X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

L'uomo lupo, il film horror che esplorò le paure umane

06/12/2016 07:30
L'uomo lupo il film horror che esplorò le paure umane

"L'uomo lupo" è il film classico horror dell Universal che raccontò le paure umane.

L'uomo lupo (“The Wolf Man”) è il film horror di George Waggner che usciva in questa settimana nel 1941. Nel cast c’erano Lon Chaney, Claude Rains, Evelyn Ankers e Béla Lugosi.

La trama segue Lawrence Talbot, che torna nella sua tenuta di famiglia nella campagna inglese dopo un'assenza di diciotto anni negli Stati Uniti. Accolto dal padre Sir John Talbot, Lawrence scopre della recente morte del fratello maggiore in un incidente di caccia: John si scusa per averlo trascurato per anni e i due sembrano recuperare un nuovo rapporto.

Lawrence si reca in città e rivede Gwen, che lavora nel negozio di famiglia: lui acquista un bastone decorato con una testa di lupo e un pentagramma, che Gwen spiega essere il segno del lupo mannaro. Lei lo accompagna a visitare un campo nomadi nelle vicinanze, con l’amica Jenny Williams come chaperon: a causa di un improvviso attacco da parte di un lupo, Jenny è uccise e Lawrence viene morso. Il giovane torna alla tenuta, e il colonnello Paolo Montford rivela che lo zingaro è stato assassinato: così Lawrence è accusato, perché la canna del suo fucile è stata trovata nelle vicinanze dell’assassinio. Il giovane incontra anche una zingara che gli rivela la verità: l’animale che lo ha morso è in realtà il figlio, un lupo mannaro. Ora anche lui è destinato a diventare un licantropo.

Lawrence torna al castello di Talbot, con orrore si guarda mentre si trasforma lentamente in un lupo mannaro: di notte attacca e uccide Richardson, un becchino. La mattina si sveglia per trovare le tracce di lupi che conducono al suo letto. Il finale è nefasto per Lawrence.

Il film fu scritto da Curt Siodmak, su ispirazione del film “Il segreto del Tibet” (“Werewolf of London”, 1935). Lon Chaney Jr., attore che interpreta l’uomo trasformato era disposto a sottoporsi a lunghe ore di trucco mentre gli esperti della Universal - che produsse il film - aggiungevano pelo di yak, zanne, muso di gomma.

L’aspetto interessante del film fu rendere un animale dei boschi come mimesi dell’uomo. E la paura che l’aspetto oscuro delle persone potesse manifestare per recare danno agli altri fu il motivo del successo del film. “The Wolf Man” uscì nelle sale due giorni dopo il bombardamento di Pearl Harbor e - nonostante le recensioni contrastanti da parte della critica - si rivelò un successo a sorpresa per la Universal. Nel corso degli anni si analizzò poi la sotto-trama quasi da toni ancestrali, come il rapporto di Talbot con il padre dispotico, nonché le vecchie superstizioni che percorrono tutto il film.

La stessa Universal proseguiva in questa maniera la sua linea editoriale, composta di mostri che incutevano timore. Da “The Cat Creeps” (1930) che inaugurò la saga a “Frankenstein” e “Dracula” (1931), da “La mummia” (1932) a “L'uomo invisibile” (1933), “The Black Cat (1934), “The Raven” (1935), “L'usurpatore (”Tower of London, 1939), “Pillow of Death” (1945), “The Brute Man” (1946) e “Il cervello di Frankenstein” (1948).

Dello stesso film fu realizzato il remake “L'uomo lupo” (2010) di Joe Johnston con Benicio del Toro, Anthony Hopkins e Emily Blunt. Ed evidentemente le paure sono in previsione nel futuro prossimo, se la Universal ha in cantiere “The Mummy” con Tom Cruise, lo stesso “Wolf Man” scritto da Aaron Guzikowski, “Van Helsing”, “Creature from the Black Lagoon” e “Bride of Frankenstein”.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Film correlati
The Wolf Man

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Annihilation, dall'omonimo romanzo di VanderMeer il nuovo film sci-fi con Natalie Portman

Il progetto. “Annihilation” è un film di fantascienza prodotto dalla Paramount, diretto da Alex Garland (già regista e sceneggiatore dello sci-fi “Ex Machina”) e interpretato da Natalie Portman, Oscar Isaac e Jennifer Jason Leigh. L’opera è l’adattamento cinematografico di “Annientament...

 

Funne - le ragazze che sognavano il mare: intervista alla regista del film Katia Bernardi

Funne - le ragazze che sognavano il mare è il film documentario di Katia Bernardi in questi giorni nelle sale. La storia segue dodici ottantenni che abitano in un paese di montagna delle Dolomiti e che non hanno mai visto il mare. Così in occasione del ventennale di un circolo di pensionati si decide di avviare una raccolta fondi per ...

 

Logan, immagini feroci nel nuovo trailer del film

Un nuovo trailer del film “Logan” è stato pubblicato: su YouTube la clip ha raggiunto 108.675 visualizzazioni in poche ore, su Facebook 248 mila. Nelle immagini vediamo la piccola Laura Kinney / X-23 (Dafne Keen) mentre sgranocchia delle patatine in un supermercato ed è fermata da un commesso: lei con una mossa da judo lo...

 

Recensione del film Qua la zampa!

Qua la zampa! (“A Dog's Purpose”) è il film di Lasse Hallström con Dennis Quaid, Britt Robertson e K.J. Apa. Nel 1962 Ethan Montgomery (Bryce Gheisar) e sua madre (Juliet Rylance) salvano un cucciolo di Golden Retriever ferito e abbandonato. Il cucciolo viene adottato, e il diversivo che porta nella casa è quello di ...

 

Carlo Verdone, il nuovo film sarà una tragicommedia sulla convivenza

Carlo Verdone ha annunciato con queste parole il suo prossimo progetto: “Il mio nuovo film sarà corale ed esplorerà le fragilità e le debolezze della convivenza ai nostri tempi”. La dichiarazione risale allo scorso giugno, ed è stata rilasciata dall’attore e regista romano in vista di “Alberto il ...

 

Recensione del film Arrival

Arrival è il film di Denis Villeneuve con Amy Adams, Jeremy Renner e Forest Whitaker (leggi l'intervista agli interpreti). Un’astronave è posizionata sopra un vasto prato. Louise Banks (Adams) è una linguista che è arruolata per cercare di comunicare con gli alieni. In seguito anche Ian Donnelly (Jeremy Renner), f...

 

Raw, nuove immagini del film horror sul cannibalismo

Nuove immagini di “Raw” sono state diffuse, il film horror di Julia Ducournau. Nelle immagini la protagonista Justine (Garance Marillier) entra nella nuova scuola, poi lei viene immessa in un rito in cui deve mangiare carne. In altre scene assaggia con voracità della carne cruda presa dal frigorifero, infine è a letto con...

 

The Founder, 'non si diventa un milionario essendo un boy scout': intervista all'attore del film David de Vries

The Founder è il film di John Lee Hancock, con un cast composto da Michael Keaton, Nick Offerman, John Carroll Lynch, Laura Dern e David de Vries. La trama è quella di Ray Kroc, venditore dell’Illinois che incontra Mac e Dick McDonald. I due avevano avviato un’attività di vendita di hamburger nella California del S...

 

Film più visti della settimana in USA: 'Il diritto di contare' resta primo seguito da 'La La Land'

Il box office dei film più visti negli Stati Uniti dal 13 al 15 gennaio 2017 vede al primo posto “Hidden Figures” (“Il diritto di contare”) della 20th Century Fox: la storia è quella della matematica afroamericana Katherine Johnson che con le colleghe coadiuva la NASA nella corsa allo spazio. L’incasso to...

 

Logan, con Hugh Jackman il terzo film spin-off su Wolverine

Lo spin-off. “Logan” è un film cinecomic diretto da James Mangold (“Quando l’amore brucia l’anima – Walk the Line”, “Quel treno per Yuma”) e interpretato principalmente da Hugh Jackman (“Prisoners”) e Patrick Stewart (presente in alcuni film di “Star Trek” e degli ...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni