Libri dal mondo della letteratura

 
 

Le avventure di Pinocchio

Anno: 1881
Autore: Carlo Collodi
Genere: narrativa
Pagine: 256
Prezzo: 5,00 €
Prezzo ebook: 2,00 €

 

Originariamente le avventure di Pinocchio si concludevano nell'episodio dell'impiccaggione, con la morte del burattino. Le proteste dei piccoli lettori del Giornale dei bambini costrinsero l'autore a proseguire il racconto, che si concluse definitivamente, con la trasformazione del burattino in bambino. L'opera è stata pubblicata in 187 edizioni e tradotta in 260 lingue o dialetti.

Pinocchio nasce da un pezzo di legno, dal falegname Geppetto.  S’imbatte in imbroglioni e tipi loschi, tra soldi, amicizia, speranze e sconfitte.

Il  Grillo-parlante gli rimproverava la sua cattiva condotta, lo schiaccia contro il muro con una martellata. Dorme presso un braciere e si brucia i piedi: Geppetto cerca di dargli un'educazione.

Per mandarlo a scuola vende la sua casacca, ma Pinocchio vende a sua volta l'abbecedario acquistato da Geppetto. Durante la rappresentazione i burattini lo riconoscono e lo chiamano sul palcoscenico: il burattinaio Mangiafuoco gli regala cinque monete d'oro da portare  a Geppetto, ma lui cade de nelle trappola si del Volpe e dal Gatto che rubano le monete e lo impiccarono. Salvato dalla Bella Bambina dai Capelli Turchini, cerca giustizia dal giudice Acchiappa-citrulli ma è condotto in prigione. Un colombo lo conduce dal babbo Geppetto e Pinocchio si getta in mare, per salvare il ‘Babbino’ la cui barchetta si inabissa. Alla Fata promette ancora di voler cambiare e studiare, ma è trascinato dai cattivi compagni in riva al mare per vedere il pescecane. Parte per il paese dei Balocchi e dopo cinque mesi diviene un ciuchino, comprato da varie compagnie teatrali. Gettato in fondo al mare è ingoiato dal pescecane nel cui stomaco torva Geppetto, che viveva là da due anni. Fuggono insieme, aiutati dal tonno e Pinocchio grazie alla Fata si trasforma in un bravo bambino.

leggi tutto
 
Galleria fotografica
mostra altre foto
 
Articoli correlati

Pinocchio, il film Disney dal romanzo di Carlo Collodi pioniere del marketing

Pinocchio è il film Disney che uscì nelle sale italiane il 5 novembre 1947, mentre negli Stati Uniti il 7 febbraio 1940. È diretto da Ben Sharpsteen e Hamilton Luske, tratto dal romanzo “Le avventure di Pinocchio. Storia di un burattino” del fiorentino Carlo Collodi. Trama di Pinocchio. Geppetto è un vecchio...

 

Andersen Festival, anche Zoro e un novello Houdini alla rassegna sulle favole

L’Andersen Festival si tiene dal 6 al 9 giugno a Sestri Levante. La rassegna è incentrata sul mondo delle favole, e il tema di quest’anno ruota attorno al concetto di “Paura e Meraviglia”. Il nome è mutuato dallo scrittore danese Hans Christian Andersen, che ha scritto favole come “La principessa sul pise...

 

D’Alò e il suo Pinocchio

Oggi, 21 febbraio, esce nelle sale Pinocchio, ultimo lavoro d’animazione del regista e sceneggiatore Enzo D’Alò. Questo ha il merito di aver rilanciato il cinema d’animazione italiano, grazie a film piuttosto apprezzati da pubblico e critica come La freccia azzurra (1996, tratto dall’omonima fiaba di Gianni Rodari) e ...

 

Pinocchio di Collodi, una trama che insegna a sbagliare per crescere

Le avventure di Pinocchio. Storia di un burattino (1881) di Carlo Collodi (disponibile anche in ebook) ci riporta la fatica dell’uomo nell’emanciparsi dalla propria immobilità, con le difficoltà che si affrontano per sbagliare e poi convertirti. L’applicazione per iPad è considerata una delle migliori del 201...

 
Casa Editrice
 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni
http://bs.serving-sys.com/serving/adServer.bs?cn=display&c=19&mc=imp&pli=22587639&PluID=0&ord=[timestamp]&rtu=-1