X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Nioh, recensione videogame per PS4: l'anima oscura di un Re benevolo

10/02/2017 14:00
Nioh recensione videogame per PS4 l'anima oscura di un Re benevolo

Nioh unisce lo spirito da gioco di ruolo alla componente action, per un videogioco che segue le orme dei souls-like con un sistema di combattimento alla Ninja Gaiden

Nioh è il videogioco sviluppato dal Team Ninja e pubblicato da Koch Media, un interessante progetto nato diversi anni fa e che ha visto negli ultimi mesi un percorso fatto di alpha e demo, scaricabili dal PSN di Sony. Questo campagna pubblicitaria diretta ha permesso agli sviluppatori di far conoscere e apprezzare il proprio prodotto, permettendo inoltre all’utenza di lasciare feedback e commenti sugli aspetti del gioco più problematici. Il lavoro è quindi il risultato dell’idea iniziale della software house giapponese, conosciuta per lo splendido Ninja Gaiden, unito alle modifiche caldeggiate dai consumatori, una particolare unione di forze che ha portato al rilascio della versione finale. Il titolo segue la linea tracciata dai vari Dark Souls, con una commistione di gioco di ruolo e azione, con al centro un’elevata difficoltà negli scontri, una progressione lenta e ragionata e un sistema di salvataggio particolare. Le meccaniche dei souls-like, termine che indica i videogiochi con questa struttura, vengono qui modificate e reinterpretate solamente a livello di missioni e mondo di gioco.

La trama di Nioh è un intricato rapportarsi di cultura giapponese e situazioni europee, con un prologo ambientato nella Torre di Londra, tra le fredde e umide pareti della prigione inglese. William Adams, il protagonista, è infatti capace di vedere e impossessarsi di forze soprannaturali, contenute nelle pietre magiche Amrita, un potere capace di rovesciare e indirizzare le sorti di qualsiasi ocnflitto, nello specifico quello che sta piagando la Terra del Sol Levante all’inizio del Seicento. La mitologia e iconografia giapponese è presente tanto nelle oscure e pericolose lande nipponiche, una sorta di incubo terreno, quanto nei nemici affrontati, che prendono a piene mani dall’immaginario e dal folklore orientale.



Il gameplay di Nioh verte sulle meccaniche da gioco di ruolo, con centinaia di elementi tra armi ed equippaggiamenti, e brutali scontri con nemici e boss di fine livello, in perfetto stile souls-like. La difficoltà dei combattimenti, unita alla possibilità di perdere tutte le anime recuperate, configura Nioh come il titolo dall’elevato grado di sfida, che può risultare per molti sin troppo frustrante. La progressione, lenta e ostica sopratutto nelle prime fasi, permette di recuperare oggetti di miglior qualità, utili per potenziare il nostro personaggio sia in termini di difesa che in capacità offensive. Le fasi action sono ottimamente riuscite, anche per l’esperienza pregressa maturata con Ninja Gaiden, caratteristica che dona ai combattimenti differenti strategie di offesa e stili, con l’utilizzo di armi pesanti o leggere, che modificano sensibilmente l’approccio contro i nemici. Ogni movimento, dall’attacco alla parata, dalla corsa alla schivata, consuma la barra della resistenza di William, che non può così attaccare sin quando non ne abbia recuperata a sufficienza per affondare nuovamente il colpo. La gestione della stamina, unita ai pattern di attacco degli avversari, configura Nioh come un complesso gioco d’azione, in cui ogni mossa deve esser attentamente pianificata, per non incorrere anzitempo nel game over. 



La grafica di Nioh presenta un elevato carnet di personalizzazioni, con la possibilità di far girare il gioco ad una risoluzione maggiore o prediligendo il fattore fluidità, perdendo qualcosa in dettaglio e nitidezza. Su PlayStation 4 Pro, dove il titolo offre le maggiore possibilità in termini tecnici, il gioco può arrivare ad una risoluzione di 4K, dove a beneficiarne sono i contorni e la pulizia generale dell’immagine. Tuttavia, il prodotto Team Ninja non presenta un colpo d’occhio al passo con le ultime uscite videoludiche, con elementi e modellazione dei personaggi non eclatanti. Quello che invece colpisce è lo stile artistico, con ambientazioni ispirate e diversificate, oltre a boss curati dal punto di vista estetico e nell’intelligenza artificiale.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Fabio Tosti
Home
 
 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Delcourt Edizioni, Alex + Ada: il secondo volume della trilogia targato Image Comics

Delcourt Edizioni pubblica “Alex + Ada” in un volume che raccoglie la seconda parte dell'acclamata trilogia fumettistica targata Image Comics. La data di uscita dell'albo è fissata per il 5 luglio. La trama ha come protagonista il giovane Alex. Lo conosciamo mentre sta attraversando una crisi sentimentale, dopo essere stato lasc...

 

Spider-Man: Homecoming, incontro con Tom Holland e Jon Watts

"Spider-Man: Homecoming" uscirà nelle sale cinematografiche italiane il 6 luglio.  Abbiamo partecipato all'incontro stampa a Roma con il registra Jon Watts e l'attore protagonista Tom Holland.  Il film concede al pubblico un rinnovato sguardo sulle vicende del celebre supereroe dei fumetti Marvel. Nel cast sono presenti anche&nbs...

 

Conferenza Microsoft all'E3 di Los Angeles: il futuro di Xbox

La Conferenza Microsoft all’E3 2017 era fortemente attesa soprattutto per la presentazione della nuova console casalinga, Xbox One X, e i giochi che potessero sfruttare le caratteristiche tecniche della macchina, ad oggi la più potente mai creata. Accanto ai videogiochi in esclusiva per Xbox, grande attenzione è stata data alle ...

 

Panini Disney, le nuove storie di Topolino all'insegna del fantasy.

“E.B. L'Extra-Terrestre”, Topostorie 39, è in uscita il 5 luglio al prezzo promozionale di € 3,60 per Panini Disney. L'albo, di 240 pagine, sarà a firma di autori vari. Tra le storie, quello inedita di Massimo Marconi (sceneggiatura) e Salvatore Deiana (disegni) che vede Topolino decidersi per una vacanza all'insegna...

 

Sette giorni in Grecia è un bellissimo racconto di viaggio pubblicato da BeccoGiallo

Sette giorni in Grecia è un fumetto pubblicato dalla casa editrice BeccoGiallo che racconta un viaggio alla scoperta di un paese bellissimo. Il libro è stato scritto da Emanuele Apostolidis e disegnato da Isacco Saccoman, tra queste pagine troviamo la bellezza e tantissime curiosità della Grecia come solo chi l’ha visitat...

 

Recensione La scimmia e il melograno è la nuova storia pubblicata dalla casa editrice Orecchio Acerbo

La scimmia e il melograno è una storia breve per bambini dagli otto anni in su pubblicata in questo mese di giugno dalla casa editrice Orecchio Acerbo. La storia che viene raccontata è stata scritta da Serenella Quarello e disegnata da Lucie Müllerovà. L’albo che contiene 64 pagine e misura 21x28 centimetri, racconta...

 

Rimini Comix, al via dal 20 luglio con tante novità

Rimini Comix, torna l'appuntamento estivo con la mostra-mercato dedicata al fumetto: la fiera del fumetto, a ingresso gratuito, si svolgerà dal 20 al 23 luglio in Piazza Federico Fellini, davanti al Grand Hotel. Tra gli eventi annunciati, Ori Cosplay International con protagonista l'acclamato artista belgradése, amatissimo dai Cospla...

 

MotoGP 17, recensione videogame per PS4 e Xbox One

MotoGP 17 è il videogioco ufficiale sul campionato di motociclismo sviluppato dall’italiana Milestone, con l’intera licenza delle categorie Moto3, Moto2 e, ovviamente, MotoGP. La serie, passata in pianta stabile nel 2013 alla casa di sviluppo milanese, rappresenta un buon mix tra arcade e alcune caratteristiche da simulatore, anc...

 

Panini Comics, Neon Genesis Evangelion: il manga tratto dall'anime di Hideaki Anno

Panini Comics annuncia la ristampa di “Neon Genesis Evangelion”, il cui primo numero è in uscita il 29 giugno per Planet Manga. Si tratta della seconda ristampa sotto il segno di “Evangelion Collection”, manga cult a firma di Yoshiyuki Sadamoto che ha debuttato in Giappone nel 1994, pubblicato da Shōnen Ace, fino...

 

BAO Publishing, I racconti dei vicoletti: l'atleta diversamente abile incoraggiata dal nonno

BAO Publishing pubblica “I racconti dei vicoletti” di Nie Jun, tra le opere fumettistiche accuratamente selezionate per inaugurare una nuova collana in omaggio ai moderni comics orientali provenienti dalla Cina. La trama de “I racconti dei vicoletti” ha come protagonista la piccola Yu'er, ritenuta non idonea al corso di nuo...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni