X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Supernatural, lo spirito passa nei corpi nel conturbante film che avviò il genere mistery

10/05/2016 11:30
Supernatural lo spirito passa nei corpi conturbante film che avviò il genere mistery

"Supernatural" è il film classico che diede avvio al genere mistery, divenuto uno dei più inflazionati grazie alla tematica degli zombie.

Supernatural è il film classico che uscì nei cinema statunitensi il 12 maggio 1933, distribuito dalla Paramount. La regia è di Victor Halperin, con un cast composto da Carole Lombard, Alan Dinehart e Vivienne Osborne.

Non troppo conosciuto, è in realtà uno dei primi film che affronta il tema del passaggio dello spirito nei corpi, tematiche che oggi sono risposte in serie televisive dall’udenti come: “Supernatural” rinnovata per la dodicesima stagione, “Falling Skies”.

La trama è quella di Ruth Rogen, donna che va alla sedia elettrica per aver strangolato i suoi tre amanti, prima che possa vendicarsi con il quarto, ovvero il ciarlatano spiritista Paul Bavian che l’ha consegnata alla polizia. Ma prima che lei venga giustiziata il Dr. Carl Houston, un eminente psicologo che crede nella transustanziazione ottiene il permesso di effettuare un esperimento sul suo corpo, dopo che lei morirà. Houston ritiene che quando una persona muore, uno spirito maligno può passare ad un altro essere vivente. Mentre Houston esegue gli esperimenti su Ruth, vediamo Roma Courtney ricevere l’agente eredità del defunto fratello John Courtney: Bavian, nella speranza di ottenere i soldi si avvicina a Roma, sostenendo di essere in contatto con il fratello morto ansioso di darle un messaggio sul suo decesso.

Intanto uno spasimante di Roma, Grant Wilson cerca di convincere la donna che Bavian sia un ciarlatano, la accompagna ad una seduta spiritica in cui appare il volto del defunto fratello John: in realtà è una maschera costruita da Bavian, muovendo accuse al direttore della tenuta Courtney di essere stato assassinato. Lo spirito della defunta Ruth cerca di entrare nel corpo della Roma, con l’obiettivo di ucciderlo. Il finale si svolge in uno yacht, dove Roma si prepara per omicidio mentre Grant e Houston comprendono della transustanziazione avvenuta. I due evitano che Roma strangoli Bavian, che sta cercando di ucciderla: ma l’uomo terrorizzato muore impiccato mentre cerca di fuggire dalla barca, lo spirito di Ruth svanisce. Roma si sveglia senza memoria degli eventi della serata, Grant le confessa il suo amore: lo spirito di John entra, un colpo di vento apre una rivista che riporta la frase "andate alle Bermuda per la vostra luna di miele”.

Il film muove da un sistema in cui l’horror acuiva l’interesse degli spettatori per il genere: si mescolava horror e pulsioni erotiche, come nel film “Freaks” di Tod Browning del 1932. La medesima critica apprezzò il modo di rappresentare il passaggio di uno spirito in un’altra persona, costringendola a comportarsi come un selvaggio, con una teoria secondo cui gli spiriti dei malfattori morti continuino a commettere crimini attraverso altri mezzi. Non secondario era il montaggio, che ricrea in maniera credibile i vari passaggi immaginari: la scuola hollywoodiana era quella di Slavko Vorkapić, considerato uno dei già grandi montatori del periodo riuscendo a creare sequenze in cui il tempo e lo spazio erano compressi usando una varietà di tecniche di editing e telecamere in movimento.

Lo stesso regista Victor Halperin diresse “L'isola degli zombies" (“White Zombie”) nel 1932, considerato il primo film che affonda nell’argomento.

 
© Riproduzione riservata
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Mamma o Papà? 'Lo spettatore del film ama ridere di se stesso': intervista all'attore Luca Angeletti

Mamma o Papà? è il film di Riccardo Milani con Paola Cortellesi, Antonio Albanese, Luca Marino, Anna Bonaiuto, Stefania Rocca e Luca Angeletti. La storia racconta delle incomprensioni nate tra Valeria (Cortellesi) e Nicola (Albanese) dopo quindici anni di matrimonio e un divorzio: se gli accordi legali sono stipulati, ciò non ...

 

Festival di Berlino 2017, i vincitori di tutte le categorie

Il 67esimo Festival di Berlino si è concluso con la vittoria di del film "On body and soul” di Ildico Enyedi: il film racconta di Mária, che inizia a lavorare come nuovo controller di qualità in una macelleria, fino ad innamorarsi del capo. Aki Kaurismaki con “The other side of hope" ottiene l'Orso d'argento alla r...

 

Song to Song, immagini romantiche nel trailer del film di Terrence Malick

È stato pubblicato il primo trailer del nuovo film Terrence Malick, “Song to Song”. Su Facebook il trailer ha raggiunto in un giorno 11.182 visualizzazioni, su YouTube 18.502 (leggi l’intervista al produttore del film “Voyage of Time” di Malick). Nelle immagini si vede il protagonista Ryan Gosling mentre suona ...

 

La ragazza del treno, gli extra del dvd del film campione d'incassi

La ragazza del treno (“The girl on the train”) è il film di cui è disponibile il dvd e blu ray dal 23 febbraio 2017 (qui le modalità per vincere una copia del dvd e blu-ray). Il dvd e blu-ray contengono molti contenuti extra, come le scene tagliate ed estese, gli speciali “Le donne dietro la ragazza”, &...

 

Kolma, il nuovo film con Daisy Ridley prodotto da J.J. Abrams

Dopo averne lanciato la carriera, J.J. Abrams si sta impegnando molto per ampliare la filmografia di Daisy Ridley. Le strade dei due si sono incrociate per la prima volta grazie al settimo capitolo della saga di Star Wars, “Il risveglio della forza”, e il destino li sta portando spesso a rincontrarsi. È di questi mesi, infatti, l...

 

Marilyn Monroe, vendute all'asta le foto dell'attrice incinta sul set de 'Gli spostati'

Alcune foto di Marilyn Monroe incinta sono state vendute all’asta per 2240 dollari. Si tratta di immagini rare in cui l’attrice si fa fotografare l’8 luglio 1960 fuori dai Fox Studios, in una pausa dalla lavorazione del film “Gli spostati”. Le foto erano conservate dalla più cara amico della star, Frieda Hull ...

 

Walking Out, il film con Matt Bomer e Bill Pullman: intervista al regista Andrew Smith

Walking Out è il film di Alex & Andrew Smith che ha partecipato in concorso al Sundance Film Festival. Nel cast ci sono Matt Bomer, Bill Pullman, Alex Neustaedter e il giovane Josh Wiggins. Il primo aiuto regista è l'italiano Edoardo Ferretti.  La storia racconta del quattordicenne David (Wiggins) che viaggia con riluttanza ...

 

1 Night, il film su una notte in hotel

1 Night è il film drammatico e romantico di Minhal Baig, nelle sale statunitensi e che sta ottenendo già delle bune critiche. La trama segue Elizabeth, trentenne che deve decidere se salvare il suo rapporto deludente con Drew. Nel frattempo Bea, un’adolescente con molte preoccupazioni si riavvicina all’introverso amico An...

 

Recensione del film Manchester by the Sea

Manchester by the Sea è il film di Kenneth Lonergan con Casey Affleck, Michelle Williams, Kyle Chandler e Lucas Hedges. Già dall’inizio il film patisce una lentezza nell’indugiare in dettagli, come la scena iniziale in cui Lee Chandler (Affleck) è in un bar, seduto dietro i bancone, mentre scruta due avventori che ...

 

Steven Spielberg, girerà in Umbria ed Emilia Romagna il nuovo film tratto da una storia vera

Steven Spielberg girerà in Umbria, Lazio ed Emilia Romagna il prossimo film “The Kidnapping of Edgardo Mortara”. Le riprese inizieranno ad aprile 2017. La pellicola racconta del rapimento di Edgardo Mortara, giovane ragazzo ebreo che a Bologna nel 1858 è battezzato in segreto: quando si scopre l’accaduto, è s...

 

Da non perdere






Ultime news
Recensioni