episodio della produzione britannica, Joe Hawkins acquista all'oscuro della moglie Laura un androide con le sembianze di un'affascinante ragazza. L'intento dell'uomo è presentato come ricerca di un miglioramento della condizione familiare, alterata da tensioni e dinamiche reali come il conflitto tra figli e genitori e la degenerazione del rapporto coniugale. Il synth è chiamato Anita e si inserisce all'interno del contesto casalingo prestando assistenza nella faccende domestiche. 

Fin dalle scene iniziali, la serie fantascientifica rivela una duplice visione degli androidi: Joe e i suoi figli rivolgono ad Anita dei comandi accentuando la sensazione del "possesso" del robot, Laura assume invece un atteggiamento diffidente nei confronti del synth evocando un inconscio "timore" di esso. 

Proprio come accade in "Westworld", anche la trama di "Humans" è movimentata da alcuni androidi che acquisiscono la capacità di mentire, provare sensazioni, fuggire e nascondersi dagli essere umani che li hanno creati. Inoltre, anche nella fiction britannica è citato un personaggio che ha avuto l'intenzione di sviluppare la coscienza artificiale, David Elster. Quest'ultimo è citato dal professor Edwin Hobb, il quale riassume il suo obiettivo nel "creare la vita meccanica".

Tra i synth modificati e in grado di pensare e provare emozioni c'è anche Anita, rapita cinque settimane prima da alcuni misteriosi uomini e successivamente acquistata da Joe. Il professor Hobb spiega che questi androidi sono "una parodia della vita", pertanto pericolosi per gli esseri umani. Lo stesso personaggio cita il matematico John von Neumann e il concetto di singolarità, coniato negli anni Cinquanta per descrivere "quell'inevitabile momento nel futuro in cui la tecnologia ci avrebbe superati".

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Luigi Spezzi
Home
 
Serie TV correlate
Westworld

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Sorelle, terza puntata: dettagli tralasciati e nuovi sospetti

La terza puntata della serie televisiva "Sorelle" va in onda questa sera su Rai 1 dalle 21.25.  Leggi la trama Nel suo racconto alla polizia Roberto (Giorgio Marchesi) ha omesso un importante dettaglio della notte in cui è scomparsa Elena (Elena Caterina Morariu). L'uomo ha atteso a lungo l'ex compagna di fronte alla sua abitazione. N...

 

Beautiful, la pluripremiata soap opera festeggia trent'anni dal debutto

"Beautiful" (Titolo originale: "The Bold and the Beautiful") festeggia i trent'anni dal debutto sul piccolo schermo.  La soap opera creata da William J. Bell e Lee Phillip Bell ha riscosso un crescente successo e ricevuto una lunga serie di riconoscimenti tra cui 233 Daytime Emmy nominations, vincendone 77. Per 11 volte si è...

 

You Are Wanted, recensione della prima puntata della serie tv

La serie televisiva "You Are Wanted" è disponibile sulla piattaforma streaming Amazon Prime Video dal 17 marzo 2017. La trama interessa le complessità del mondo informatico e ritrae l'ampia influenza che la tecnologia esercita sulla vita delle persone. Tali argomentazioni caratterizzano un'altra produzione seriale che ha riscoss...

 

Planet Earth II, la serie di documentari giunge in Italia

La serie di documentari sulla natura intitolata "Planet Earth II" ha debuttato lo scorso 18 febbraio come evento in simulcast sui network BBC America, AMC e SundanceTV. La première ha registrato 2.7 milioni di spettatori e ottenuto giudizi positivi da parte della critica. Planet Earth II -  un'innovativa esperienza audiovisiva La...

 

Big Little Lies, 'tutti noi custodiamo segreti oscuri': intervista all'attrice Robin Weigert

"Big Little Lies - Piccole grandi bugie" ha debuttato su Sky Atlantic il 15 marzo 2017. Leggi la trama Abbiamo intervistato l'attrice Robin Weigert, interprete del personaggio di Amanda Reisman.  D: Madeline, Celeste e Jane sono le protagoniste principali del racconto. Cos’hanno in comune? R: Nonostante Madeline e Celeste siano profo...

 

Un passo dal cielo, quarta stagione: l'ultima puntata tra indagini e contrasti

L'ultima puntata della quarta stagione di "Un passo dal cielo" va in onda questa sera su Rai 1 dale 21.25. La trama mostra l'andamento delle indagini della polizia e della forestale, da cui emergono nuovi dettagli sull'omicidio di Eleonora, la sorella di Zoe. Il personaggio principale Francesco Neri (Daniele Liotti) non condivide le scelte di Emma...

 

Sorelle, 'il giallo si interseca con il melò': intervista a Elisabetta Pellini

"Sorelle" torna su Rai 1 il 23 marzo 2017 con una nuova puntata.  Ambientata a Matera, la serie vede protagonista Chiara (Anna Valle), la quale torna nella sua città natale a seguito della misteriosa scomparsa di sua sorella Elena (Ana Caterina Morariu). Quest'ultima si è allontanata da casa all'improvviso lasciando sua mad...

 

The Walking Dead 7, il dilemma di Morgan nella serie tv di Robert Kirkman

"The Walking Dead 7" si avvia al termine della stagione ma i colpi di scena si susseguono senza sosta: nel tredicesimo episodio abbiamo assistito alla svolta di uno dei protagonisti dello show, Morgan Jones, il primo essere umano che Rick incontra subito dopo essersi svegliato dal coma. Questo personaggio è uno dei più tormentati dell...

 

Serie tv più viste negli USA: 'This Is Us' sale alla seconda posizione

"NCIS" non abbandona la prima posizione della classifica settimanale delle serie televisive più viste negli Stati Uniti. Il diciottesimo episodio della quattordicesima stagione, intitolato "M.I.A." e diretto da Thomas J. Wright, ha registrato  14.16 milioni di spettatori.  "This Is Us" conquista una posizione e si porta al secondo...

 

Il commissario Montalbano, episodio 'La piramide di fango': il malaffare degli appalti pubblici

Rai 1 ripropone l'episodio "La piramide di fango" (trasmesso per la prima volta il 7 marzo 2016) della serie de "Il commissario Montalbano". La piramide di fango - La trama dell'episodio Tratto dall'omonimo romanzo di Andrea Camilleri, l'episodio ha inizio con un misterioso omicidio su cui inizia a indagare Salvo Montalbano (Luca Zingaretti). Il ...

 
Da non perdere

Ultime news
Recensioni