X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Dark Souls III grafica videogame per PS4 e Xbox One: la cura artistica di From Software

14/04/2016 14:00
Dark Souls III grafica videogame per PS4 Xbox One la cura artistica di From Software

Dark Souls III è l'ultima apparizione della saga ruolistica di From Software, un videogioco curato nel gameplay e nella direziona artistica, tra ambientazioni evocative e nemici sempre ispirati

Dark Souls III è il primo videogioco della serie, creata da Hidetaka Miyazaki, ad arrivare sulle console di nuova generazione. Dopo due capitoli dall’aspetto tecnico semplice ed essenziale, con ambientazioni ispirate ma dalla componente visiva abbastanza carente, il terzo episodio migliora totalmente il look del prodotto, grazie alla potenza di PS4 e Xbox One.

La grafica di Dark Souls III vede una cura estetica che va di pari passo con quella stilistica, un enorme affresco medioevale dalle tinte oscure, un mondo opprimente e pieno di pericoli. Il lavoro tecnico restituisce una risoluzione in Full HD, insieme ad una fluidità che si mantiene quasi sempre stabile, tranne in particolari situazioni dove il gioco tende a scattare. La dicotomia tra luce e ombra, alla base della struttura narrativa, si riflette anche nell’estetica, con effetti di luce che si riflettono sulle armature e un sistema di illuminazione curato e preciso, con una netta separazione tra le zone scure e quelle all’aperto.

Il protagonista del titolo, una Fiamma Sopita, può essere completamente personalizzato all’inizio dell’avventura, dopo il filmato introduttivo che ci inserisce nel mondo di gioco. Dark Souls III vede una personalizzazione sia in termini estetici, con parametri quali corporatura, occhi, barba e capelli, e dieci classi differenti tra cui scegliere. Si passa così dal cavaliere al guerriero, personaggi più votati al corpo a corpo e alla pura forza fisica, sino a build maggiormente dedite alla magia, come il chierico o il mago. Il nostro gusto in termini di combattimento plasma così l’esperienza di gioco, con la possibilità di trovare un diverso equipaggiamento a seconda del personaggio creato. Se la resa visiva di armi e armature è sicuramente ottima, con effetti di rifrazione ed elementali applicati, il livello di dettaglio del protagonista e dei personaggi non giocanti è ancora scadente, ancorato a una generazione passata. Lo stesso problema si evince nei dialoghi, con i vari caratteri immobili e senza espressioni, oltre al paradossale controsenso di parlare senza aprir bocca.

I nemici del gioco si presentano vari e modellati con estrema cura, uno degli aspetti più riusciti in Dark Souls III. Partendo dai primi scheletri con armatura sino a giungere a creature demoniache e draghi, ogni avversario presenta particolari movenze e modalità di attacco, letali quanto differenziate. La pericolosità dei nemici, oltre che dal danno inferto, viene palesata nell’estetica, con un bestiario di chiara ispirazione orrorifica. Particolare menzione per i boss di gioco, giganteschi e curati in ogni minimo dettaglio, ognuno dotato di mosse specifiche e animazioni diverse. Gli scontri di fine livello sono inoltre contraddistinti da due diverse fasi di gioco, con la mutazione in una forma ancora più pericolosa e spietata rispetto alla prima parte.

Le ambientazioni di Dark Souls III mettono in scena uno stile artistico evocativo ed onirico, un intrecciarsi di antiche strutture e rovine dal forte impatto estetico. La cura artistica è, infatti, l’aspetto di maggior pregio dell’opera di From Software, con scenari definiti e dalla architetture medievali e fantasiose. Si passa da castelli diroccati a piccoli villaggi abbandonati, sino a foreste velenose e a paludi piene di pericoli. Ogni costruzione rimanda ad un’era antica, persa nel tempo e ormai in declino, illuminata da un pallido sole. Le opere dal carattere medievale intrigano per complessità e cura nel dettaglio, con mattoni che riflettono la luce e armature che cambiano dominante al passaggio vicino a un falò. Gli scenari sono poi costruiti seguendo una logica circolare, con particolari scorciatoie da aprire per dimezzare gli spostamenti, un chiaro esempio di design delle mappe estremamente intelligente.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Fabio Tosti
Home
 
 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Archie il ragazzo più famoso di Riverdale torna in una nuova serie di fumetti pubblicata da Edizioni BD

Archie è uscito da poco grazie alla casa editrice Edizioni BD, questa famosissima serie americana è stata inedita in Italia fino a quest’anno. Il nuovo rilancio di tutta l’edizione è opera della casa editrice Archie Comics che ha deciso di portare i protagonisti nel XXI secolo. Il team creativo chiamato in questa fa...

 

Tecniche di assassinio attraverso i secoli, il manga di Shintaro Kago per Edizioni 001

001 Edizioni porta in Italia “Tecniche di assassinio attraverso i secoli”, il sorprendente manga del visionario fumettista giapponese Shintaro Kago. “Tecniche di assassinio attraverso i secoli” presenta undici racconti che fotografano la violenza della società odierna attraverso uno stile, tanto narrativo quanto illu...

 

Knack 2, recensione videogame per PS4

Knack 2 è il videogioco ideato da Mark Cerny, progettista di PlayStation 4, e sviluppato da Japan Studio, il seguito di uno dei giochi di lancio del 2013 per PS4. Il primo capitolo, presentato come un’importante esclusiva per la line-up della console Sony, si presentò con evidenti problemi tecnici e nelle meccaniche, risultando ...

 

Imaginary Fiends, il ritorno di Tim Seeley all'horror grazie a Vertigo Comics

Vertigo Comics ha in serbo una nuova miniserie di sei numeri: “Imaginary Fiends” disponibile dal 15 novembre. Il fumetto presenta un imprinting fantascientifico con connotazioni decisamente horror. A scrivere la sceneggiatura è stato chiamato Tim Seeley (“Hack/Slash”), fumettista specializzato nel genere. I disegni so...

 

Predator vs Judge Dredd vs Aliens, in uscita il volume unico

“Predator vs Judge Dredd vs Aliens” è in uscita il 4 ottobre, la raccolta del fumetto inaugurato nell'estate del 2016. La miniserie è frutto della collaborazione di Dark Horse, IDW Publishing e 2000 AD. La trama vede Dredd, insieme al Giudice Anderson, raggiungere la periferia di Mega-City One, tra la Terra Maledetta e le...

 

Yakuza Kiwami, recensione videogame per PS4

Yakuza Kiwami è il remake di un videogioco uscito nel 2005 per PlayStation 2, l’esordio di una serie free roaming che è stata, per anni, l’erede spirituale dello storico Shenmue, capace di far rivivere l’atmosfera e l’essenza del gaming giapponese. Il rinnovato successo del brand, forte anche del prequel da poc...

 

DC Comics, Batman: White Knight: la redenzione del Joker immaginata da Sean Murphy

Joker si guadagna una nuova serie targata DC Comics. Parliamo di “Batman: White Knight”, il cui primo numero è in uscita il 4 ottobre. È Sean Gordon Murphy a firmare questa nuova avventura con protagonista il super villain più carismatico, enigmatico e tormentato di Gotham City. La trama ci presenta un "allora" Jok...

 

Harbinger Wars 2 il nuovo fumetto della Valiant uscirà nella primavera del 2018

Harbinger è il fumetto della Valiant pubblicato per la prima volta nel 1992 e negli anni, grazie al grande numero di lettori che lo ha iniziato a seguire, sono state fatte diverse serie fino ad arrivare al film “Harbinger Wars”. Inizialmente i primi fumetti di Harbinger erano stati creati dallo scrittore Jim Shooter e disegnati d...

 

Intervista a Giovanni Timpano disegnatore di comics tra i suoi ultimi lavori troviamo The Shadow/Batman

Giovanni Timpano è un eccellente disegnatore di fumetti che rivolge la sua arte soprattutto al mercato americano. Uno dei suoi ultimi lavori è la serie regolare in sei numeri “The Shadow/Batman”, realizzata insieme a Steve Orlando. Per la Image Comics ha disegnato il fumetto “Eclipse” insieme all’autore Z...

 

Destiny 2, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Destiny 2 è uno sparatutto online sviluppato da Bungie, autori della storica saga di Halo, e pubblicato da Activision Blizzard, su PS4 e Xbox One. Destiny 2 è il seguito di un ottimo primo capitolo, che ha gettato le basi di una complessa struttura online, fatta di missioni in cooperativa, assalti ed incursioni, sviluppatasi nel tempo...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni